Forum


Degrado batteria e ...
 
Notifiche
Cancella tutti

Degrado batteria e cariche fast  

Pagina 2 / 4

Post: 5465
Moderator
(@devix)
Illustrious Member
Registrato: 4 annifa

Neanche io ho dati oggettivi.
Tesla è sicuramente l'unica a oggi cha avrebbe l'esperienza di pubblicare uno studio, ma ovviamente non lo farà mai, come non lo farà nessuno. Le case giustamente pubblicizzano la velocità di ricarica, ma non sarebbe opportuno dirti che se carichi troppo in DC ti si frigge la batteria.
L'unico dato oggettivo, è la limitazione di velocità di carica che qualche utente ha osservato. Non abbiamo però dati ufficiali. Anche i Service Center non si sbottonano in merito.
Secondo me anche Tesla sta facendo le sue prove, dopo tutto le batterie più vecchie sono garantite 8 anni.
Sembra infatti che ultimamente (ultimo mese) chi ha avuto una limitazione di carica sia tornato a vedere velocità oltre i 100kW.

Di certo Porsche che vanta 350kW (nominali) ma 280kW (reali) non ha uno storico sulla durata delle batterie così come tutti gli altri.

Risposta
Post: 143
Registered
(@obrini)
Estimable Member
Registrato: 1 annofa

Devix la penso come te. Solo tesla può avere dati significativi.

Ad oggi quindi non c’è nessuno studio che confermi o smentisca il degrado precoce con continue cariche in DC. Quello che si trova in rete (e che anche Noos ha linkato) riguarda studi su batterie di cellulari o di laptop. Mi chiedo allora perché ci sia questa opinione diffusa nel credere che chi abbia caricato spesso ai supercharger abbia “rovinato” prima le batterie rispetto a chi ha caricato da casa.

Addirittura qualcuno consigliava di controllare tramite app. e presa obd i dati di ricarica prima di acquistare un usato per avere un idea dello  stato di salute delle  batterie.

Non è da escludere che prima o poi qualcuno si prenda la briga di confrontare la perdita di capacità della batteria di due identiche auto con chilometri simili caricate prevalentemente “slow” l’una e “fast” l’altra.

Risposta
Post: 5465
Moderator
(@devix)
Illustrious Member
Registrato: 4 annifa
Postato da: @obrini

Mi chiedo allora perché ci sia questa opinione diffusa nel credere che chi abbia caricato spesso ai supercharger abbia “rovinato” prima le batterie rispetto a chi ha caricato da casa.

Come detto, il primo indizio è la limitazione di velocità di ricarica attuata da Tesla.

Risposta
2 Risposte
Registered
(@obrini)
Registrato: 1 annofa

Estimable Member
Post: 143

@devix

Perché questa limitazione avviene solo ora? Prima non avveniva? Chiedo perché non conosco la limitazione a cui fai riferimento.

Risposta
 Noos
Moderator
(@noos)
Registrato: 4 annifa

Famed Member
Post: 4962

@obrini

La limitazione è solo per alcuni tipi di batterie ovvero 90kW e 75 kW. Pare siano più suscettibili alle cariche rapide, tesla ne limita la velocità per limitarne il degrado.

 

Risposta
Post: 2059
Moderator
(@bonny85)
Noble Member
Registrato: 1 annofa

Secondo me il degrado è talmente ridotto in entrambi i casi (AC o DC) che non ci si dovrebbe porre nemmeno il problema. Io per esempio potrei ricaricare tranquillamente in garage, ma visto che è gratis e comunque per lavoro ci passo, carico solo al Supercharger di Brescia.

Risposta
Post: 1049
 gEnE
Registered
(@gene)
Noble Member
Registrato: 4 annifa

Come già detto non sono un esperto, ma in tutte le batterie al litio (auto, cellulare, ecc) gli estremi di temperatura causano causano scompensi che a lungo andare deteriorano le celle, portando le stesse ad avere meno capacità di immagazzinamento.

In automobili come le nostre Tesla l'effetto è mitigato dal fatto che il pacco batterie è climatizzato e che il bms abbassa la potenza secondo certi parametri, ma ciò non toglie che esista. Quando carichi una batteria, più potenza utilizzi, più si alza la temperatura delle celle e questo non è bene.

Per quanto riguarda la limitazione su alcune Model S, posso pensare che l'abbiano fatto per questioni di garanzia: 8 anni a km illimitati sono tanti; se dovessero cominciare a cambiare le batterie di tutte le auto dopo un tot perchè sotto il 75% della capacità iniziale, sarebbe un bel casino.

Risposta
Pagina 2 / 4
Condividi: