Forum


Aumentato il prezzo...
 
Notifiche
Cancella tutti

Aumentato il prezzo dei Suc?

Pagina 1 / 6

(@ivano)
Trusted Member Registered
Registrato: 10 mesifa
Post: 51
Topic starter  

Giocando sul paddone ho notato che caricare al suc adesso costa 0.38 €/kWh (venerdi Ceprano, che è il mio di riferimento e di cui ho controllato il prezzo costava 0.31) non molto distante da enelx e addiruttura più caro degli ionity in roaming con Duferco.

Vero che siamo abituati bene con i suc a lungo gratutiti e, fino ad ora a prezzo agevolato, ma Tesla aveva sempre detto che con i suc non voleva guadagnarci e che il pagamento sarebbe stato un contributo per ampliare la rete e trovarsi di punto in bianco con un aumento del 20% che di fatto contraddice quanto sempre detto e soprattutto senza nessuna comunicazione mi lascia molto amareggiato.


Quota
(@devix)
Illustrious Member Paladino
Registrato: 4 annifa
Post: 8879
 

Questo è quanto riportato sul sito

 26-A74-D25-EA68-45-A4-8-A14-B8-B5-BFF5-A59-D
Prova a vedere dal paddone anche altre stazioni, in Italia e all’estero.

Questo post è stato modificato 2 mesifa da Devix

RispostaQuota
(@robyel)
Eminent Member Registered
Registrato: 4 mesifa
Post: 41
 

@devixanche a Piacenza si è passati da 0,31 a 0,38 nel giro di 1 mese


RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Paladino
Registrato: 4 annifa
Post: 8879
 

Allora sembra generalizzato, almeno in Italia.


RispostaQuota
(@grizzly)
Reputable Member Registered
Registrato: 9 mesifa
Post: 253
 

Azz.... alla faccia dell'aumento... per fortuna che ricarico a casa!!!!


RispostaQuota
(@schism2675)
Estimable Member Registered
Registrato: 2 annifa
Post: 152
 

Beh sinceramente sta accadendo un po' quello che temevo. Sarebbe un aumento di oltre il 20%. Comunque male. 


RispostaQuota
(@ivano)
Trusted Member Registered
Registrato: 10 mesifa
Post: 51
Topic starter  

Ho controllato i suc in italia e pare sia un aumento generalizzato e, anche se la cosa non mi tocca più di tanto, visto che io di solito carico a casa con fotovoltaico, quello che mi da fastidio è l'aumento senza nessuna comunicazione, lo scopri solo andando a leggere il prezzo sul paddone o a cose fatte, mandare una mail sarebbe costato zero e avrebbero fatto bella figura invece è come se a loro della costumer satisfaction interessasse poco o nulla, impressione peraltro già avuta quando ho avuto a che fare con il service Center e con la politica di gestione dei pezzi di ricambio


RispostaQuota
(@gianfal)
Trusted Member Registered
Registrato: 3 annifa
Post: 85
 

Sarà in previsione dell'estensione ala ricarica anche ad EV di altre marche in modo da uniformare i prezzi?

In effetti ora ENELX se non sbaglio costa uguale, chiaro molto meno veloce ma diventa un'alternativa quando sei lontano da casa e non devi fare tutta una tirata


RispostaQuota
(@zizio82)
Famed Member Moderator
Registrato: 2 annifa
Post: 3906
 

Non mischiamo le cose per favore e diamo i valori corretti senza mischiare, come si dice tipicamente, le pere con le mele.

Prendiamo le tariffe a consumo di Enel-X in quanto con Tesla non hai abbonamenti che li legano all'utilizzo:

- Con Tesla hai comunque, anche se aumentata per il momento, una tariffa di 0,38 al kW IMMESSO IN BATTERIA alla velocità massima possibile.

- Con Enel-X una ricarica rapida viene 0,50 al kW oppure presso le Hyper a 0,79 al kW IN BASE A QUELLO CHE ESCE DALLA COLONNINA con annessa dispersione. Per pareggiare il livello di servizio devo prendere la seconda...

Quindi a conto fatto è ancora il DOPPIO + DISPERSIONE che secondo me è una bella differenza. Che poi ci sono le tariffe agevolate se fai l'abbonamento è un altro discorso ma sei vincolato a stare dentro quel range perchè altrimenti se non li consumi ottieni un valore al kW maggiore mentre se sfori potrebbe costare di +.

Tutto questo per dire che non sono contento dell'aumento del prezzo ma sono consapevole che non hanno una cifra fissa scolpita nel marmo. Dietro al SuC, l'abbiamo detto anche in + occasioni, c'è un gestore di energia comune che può variare le cifre che di riflesso vanno a variare la cifra da noi pagata. Nella mia vita Tesla ho visto passare la cifra 0,30 a 0,25 quindi nulla toglie che possa abbassarsi. E non dimentichiamoci che dietro queste oscillazioni di riflesso un giorno Tesla potrebbe diventare fornitore di energia pulita come paventato + volte....

Ma capisco che alle cose migliorative non dice niente nessuno mentre alle peggiorative sollevazione popolare. Abbiamo visto i SuC presi letteralmente d'assalto quando erano gratuiti... questa potrebbe essere una conseguenza di tutto quel periodo.


Ayrton4ever hanno apprezzato
RispostaQuota
(@bonny85)
Famed Member Moderator
Registrato: 2 annifa
Post: 2801
 

Bene che aumentino, se questo serve ad accelerare lo sviluppo della rete.

Facciamo un breve calcolo:

M3 LR AWD: pieno da 75 KWh, percorrenza media (inverno / estate) 400 km

75 KWh * 0,38 = 28,5 euro

400 km / 28,5 euro = 14 km con un euro

Equivalente diesel:

ipotesi di 15 km / litro per un'auto diesel di pari categoria e potenza ---> 1,4 euro al litro ---> 10,71 km con un euro

Detto questo, preferite essere su una Tesla o su una caldaia con 4 ruote?

Buona giornata a tutti Smile


RispostaQuota
(@umbgangi)
Estimable Member Registered
Registrato: 1 annofa
Post: 148
 
Postato da: @zizio82

Nella mia vita Tesla ho visto passare la cifra 0,30 a 0,25 quindi nulla toglie che possa abbassarsi. E non dimentichiamoci che dietro queste oscillazioni di riflesso un giorno Tesla potrebbe diventare fornitore di energia pulita come paventato + volte....

Chi vivrà vedrà, chiaro.

Permettimi però di non liquidare la senzazione di malcontento con troppa facilità. L'idea che si debba accettare sempre e comunque l'approccio "per adesso paga, poi un giorno magari vedrai qualcosa" (al volo: FSD? SuC ampliati e green? Ranger con copertura capillare?) comincia a starmi un po' stretta.

Per carità, sono consapevole del fatto che il mio sia un bias dettato dall'esperienza personale (i SuC sono diventati a pagamento una settimana dopo l'arrivo dell'auto; hanno eliminato dal programma il promesso - e per me decisamente importante -  SuC di Lamezia; mi hanno negato anche l'ipotesi di avere l'assistenza col ranger, se non fra mesi...), però via, non può essere un "eh, ma sapete solo lamentarvi: guardate che Tesla ha fatto anche cose buone!" Smile    


RispostaQuota
(@mar72)
Estimable Member Registered
Registrato: 2 annifa
Post: 124
 
Postato da: @bonny85

Bene che aumentino, se questo serve ad accelerare lo sviluppo della rete.

Facciamo un breve calcolo:

M3 LR AWD: pieno da 75 KWh, percorrenza media (inverno / estate) 400 km

75 KWh * 0,38 = 28,5 euro

400 km / 28,5 euro = 14 km con un euro

Equivalente diesel:

ipotesi di 15 km / litro per un'auto diesel di pari categoria e potenza ---> 1,4 euro al litro ---> 10,71 km con un euro

Detto questo, preferite essere su una Tesla o su una caldaia con 4 ruote?

Buona giornata a tutti Smile

Percorrenza media 400km? Dipende sicuramente molto dall'uso ma se devo andare in autosrada mi sembra molto ottimistica (personalmente mai raggiunti): anche andando piano in autostrada (130 km) più di 300km non li ho mai fatti.


RispostaQuota
(@bonny85)
Famed Member Moderator
Registrato: 2 annifa
Post: 2801
 

@mar72

Se fai solo autostrada a 135 km/h con una Model 3 LR AWD fai circa 380 km in estate e 300 km in inverno, quindi circa 340 km mediamente.

400 km medi sono quelli che ipotizzo nell'uso misto (urbano + extraurbano "lento" + extraurbano autostradale).

Io che faccio 10% urbano, 70% extraurbano "lento" e 20% extraurbano autostradale ho una media di consumo di 168 Wh/km pari a 446 km con un "pieno", questo su 25.000 km fatti.

Sul diesel di categoria e potenza equivalente a una Model 3 LR AWD sono stato molto buono con i 15 km / lt medi 😀


RispostaQuota
(@mar72)
Estimable Member Registered
Registrato: 2 annifa
Post: 124
 

@Bonny95

Ti garantisco che andando a 135 io faccio al massimo 300 km con viaggio in autostrada (se poi vado in montagna con gli ultimi 20 km di salita arrivo al massimo a 250km patendo con 100% ed arrivando con 5/6%).

La mia media di consumi è tra i 210 in estate ed i 230 d'inverno: ma uso l'auto solo per uscire dalla città ed il resto autostrada (salvo qualche statale).

Per il disel non mi pronuncio, ne ho avuto uno solo in vita e l'ultima auto era un 3000 benzina.


RispostaQuota
(@zizio82)
Famed Member Moderator
Registrato: 2 annifa
Post: 3906
 

@umbgangi

Hai ritagliato la parte dove dicevo che di certo non sono contento dell'aumento ma allo stesso tempo che ho visto oscillazione di prezzi a fronte di una cifra non fissa. Il benzinaio cambia i prezzi tutti i giorni per dire...

Sulle tue affermazioni permettimi dei dubbi sempre guardando tutti i lati:

- FSD: lo sai ormai da tempo che la maggior parte di limitazioni non sono dettate da Tesla ma dalla legislazione europea. In America fa quanto promesso di base, a tendere farà di +! Quando Tesla parla si occupa del mercato Americano tendenzialmente e deve ricordarsi che non potrà andare avanti così ad oltranza vista la sua globalizzazione. Però se prendi un mappamondo e dei post-it ed appiccichi la scritta FSD sopra scoprirai che ne metti 1 per l'America e tantissimi per l'Europa senza una regolamentazione stradale univoca per ogni stato. Quindi si colpa di Tesla ma la questione non è semplice...

- SuC: Non c'è garanzia sulla costruzione, sono tutte date presunte dovute alle regolamentazioni, interessi, aziende, location. Ho sentito poco tempo fa presso il Politecnico un bell'evento dove sono stati invitati tutti i maggiori Player della Mobilità elettrica: Enel-X, Be-Charge, Ionity su tutti. Sai cosa hanno detto TUTTI? La difficoltà burocratica italiana nel poter installare le colonnine. OVUNQUE. Ed una volta avuti i permessi pensi che la durata dei lavori sia breve? Ma neanche per sogno... avevo fatto un post tempo fa se ricordi e le durate di costruzioni medie all'estero rispetto che le nostre. E guardando la mappa delle colonnine è abbastanza evidente che siamo un paese a 2 velocità purtroppo... Per rincuorarti alcuni SuC non erano menzionati e sono apparsi e mi pare che Forlì fosse uno di questi. Opportunità...

- Service: Detto tante volte... sono carenti non ci sono storie. E il Ranger purtroppo non può fare tutto... è la parte + critica e lo sappiamo. Ci vuole fortuna al momento e consapevolezza dell'acquisto che si sta facendo analizzando tutte le variabili. E parli con una persona che non ha nemmeno la corrente in box per dire ma la fortuna di avere il Service abbastanza vicino ed usato poche volte con soddisfazione.

Come noti non difendo ma tendo ad analizzare.


RispostaQuota
Pagina 1 / 6
Condividi: