Forum


Superchargers a Nor...
 
Notifiche
Cancella tutti

Superchargers a Nord Milano  


(@claky)
Estimable Member Owner
Registrato: 5 annifa
Post: 147
Topic starter  

Ahimé non sto dandovi una buona notizia, non sono a conoscenza di nuove installazioni. Questo é il problema. Infatti non si capisce la logica per cui stiano mettendo supercharger un po' a capocchia dimenticandosi del nord della Lombardia dove transitano milioni di auto ed i turisti, i rappresentanti e uomini d'affari diretti a Milano (mica Brescello) non possono ricaricare se non aggirando la città (20Km) per andare a Melegnano. Inoltre non si capisce perché siano spesso un po' troppo fuori dalle autostrade ed in certi casi in posti dove fai fatica a passare un'oretta in qualche modo. Ecco, mi piacerebbe sapere da chi partono le scelte e se possiamo influenzarle da utenti Tesla.


Quota
 ElMu
(@elmu)
Noble Member Founder
Registrato: 5 annifa
Post: 1261
 
Posted by: Claky

Ahimé non sto dandovi una buona notizia, non sono a conoscenza di nuove installazioni. Questo é il problema. Infatti non si capisce la logica per cui stiano mettendo supercharger un po' a capocchia dimenticandosi del nord della Lombardia dove transitano milioni di auto ed i turisti, i rappresentanti e uomini d'affari diretti a Milano (mica Brescello) non possono ricaricare se non aggirando la città (20Km) per andare a Melegnano. Inoltre non si capisce perché siano spesso un po' troppo fuori dalle autostrade ed in certi casi in posti dove fai fatica a passare un'oretta in qualche modo. Ecco, mi piacerebbe sapere da chi partono le scelte e se possiamo influenzarle da utenti Tesla.

Certo Claky, e' quello che penso pure io:
Esiste una zona con due Superchargers distanti tra loro "ben" 11 km, ed altre zone in cui la zona non e' servita per niente
:-/


RispostaQuota
(@fafifugno)
Honorable Member Registered
Registrato: 5 annifa
Post: 627
 
Posted by: Claky

Ahimé non sto dandovi una buona notizia, non sono a conoscenza di nuove installazioni. Questo é il problema. Infatti non si capisce la logica per cui stiano mettendo supercharger un po' a capocchia dimenticandosi del nord della Lombardia dove transitano milioni di auto ed i turisti, i rappresentanti e uomini d'affari diretti a Milano (mica Brescello) non possono ricaricare se non aggirando la città (20Km) per andare a Melegnano. Inoltre non si capisce perché siano spesso un po' troppo fuori dalle autostrade ed in certi casi in posti dove fai fatica a passare un'oretta in qualche modo. Ecco, mi piacerebbe sapere da chi partono le scelte e se possiamo influenzarle da utenti Tesla.

Probabilmente lo hanno fatto perché chi arriva dalla Svizzera si presume carichi al Monteceneri supercharger, che dal supercharger di Melegnano dista 116 km.
Purtroppo la zona a nord di Milano (la Brianza) è praticamente un deserto da quel punto di vista: c'è un caricatore Chademo a Garbagnate milanese, ma non ho mai capito se e come funziona (visto che di energia non ne produce e rivendere energia elettrica in Italia pare sia vietato), in particolare se serve una tessera eneldrive o a2a oppure si paga un tot al kW 🙁
Al momento l'unica soluzione praticabile è avere la tessera a2a e andare a caricare dove lavoro io: a Milano, via Torquato Taramelli...
...ma è una colonnina a 22 kW AC, le Chademo più vicine al confine svizzero sono quella di Garbagnate e Villoresi est, sulla a8. Ma quest'ultima è in direzione Nord, quindi bisogna arrivare alla uscita "Fiera Milano" e tornare indietro 🙁


RispostaQuota
(@scanred_x)
Famed Member Newsmodder
Registrato: 5 annifa
Post: 4654
 

Concordo in pieno... ma non vi dico la situazione nel profondo centro - sud dell'Italia.. colonnine Superchargers = 0 ... e colonnine Enel Drive ... non ne parlo neppure...

però occorre anche guardare con fiducia in avanti:

1. La Tesla Motors ha in programma per il 2016 (e ci siamo) una espansione massiva delle sue colonnine in tutta Europa e in Italia in particolare, zona ancora indietro...

2. Enel Drive e ENI hanno piani di sviluppo notevoli per il 2016 2017 su autostrade e punti nodali...

fiducia e speranza...

🙂

Scan


RispostaQuota
(@divh)
Famed Member Admin
Registrato: 5 annifa
Post: 4825
 

Semplicemente per un motivo ... i superchargers non sono destinati alla ricarica quotidiana se no agli spostamenti più lunghi.

Per la ricarica quotidiana si deve pensare ad una soluzione "domestica" o simile.

Non è il mio pensiero questo ma di Tesla ... creare una rete di SC in modo da permettere alla gente spostamenti più estesi senza avere i limiti ed i vincoli.

Per quanto riguarda SC vicini in linea d'aria 11 km ... bisogna guardare su che tratti stradali si trovano.

Ora probabilmente son state date anche priorità diverse (che nessuno me ne voglia per favore).

Immagino quindi che visto che (per ora) le model S in italia siano "solo" di qualche centinaio ... dove nelle altre nazioni europee mediamente sono di qualche migliaio ... forse la prioritä vien data a chi viene in italia, almeno adesso.

Quindi mi posso aspettare che tra qualche tempo i 4 punti cardinali in uscita/entrata Milano e magari Nord - Est - Sud Roma anche.

Con questa logica quindi chi resta in città carica "domesticamente" e chi deve uscire/rientrare per/da viaggio lungo ha SC.

Ora se si guarda mappa italia nord ...

Entrata asse nord - sud passando dalla svizzera ok.

Entrata Brennero ok.

Entrata Aosta ok.

Entrata Costa azzurra ok.

Entrata Austria ok.

Entrata Istria ok.

Aggiungo anche che tranquillamente ci si puo recare dalla costa azzurra fino a Trieste (con Cavaglià e Palmanova)

I 2 SC di modena sono su due dorsali diverse Modena - Brennero e Bologna - Milano.

Ci sono si buchi ma il nord italia è servito abbastanza bene.

Un po' di pazienza ... intanto tutto questo lo potete fare solo con una Tesla model S ... mentre con le altre ... aspettare ...

IMHO


RispostaQuota
(@mario)
Reputable Member Owner
Registrato: 5 annifa
Post: 369
 

A chi chiedeva di Garbagnate. Si tratta di Ekopoint, una stazione con solo carburanti alternativi (metano e GPL) + colonnina elettrica. Quest'ultima è un'ottima ABB, funziona, e si paga la sosta. Io sono rimasto a 7 euro per 20 minuti di ricarica


RispostaQuota
(@krouebi)
Estimable Member Friend
Registrato: 5 annifa
Post: 246
 

Ciao,

mi permetto di rianimare questa discussione un po' "morta"  Grin :

Sulla uscita nord di MI c'è anche il caricatore CHAdeMO a Villoresi Est (che è anche Tipo 2 con cavo, dunque non c'è bisogno di avere l'adattatore CHAdeMO @ 500 EUR, anche se la carica con quello va molto più spedita).

Tutto bello - ma bisogna DAVVERO fare attenzione - e non fare come noi l'ultima volta a preferire l'offerta culinaria del vicino centro commerciale, e poi pensare di prendere il caffè a Villoresi mentre che la Tesla si ricarica un po'.

Infatti, Villoresi Est è situato tra le uscite ed entrate del centro commerciale - esci dal centro commerciale, e Villoresi Est è già dietro, irragiungibile  :@ .


RispostaQuota
(@claky)
Estimable Member Owner
Registrato: 5 annifa
Post: 147
Topic starter  

Ma cosé Villotesi est?


RispostaQuota
(@krouebi)
Estimable Member Friend
Registrato: 5 annifa
Post: 246
 

@Claky:

@45.5567736,9.0398309,15.5z/data=!4m5!3m4!1s0x0:0xc62c3eba5d262cdd!8m2!3d45.5593053!4d9.0416622"> https://www.google.com/maps/place/Autogrill+(A8,+Villoresi+Est)/ @45.5567736,9.0398309,15.5z/data=!4m5!3m4!1s0x0:0xc62c3eba5d262cdd!8m2!3d45.5593053!4d9.0416622


RispostaQuota
(@claky)
Estimable Member Owner
Registrato: 5 annifa
Post: 147
Topic starter  

Quanti kWh carica la tipo 2?


RispostaQuota
(@scanred_x)
Famed Member Newsmodder
Registrato: 5 annifa
Post: 4654
 

Carissimo Claky,

(anche se il titolo originario parlava di SC... ti rispondo al volo volentieri... anche se consiglio casomai altri di riportare ulteriori eventuali domande nei tread giusti)

in genere le colonnine e i cavi Mennekes sono progettati per 22 kW a 32 A trifase, possono arrivare a 43 kW con cavo da colonnina, ma in realtà il tutto dipende dal caricatore che è posto nella tua auto, quindi:

con le pre-restyling, dalla presa Mennekes puoi ricaricare:
mono caricatore: 11kW max (per i nostalgici dei km: circa 50-54 km ogni ora)
doppio caricatore: 22 kW max (per i nostalgici dei km: circa 100-108 km ogni ora circa)

con le post-restyling:
mono caricatore: 11 kW max (appunto circa 50-54 km o se volete esattamente 54 km come indica il sito, come sapete non è un dato fisso ma una media)
sblocco nuovo "doppio" caricatore: 16,5 kW max (circa 81 km, come da sito)
(ho messo tra virgolette la parola "doppio" in quanto non pongono più un secondo caricatore da 11 ma sbloccano quello nuovo primario da 11 a 16,5).

con la Chademo invece nulla cambia tra pre e post restyling:
sempre fino a 50kW max (in realtà nei punti di ricarica ENI/Enel è difficile superare 36, nei punti Nissan ChadeMO invece ho toccato anche 43 kw, con 106A e 392 V)

buoni i risultati del CladeMo, direi, corrispondono appunto a circa 43 kW in un'ora di carica in più (e per i nostalgici dei km appunto a circa 222 km in un'ora di ricarica, più di 110 km in mezzora)... niente male, e come sapete sono uno strenuo sostenitore sia del doppio caricatore sia del ChaDeMo, abbiamo auto bellissime, consentiamo il max di ottimizzazione di tempo in ricarica (almeno per quelli come me che viaggiano molto...)

🙂

Scan

PS: lo so, si caricano kW e non km, l'ho indicato solo per comodità di chi prosegue a conteggiare in quel modo e per dare una vaga idea dei tempi necessari a proseguire un viaggio lontano dai SC, cosa sempre più rara per fortuna oggi e un domani ... 🙂


RispostaQuota
(@krouebi)
Estimable Member Friend
Registrato: 5 annifa
Post: 246
 

@Claky:

Autostrada A8 Direzione Nord
20020 Lainate
Italy
 Functional
 Verified
ajaxhtml.chargepoint.index.checkin


1 DC 50 kW CHAdeMO
1 AC 43 kW Mennekes, Cable on the charger
1 AC 3kW Mrennekes (need own Cable)
One car per time.

prego - buona domenica!!


RispostaQuota
(@claky)
Estimable Member Owner
Registrato: 5 annifa
Post: 147
Topic starter  

Grazie, vorrà dire che cercherò di procurarmi un adattatore CHAdeMO.


RispostaQuota
(@tesla777)
Active Member Registered
Registrato: 4 annifa
Post: 8
 

A proposito di villoresi, io non riesco a caricare in DC con l'adattatore chademo. Qualcun 'altro ha avuto lo stesso problema?

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


RispostaQuota
Condividi: