Forum


primo viaggio lungo...
 
Notifiche
Cancella tutti

primo viaggio lungo Bassano del Grappa-Polignano a Mare (+/-)  

Pagina 1 / 2

Post: 97
Registered
(@3andrea)
Trusted Member
Registrato: 3 mesifa

ho intenzione di intraprendere il viaggio in questione con la M3 SR (a dire il vero sono ancora indeciso tra il gargano, che sarebbe piu vicino, o il salento... ma metto la destinazione piu lontana)

Abrp mi da 10h37 in totale con 1h38 di ricarica con lunghi tratti a 110 

piu ottimista il sofware dell'M3 che mi da una ventina di minuti in meno

domanda: presumo che abrp tenga già conto del tempo che si perde per andare e tornare dall'autostrada per andare ai supercharger, giusto ?

viamichelin mi da 8h30, ma nn tiene conto delle soste (praticamente inevitabili in un viaggio così lungo) e poi non ho fretta...

sicuramente spezzerò il viaggio di andata, mentre vorrei valutare la possibilità di fare una tirata al rientro in modo da arrivare a casa di sabato e non di domenica

ho già girato mezze dolomiti e mi sono fatto una discreta gavetta con ricariche, tempistiche eccetera... però un giro così lungo nn l'ho mai fatto (tra l'altro è un evento piu unico che raro, è che si combinano diverse cose che mi fanno propendere per l'auto al posto di treno o aereo...)

qulche consiglio ? qualcosa che un niubbo magari sottovaluta ? avrei anche una seconda macchina a casa, ma insomma, un viaggio così lo vorrei fare con la piu comoda, e pazienza se mi devo un po adattare al percorso...

grazie

Andrea

 

 

 

17 Risposte
Post: 1540
Moderator
(@pontamarco)
Noble Member
Registrato: 4 annifa

@3andrea,

Viaggio già fatto più di una volta partendo da Riva Del Garda (sia Salento che Gargano), direi nessun problema se non che le colonnine pubbliche in Puglia diciamo che non peccano di efficienza, per questo io ho usato solo SuC (....e visto che sono ancora gratis....) tranne all'arrivo dove avevo un DC.

Se il NAV Tesla ti da 20 minuti in meno vuol dire che....è ancora meno! Personalmente l'ho trovato pittosto conservativo (5 minuti ogni ora di viaggio circa), occhio solo al fattore traffico, non è detto che le tempistiche che vedi ora, indipendentemente da TeslaNav o ABRP, saranno le stesse fra qualche giorno.

Il consiglio è: vai tranquillo!

 

Risposta
2 Risposte
Registered
(@3andrea)
Registrato: 3 mesifa

Trusted Member
Post: 97

@pontamarco

grazie

avevo guardato anch'io i DC ma ce ne sono davvero pochi

in tutto il gargano ce n'è uno solo... su nexcharger le rece sulle colonnine non sono malaccio, sembra che qualcosa ci sia, anche perchè l'alternativa è scroccare qualche kwh al gestore dell'albergo

a

 

Risposta
Moderator
(@pontamarco)
Registrato: 4 annifa

Noble Member
Post: 1540

@3andrea si, il DC del Gargano è a Vieste, è lo stesso che ho usato io nel mio ultimo viaggio, pensa che non alloggiavo li ma, dopo aver tentato inutilmente di ricaricare alle 4 colonnine quà e lè per Vieste (se non erano occupate da termiche non funzionavano anche se Nextcharge le dava ok), il gestore del mio albergo ha chiamato il Pizzomunno e mi hanno fatto ricaricare gratis, volevo pagare almeno un caffè ma non hanno voluto.

Nel primo viaggio, quasi 3 anni fà, ero invece a Martina Franca per un matrimonio, sia il gestore dell'albergo che quello della masseria dove abbiamo mangiato mi hanno fatto ricaricare da prese convenzionali (in verità la masseria da quella industriale trifase rossa, a bomba!), tuti molto gentili e premurosi.

Again, no problem!

Risposta
Post: 486
(@paolosam)
Reputable Member
Registrato: 1 annofa

Ciao, girata l’ Italia da Bolzano a Taranto (quindi proprio tutta l’ Italia non è per dire). Ad Agosto Pescara-Ortisei. Vai tranquillissimo l’ Adriatica è ben servita ti consiglio i SuC di Pescara e Cerignola. Quello di Pescara poi attrezzatissimo con pranzo o cena a bordo piscina, quasi meglio di Affi. 

Risposta
Post: 880
Friend
(@whitestar)
Prominent Member
Registrato: 3 annifa

Ciao, un consiglio, mettiti in auto e parti, imposta la destinazione nel navigatore, appoggiati ai SuC e non farti venire ansie inutili.. 

Risposta
2 Risposte
Registered
(@3andrea)
Registrato: 3 mesifa

Trusted Member
Post: 97

@whitestar

eccomi di ritorno

ottima l'esperienza ai vari DC (Riccione, Giulianova e Vieste), li ho sfruttati all'andata perchè ho smezzato il viaggio, mentre al ritorno ho fatto un dritto

corrette le stime di ricarica nei trasferimenti da un SUC all'altro

unico problemino con la colonnina di ricarica di Poggio Imperiale (avevo programmato li la pausa colazione per buttare dentro qualche kwh),

leggeva la tessera nexcharge ma la mancanza di uno straccio di pannello mi ha impedito di comprendere cosa stesse succedendo, la app mi dava ricarica in corso ma non sn riuscito a caricare. ho chiamato il nr verde ma è partita la segreteria. gestore emobitaly...

la risalita verso Pescara è quindi stata un po condizionata da questo piccolo inghippo che mi ha costretto ai 110km/h in autostrada, complice penso anche il forte vento contrario che abbiamo trovato (ma volevo arrivare con almeno il 15% di energia)

per il resto un lusso, mai fatto 10 ore di macchina senza arrivare stanchissimo al tragurdo

ciao

Andrea

 

 

Risposta
Registered
(@3andrea)
Registrato: 3 mesifa

Trusted Member
Post: 97
Postato da: @whitestar

Ciao, un consiglio, mettiti in auto e parti, imposta la destinazione nel navigatore, appoggiati ai SuC e non farti venire ansie inutili.. 

riporto brevemente la mia esperienza, magari può tornare utile a qualche niubbo come me...(io ho una SR+)

all'andata abbiamo sfruttato il DC di riccione (buono) e giulianova (c'è solo quello...  struttura eccellente, a 10 minuti dalla spiaggia)

questo perchè, partiti al sabato, ci siamo fatti un pomeriggio in spiaggia, poi la domenica siamo andati a vedere la motogp e ci siamo avviati verso sud con tutta calma (siamo arrivati a Peschici/Vieste  verso mezzogiorno del lunedi')

durante la vacanza dormivamo in un DC ma avevo le tessere nuove da provare ed ho caricato qua e la (Peschici e Mattinata)

per il ritorno, visto il meteo, avevamo scelto di fare tutta una tirata

abrp (e poi la stessa m3) mi davano un limite di velocità da tenere sino a Pescara, avendo individuato una colonnina a Poggio Imperiale, avevo previsto una pausa colazione per mettere dentro qualche kwh di "sicurezza"... purtroppo, al contrario delle altre volte, sto giro non c'è stato verso di caricare (gestore emobitaly, a me sconosciuto...)

ho quindi buttato 6/7 km per nulla, mi sono adattato al limite di 110 e sono arrivato  a Pescara. il tempo di andare a prendere le sigarette e bere una coca ci siamo rimessi in marcia verso Fano dove ci siamo fermati per un panino

ultimo stop ad occhiobello, altro caffè e quattro chiacchiere con due nuovi proprietari di model 3, arrivato a casa con il 40% di batteria

avrei potuto accorciare le soste ma non ne valeva davvero la pena

ho molto apprezzato il fatto di aver fatto un viaggio per nulla strassante, ne di testa, ne di fisico. certo, specie su queste distanze è impossibile fare i record da casello a casello, ma chissinefrega 😎 

ciao

Andrea

 

 

 

 

Risposta
Post: 97
Registered
(@3andrea)
Trusted Member
Registrato: 3 mesifa

no, no, nessuna ansia, anzi... 

grazie a tutti

a

 

Risposta
Pagina 1 / 2
Condividi: