Forum


Un po’ di fisica….
 

[In evidenza] Un po’ di fisica….  

Pagina 2 / 6

Post: 314
Founder
(@vittorio)
Reputable Member
Registrato: 2 annifa

Complimenti Zac , molto molto interessante e molto chiaro .

Risposta
Post: 15
Registered
(@ecleptico)
Active Member
Registrato: 3 annifa

Gran bel lavoro Zack!
Mi capita spesso di sentire discussioni del genere ma non ho mai avuto modo di dire tutto a numeri (che è il modo più oggettivo per argomentare secondo me).
La spiegazione completa è una lettura davvero interessante e molto ben legata a livello logico 🙂

Ho provato a fare un paio di video in cui cerco di spiegare le stesse cose in maniera più "spicciola", te li lascio qui, spero li apprezzerai:

Se hai altri trattati ti prego di pubblicarli che vorrei davvero saperne di più della fisica applicata ai veicoli elettrici 🙂

Risposta
Post: 92
Owner
(@zac52)
Trusted Member
Registrato: 3 annifa

Div@h hai fatto bene ad aggiungere il video originale. Ci avevo pensato, poi l’ho dimenticato. Almeno così compaiono anche le fonti.

Quello che nei calcoli è indicato come cw, da noi è più conosciuto come cx.

Ho anche apprezzato i video di Ecleptico, interessante la storia dell’aerodinamica, e dici il vero quando ti riferisci al non voler cambiare. Pensa agli ingegnieri delle auto tedesche; hanno così a lungo lavorato a perfezionare i motori a scoppio, ora sono certamente reticenti a dover abbandonare tutto questo know-how; ma lo dovranno fare, se non vogliono perdere il treno...e le migliaia di impieghi nel settore.

Risposta
Post: 49
Founder
(@micgal63)
Eminent Member
Registrato: 3 annifa

Bravissimo Zac, grande lavoro utile alla causa !!
Ora sarà più facile convincere gli UTONTI che non volgiono capire.

Risposta
Post: 15
Registered
(@ecleptico)
Active Member
Registrato: 3 annifa
Posted by: Zac52

[...] e dici il vero quando ti riferisci al non voler cambiare. Pensa agli ingegnieri delle auto tedesche; hanno così a lungo lavorato a perfezionare i motori a scoppio, ora sono certamente reticenti a dover abbandonare tutto questo know-how; ma lo dovranno fare, se non vogliono perdere il treno...e le migliaia di impieghi nel settore.

Questo è un altro discorso che ho affrontato con dei ragazzi tedeschi, anche loro mi dissero che la Germania è indietro dal punto di vista dell'elettrico.
E' un peccato, sapendo quanto metodici sanno essere i nordici.

Risposta
Pagina 2 / 6
Share: