Forum


Annoso problema: Mo...
 
Notifiche
Cancella tutti

Annoso problema: Model S usata o Model 3 nuova?  

Pagina 1 / 4
  RSS

(@pdelbeato)
Eminent Member Registered
Registrato: 2 annifa
Post: 24
07/11/2019 2:59 pm  

Eccomi di ritorno dalla sezione delle presentazioni!

Dicevamo...

Ho avuto poche auto nella mia vita, durata al momento 44 anni. Sono andato sempre in crescendo: Lancia Delta da giovane, BMW 320d da adulto, Land Rover Evoque quando maturo. E proprio quest'ultima auto, presa nel 2016, mi ha fatto decidere per il grande passo. Un auto che sulla carta è di segmento premium, ma in realtà di premium ha solo il nome, purtroppo. Quindi l'ho messa in vendita, e con il ricavato (più altrettanto) ho deciso di fare il grande passo.

Eccoci qua... ho seguito il vostro forum, ho letto in giro, mi sono informato, ho calcolato, ho valutato, ho ponderato, e... è rimasto l'ultimo, amletico, apocalittico dubbio:

MEGLIO UNA MODEL S MY2016 USATA O UNA MODEL 3 NUOVA???

Stiamo parlando di un budget di 50k€, vorrei evitare di spendere di più.

Una Model S del 2016 mi darebbe un auto di livello enorme, autopilot 1 (o 2.5 se sono fortunato), sospensioni Smart, Supercharger gratuiti, magari qualche altro optional che trovo già installato, ma al prezzo di una garanzia inesistente (se compro da privato) e con i dubbi sullo stato della batteria (a meno di non effettuare un check in qualche Tesla point, ma la cosa comincerebbe a diventare complicata).

Una Model 3 nuova mi darebbe una ottima auto (Standard Range RWD, con quel budget), autopilot al massimo (perchè così lo prenderei, è l'unico optional che mi interessa), sentry mode, summon, etc. (ma una Model S MY2016 queste cose non ce le ha, vero? Mica sono riuscito a capirlo...) , la garanzia di Tesla e tutto il resto, ma niente sospensioni smart e niente supercharger gratuiti.

Quindi, che fare? Ho letto i vostri thread all'argomento, ma mi manca ancora l'elemento discriminante! Datemi una mano!

Qualche altra info: al momento sono in Germania, l'auto (usata o nuova) la prenderei qui. Sembra incredibile, ma nonostante gli incentivi italici, conviene comprarla nuova da queste parti. Per l'usato, non ho problemi a girare l'Europa per recuperare una Model S usata. Al momento, i mercati vincenti sono proprio qui in Germania e qualcosa in Francia. Il mercato olandese, a quanto mi sembra, ha il brutto vizio di inserire annunci con i prezzi senza BTW, che mi pare di capire sia una sorta di IVA, quindi alla fine gli annunci allettano, ma alla fine le auto sono sovraprezzate rispetto al resto dei Paesi europei.

Presa l'auto, da metà 2020 sarò di nuovo in Italia, e molto probabilmente mi sposterò per lavoro per un totale di un migliaio di km a settimana, forse meno. Aurelia e Autostrada del Sole saranno le mie doppie case, oltre a quella romana. Quindi autopilot quasi obbligatorio, mentre i km gratuiti di un SC mi potrebbero fare molto comodo nel piano di rientro della spesa. In casa, poi, ho un impianto fotovoltaico (al momento senza accumulo) che utilizzerei nel weekend per ricaricare prima di ripartire per un'altra settimana di lavoro (nessuna necessità di spendere altri soldi per un caricabatterie ad hoc).

Che altro? Boh, spero di non aver scritto troppe cavolate, e mi rimetto al giudizio della corte!

Saluti!


Quota
 ElMu
(@elmu)
Noble Member Founder
Registrato: 4 annifa
Post: 1179
07/11/2019 4:06 pm  

Bella storia, molto variegata, 

sono due auto completamente diverse, una con tanto spazio di carico, ma più ingombrante dell altra .

l altra un po’ più efficiente e contenuta ( 30 cm, non sono poi tantissimi)ma fatta in maniera diversa e con apertura trunk un po’ più piccola , ma più recente di hi- tech ecc.

innanzitutto deve piacerti il modello, poi vai ad esclusioni di cose

Attenzione: l autopilot non evita la buche( visto che parli di Aurelia )

fino a pochi mesi fa non vi era scelta, se ti piaceva il marchio, ora “ tu puoi scegliere” ( cit. movie)


RispostaQuota
(@robertocorsico)
Reputable Member Owner
Registrato: 1 annofa
Post: 392
07/11/2019 4:42 pm  

ti passo la mia esperienza, comprato Tesla model s usata in olanda, avuto enormi problemi ma risolti tutti dal centro assistenza di MIlano, ti basta sapere che in 30K tra le altre cose mi hanno sostituito motore e batteria, tutto in garanzia, questo per dirti nel modo più assoluto e totale se compri Tesla usata SOLO DA TESLAììììì che ti consente di avere garanzia totale e assoluta


RispostaQuota
(@thedream)
Noble Member Moderator
Registrato: 3 annifa
Post: 1712
07/11/2019 6:22 pm  

Non conosco la Model 3 se non per un test drive; guido la Model S da 82'000 km e quasi 2 anni e per lavoro ho avuto 3 Range Rover Evoque: la versione a benzina da 240 PS e poi la versione diesel. 

Che dire? L'evoque é una bella auto, anche se a mio avviso poco pratica (grande fuori ma piccola dentro) anche se bella da guidare. 

Se non hai problemi di dimensioni io ti consiglierei una Model S (da prendere preferibilmente da Tesla per questioni di garanzia); la carichi parecchio ed é a mio parere un'auto molto comoda per i lunghi viaggi in autostrada (a parte l'incompatibilità del mio fondoschiena con i sedili sportivi attuali, ma la 2016 li aveva piú comodi). Se poi gradisci poter aprire il tetto, con la Model 3 sei fregato (ma anche l'evoque che avevo a disposizione aveva il tetto in vetro non apribile). 

La Model 3 da guidare é molto divertente: sembra un po' un go-kart nonostante le dimensioni. Personalmente mi sono trovato molto bene per il test drive, ma poi ero contento di riprendere la Model S. Secondo me offre meno comfort per i viaggi lunghi, ma tutto é soggettivo.

L'ultimo punto sono i SuC gratuiti. Se percorri oltre 30'000 km annui andando via da casa incidono in maniera non indifferente, rifletterci sarebbe opportuno.

Spero di esserti stato d'aiuto e.. buona scelta!


RispostaQuota
(@fafifugno)
Honorable Member Registered
Registrato: 4 annifa
Post: 622
07/11/2019 6:40 pm  

Premessa: non ho una Tesla, almeno per ora. però, dato che ho sempre avuto il tuo stesso dubbio, provo a dirti come la vedo io.

PRO della Model S:
- interni migliori
- essendo in alluminio non rischi di ritrovarti la ruggine che si è vista su alcune Model3
- le sospensioni pneumatiche potrebbero aiutare parecchio in caso di dossi alti / rampe ripide / altri ostacoli da cui stare lontani (per esempio i "fermi" dei cancelli elettrici, alcuni possono essere piuttosto sporgenti)
- Se fai 1000 km/settimana, e cioè 52mila km/anno, i supercharger gratuiti potrebbero farti risparmiare dei bei soldi
- Volendo puoi montare il doppio caricatore (sulle pre-restyling), che permette di caricare a 22 kW in AC

CONTRO della ModelS:

- E' più ingombrante della Model3: 30 cm di differenza in lunghezza possono sembrare pochi ma in realtà, se hai il box che affaccia su un corridoio stretto e/o poco spazio di manovra, possono fare parecchio la differenza
- Utilizza le celle 16850 (mentre la Model3 utilizza le più moderne 2170), quindi non potrà caricare a più di 145 kW anche quando ci saranno i Supercharger v3

PRO Model3:

- Più rapida a caricare (la SR+, che è quella che prenderesti tu, carica a 170 kW)
- Essendo più leggera della ModelS consuma meno
- Hardware per l'autopilot migliore (che permette, tralaltro, funzioni come Sentry mode / dashcam e affini)

CONTRO della Model3:

- Come detto sopra la ruggine (in alcune è comparsa)
- E' una 3 volumi, cosa che rende meno pratico (se non, a volte, impossibile) caricare oggetti ingombranti
- gli interni sono troppo minimalisti (secondo me) e si possono avere solo bianchi o neri
- la strumentazione messa lì al centro ad alcuni non piace affatto

Fossi in te proverei a noleggiarle entrambe per qualche giorno così vedi con quale delle due ti trovi meglio


RispostaQuota
(@swisselectric)
Prominent Member Owner
Registrato: 3 annifa
Post: 912
07/11/2019 6:57 pm  

Dico la mia per rispondere alla domanda. Ho avuto la possibilità di guidare di recente una Model 3 per una ventina di km, complice il vicino di casa che l'avuta in prova per un giorno. 

Avendo la Model S 75D ho potuto paragonare rapidamente alcune cose:

1. Il display centrale è molto più veloce e reattivo di quello presente sulla Model S. Potrebbe essere da poco ma la Model 3 permette di guardare film Netflix e YouTube cosa che la Model S con HW1 e HW2 non permette.

2. Ho trovato la luce emessa dai fari anteriori meglio sulla Model 3 che sulla mia Model S (2017).

3. Il cofano anteriore e posteriore della Model S sono più capienti anche se la Model 3 ha un bel pozzetto al posteriore.

4. Le batterie della Model 3 sono i nuovi modelli 2170 e per il momento non siamo al corrente di problemi particolari.

5. Hai sempre un'auto nuova, ricordati che la Model S se non ha fatto ancora 80000 km l'anno prossimo è fuori garanzia per tutte le cose tranne il motore e batteria che hanno 8 anni senza limite di chilometraggio.

Questo post è stato modificato 7 mesifa da SwissElectric

RispostaQuota
(@scanred_x)
Famed Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 4094
07/11/2019 7:35 pm  

tutti ottimi consigli quelli sopra, che sottoscrivo uno per uno...

aggiungo solo:

quando potrai e con calma, cerca di provarle DIRETTAMENTE tu entrambe...

potresti notare (come piacere o come non piacere) qualcosa che solo TU puoi notare (che ne so, un maggiore handling o una migliore percezione delle dimensioni esterne, o un miglior assetto sul tipo di strada che percorri) tutti valori molto soggettivi che solo tu puoi stabilire direttamente

Due ottime auto, dove caschi caschi bene...

Scan


ElMu hanno apprezzato
RispostaQuota
(@thedream)
Noble Member Moderator
Registrato: 3 annifa
Post: 1712
07/11/2019 7:36 pm  

@swisselectric

Se compra da Tesla riceve nuovamente garanzia di 80'000 km o 4 anni, oltre alla base di 8 anni km illimitati per batteria e motore/i


RispostaQuota
(@robertocorsico)
Reputable Member Owner
Registrato: 1 annofa
Post: 392
07/11/2019 8:02 pm  

ho visto che in germania ti porti a casa una 90D con 50K  a 55K Euro ne hanno tre tutte del 2016 quindi motore e batterie fino al 2024 e tutto il resto 4 anni o 80.000 km


RispostaQuota
(@thedream)
Noble Member Moderator
Registrato: 3 annifa
Post: 1712
07/11/2019 8:24 pm  

@robertocorsico

Se dovessi scegliere ora una S d'occasione prenderei sicuramente una 90D con o senza AP1 ma assolutamente con tetto apribile. A Cham ne hanno una blu con interni in pelle grigi, tettuccio e AP1 che danno come loaner: ecco, quella la comprerei


RispostaQuota
 ElMu
(@elmu)
Noble Member Founder
Registrato: 4 annifa
Post: 1179
07/11/2019 8:47 pm  

se non ricordo male la garanzia sul motore/i della Model 3 e’ fino a 192.k km 

 


RispostaQuota
(@swisselectric)
Prominent Member Owner
Registrato: 3 annifa
Post: 912
07/11/2019 8:51 pm  

@thedream

Questo non lo sapevo. Interessante  prendere un usato con questa garanzia. 


RispostaQuota
(@pdelbeato)
Eminent Member Registered
Registrato: 2 annifa
Post: 24
07/11/2019 9:43 pm  

@robertocorsico

Grazie della condivisione. Diciamo che non mi hai convinto...mi hai STRACONVINTO!!!


RispostaQuota
(@pdelbeato)
Eminent Member Registered
Registrato: 2 annifa
Post: 24
07/11/2019 10:01 pm  

Grazie a tutti!

I vostri consigli sono veramente preziosi.

La situazione al momento mi vede propenso per una Model S, magari la 85D 2015 che hanno qui in vendita nello store Tesla tedesco. Dovessi riuscire a vendere l'Evoque domani, punterei su quella. Vediamo cosa esce fuori nel prossimo mese.

La comodità sui lunghi viaggi, le sospensioni Smart (potrebbero essermi comode per evitare di grattare il fondo su alcune rampe), il supercharger gratuito (anche se il sito tedesco non ne fa menzione alcuna) e un eventuale tetto apribile (anche se quella al momento in vendita ne è sprovvista) fanno la differenza. La possibilità di caricarla come un mulo senza problemi (grazie al portellone e ai sedili reclinabili) non penso possa essere discriminante (la mia vecchia BMW aveva lo stesso "problema" e non aveva i sedili reclinabili: in una sola occasione in tutta la sua onorata carriera mi sono trovato male). La garanzia sarebbe di soli due anni (una MY2016 ne ha 4, ma il modello in vendita ora ad un prezzo vicino al mio budget manca delle sospensioni Smart), ma sarebbero due anni vissuti a pieno, quindi eventuali problemi verrebbero fuori. Che dite?

Mi sfugge ancora la questione Autopilot. Dando per scontato che gli upgrade interessanti sono preclusi a causa di un HW non adatto, cos'altro potrei perdermi? Posso affermare che AP1 è in fin dei conti un "mantenitore della corsia", magari un po' evoluto, magari capace di gestire code e rallentamenti senza problemi (a proposito: la Model 3 gestisce anche le ripartenze da fermo, classiche in una coda romana. L'AP1?) e che mai sarà qualcosa di più?

 


RispostaQuota
(@swisselectric)
Prominent Member Owner
Registrato: 3 annifa
Post: 912
07/11/2019 10:34 pm  

@elmu

Corretto, 8 anni o 192.000 km. Conta il primo evento.


RispostaQuota
Pagina 1 / 4
Condividi: