Forum


DIY Wall Charger
 
Notifiche
Cancella tutti

DIY Wall Charger  

Pagina 1 / 4

Post: 105
Registered
(@onessela)
Estimable Member
Registrato: 8 mesifa

Ciao, spero di non creare inutili duplicati di thread esistenti. Sto iniziando ad attrezzarmi per l'arrivo della mia prossima M3 e vorrei installare un wall charger senza spendere una fortuna. Ritengo che installando in garage una scatola elettrica con un interruttore magnetotermico da 20-25A, una presa 220V industriale monofase "blu"

e abbinandogli un charger tipo il Morec Tipo 2 da 10/16 A si possa caricare tranquillamente in notturna a 3.3KW (io ho un contratto a 4.5 KW),  

spendendo una cifra più che ragionevole (sui 300 Euro). Mel quadretto si può inserire anche un misuratore di energia, giusto per vedere i consumi effettivi.

Opinioni in merito ?

31 Risposte
Post: 4467
Admin
(@divh)
Famed Member
Registrato: 5 annifa

Manca la protezione differenziale da 30mA

Attenzione con l'elettricità non si scherza!

Risposta
1 Risposta
Registered
(@matte)
Registrato: 1 annofa

Estimable Member
Post: 112

@divh

La prot. diff. è dentro il Morec (idem nell'UMC)

Risposta
Post: 1929
 gico
Owner
(@gico)
Noble Member
Registrato: 2 annifa

Si se ne è già parlato comunque un commento te lo lascio volentieri: se la domanda è se con il tuo contratto puoi fare a meno di comprare il wall connector Tesla , la risposta è sì . Anche io prima di passare al wall ho utilizzato per un mesetto la presa industriale e sostanziali differenze se sei limitato a 3,3 kWh non ce ne sono a parte l’aspetto estetico a favore del wall rispetto alla industriale . O forse una c’è: se la tua zona è soggetta a frequenti cadute di tensione allora l’ago della bilancia protende verso il wall che offre delle protezioni maggiori 

Risposta
Post: 1990
Moderator
(@bonny85)
Noble Member
Registrato: 1 annofa

Per quella potenza di ricarica (3KW) ti basta una semplice Schuko se l’impianto di casa è dimensionato correttamente. In quel caso usi il caricatore in dotazione senza spendere nulla.

Risposta
1 Risposta
Admin
(@divh)
Registrato: 5 annifa

Famed Member
Post: 4467

@bonny85

Giustissimo lo stavo per dire ma ho preferito dare la priorità alla protezione differenziale.

Risposta
Post: 105
Registered
(@onessela)
Estimable Member
Registrato: 8 mesifa

Grazie...il differenziale ce l'ho nel quadro generale ovviamente, e protegge anche il garage. Volevo realizzare un impiantino "fisso" in modo da lasciare il cavo Tesla al suo posto, per ogni evenienza. Inoltre con la Shuko un amico elettricista (e i datasheet) mi confermano che siamo al limite con 3.3KW.

Risposta
2 Risposte
 gico
Owner
(@gico)
Registrato: 2 annifa

Noble Member
Post: 1929

@onessela

Non sono esperto ma credo che un differenziale dedicato alla linea di ricarica sia una soluzione più mirata . Sulla schuko anche io non mi fiderei per ricariche continuare di 6/7 ore e allora stai sull‘industriale 

Risposta
Registered
(@onessela)
Registrato: 8 mesifa

Estimable Member
Post: 105

@gico

un differenziale in più....why not ? male non può fare !

Risposta
Pagina 1 / 4
Condividi: