Forum


Aumentato il prezzo...
 
Notifiche
Cancella tutti

Aumentato il prezzo dei Suc?

Pagina 6 / 6

(@swisselectric)
Noble Member Friend
Registrato: 4 annifa
Post: 1040
 

@obrini spero tu abbia un’idea di quanto costino le installazioni SuC. Ti faccio un esempio. Quello di Melide in Canton Ticino è costato 200.000 CHF. Il terreno lo ha messo a disposizione il comune di Melide. Quando era appena aperto questi dati li ho trovati su un documento ufficiale usando Google. Melide ha 8 stalli neanche tanti. 

Per chi segnala la mancanza del promesso SuC a Udine, pensate che non è solo questione di fare delle fondamenta e piazzare colonnine, bisogna portare pure la potenza necessaria da parte del gestore e se questa non c’è il supercharger rimane sulla carta. Un distributore di benzina che non può scavare per interrare le cisterne non aprirà mai.

Per dare un esempio, il SuC di Bulle in Canton Fribourg in Svizzera ha 8 stalli da 250 kW, sono tutti versione 3. Il fornitore di energia elettrica che si chiama Groupe-e portò una linea di 2 gW....

Quindi attenzione che non tutto dipende da Tesla, ci sono permessi, installazioni di base e altro che contribuiscono sia al successo o all’annullamento di un SuC.


RispostaQuota
(@obrini)
Reputable Member Registered
Registrato: 2 annifa
Post: 357
 

@swisselectric

Ciao e buongiorno. Sinceramente un idea precisa dei costi non ce l’ho pur immaginando che non costino poco...Qualsiasi essa sia, rimango dell’idea che Tesla dovrebbe sfruttare al meglio il vantaggio della sua rete di ricarica per massimizzare le vendite del nuovo tenendo il prezzo del kwh il più basso possibile.


RispostaQuota
(@floreanipaolo)
Estimable Member Owner
Registrato: 5 annifa
Post: 130
 

@swisselectric
Veramente se il Suc di Udine si fa a Città Fiera sicuramente non ci sono problemi di potenza elettrica, il piazzale è già pronto e la posizione ideale esattamente centrale tra lo svincolo di Udine Sud e Udine Nord dell'autostrada.


RispostaQuota
(@paolosil)
Estimable Member Registered
Registrato: 1 annofa
Post: 125
 

Fino a pochi mesi fa i costo era teorico, perché per vincoli autorizzatici tesla non faceva pagare. Probabile che abbia tenuto fermi i prezzi in attesa che da teorici diventassero reali. Se poi guardo il mio stile di ricarica, prima caricavo quasi sempre ai SUC gratis pur sapendo di stressare la batteria. Ora invece parto carico da casa e ritorno scarica caricando solo se faccio tratte oltre i 250 km. Spendo di più, ma non può essere sempre Natale, ma tratto meglio la mia batteria e non intaso i SUC. In ogni caso se faccio 40.000 km anno le ricariche ai SUC saranno meno de 50%. Per dire che i SUC non sono l’equivalente del benzinaio ma un servizio per i viaggi lunghi. Tra l’altro leggevo che tesla ha appena aperto una fabbrica in Cina che ha una produzione annua di SUC pari all’attuale installato nel mondo. Da non dimenticare poi che ormai si trovano prese di ricarica da 3 a 6 kWh in molti alberghi.  


RispostaQuota
(@swisselectric)
Noble Member Friend
Registrato: 4 annifa
Post: 1040
 
Postato da: @obrini

@swisselectric

Ciao e buongiorno. Sinceramente un idea precisa dei costi non ce l’ho pur immaginando che non costino poco...Qualsiasi essa sia, rimango dell’idea che Tesla dovrebbe sfruttare al meglio il vantaggio della sua rete di ricarica per massimizzare le vendite del nuovo tenendo il prezzo del kwh il più basso possibile.

Ecco dal giornale locale: https://www.laregione.ch/cantone/luganese/1259227/colpo-di-fulmine-con-tesla-a-melide

E sono 10 invece di 8 stalli, mi scuso per l'errore. L'articolo parla di più di 200.000 CHF.


RispostaQuota
(@grizzly)
Reputable Member Registered
Registrato: 9 mesifa
Post: 253
 

Giusto per curiosità stavo verificando quanto costasse adesso il SuC vicino a casa (Aosta) e la cosa  mia ha stupito un po' perché essendo diviso in 3 parti (adiacenti) hanno prezzi differenti, infatti la parte fuori dall'autostrada costa 0,36 euro mentre i 2 in autostrada (direzione nord e sud) costano 0,37 euro.... probabilmente ci sarà qualche spesa di occupazione in autostrada, però fa un po' strano che tra una colonnina e l'altra a pochi metri di distanza cambi il prezzo.

Già che c'ero ho verificato i costi in Francia e Svizzera e con mia sorpresa ormai sono tutti allineati verso i 0,37/0,38 euro al kWh.... direi che non è un discorso solo italiano e bisogna rassegnarsi.

Quello che mi lascia un po' di dubbi è il trend, non solo Tesla, in rialzo dei prezzi e questo per il mondo elettrico non è un bene perché ad oggi uno degli aspetti fondamentali che portano al "grande passo" è sicuramente quello del risparmio dopo l'acquisto pur accettando qualche disagio in più (che poi io ricarico a casa per cui mi cambia poco).

Per quanto riguarda i SuC speriamo sia solo un allineamento fisiologico. 

 


RispostaQuota
(@bonny85)
Famed Member Moderator
Registrato: 2 annifa
Post: 2799
 

@grizzly

Bisogna ricaricare al supercharger quanto serve per arrivare a destinazione e tornare a casa. Poi si ricarica a casa (una goduria sia cone costi che come comodità).

Chi non puó ricaricare a casa ha un ENORME svantaggio, salvo che abbia colonnina gratis al lavoro et simila...

Questo post è stato modificato 2 mesifa da Bonny85

RispostaQuota
Pagina 6 / 6
Condividi: