Forum


NUova auto e troppi...
 
Notifiche
Cancella tutti

NUova auto e troppi dubbi.  

Pagina 3 / 5
  RSS

(@ilteslino)
Active Member Registered
Registrato: 2 mesifa
Post: 10
22/11/2020 11:52 am  

Ciao io ho una sr+, faccio principalmente uso cittadino ma una o più volte la settimana faccio viaggio di lavoro con distanze simili alle tue.

Beh non ho mai avuto alcun problema e ti spiego il perché.

L'auto non necessita di soste ulteriori rispetto a quella di destinazione se il tempo che trascorri li è pari o superiore a quello di una ricarica a 22 kw, circa in paio d'ore abbondanti. Se devi solo consegnare un pacchetto e tornare, fatti guidare da lei, con i SUC non hai altro che fermarti, prendere un caffè, magari guardarti una mail o i dintorni o qualcosa che ti interessa di più (anche Netflix se vuoi) e in una mezz'ora sei di nuovo al volante.

Non ho paranoie da salita o gomme, AC, come, credo, la maggior parte di noi e la mia media di consumi, in un paio di mesi e 4000km fatti, è 140wh, ovvero 350km circa con 100% che non ho mai utilizzato interamente, meglio range da 20 a 80.

Ho acquistato con il leasing e al termine del periodo se voglio riscatto sennò se la riprende la banca... A me non interessa quanto varrà a quel tempo, so quanto spenderò per l'utilizzo sino ad allora. Paragonalo a quanto hai speso con la ICE che avevi fino ad oggi e verifica se ti conviene o no.

Per tua info io non ho mai ricaricato a casa e nonostante ciò sono sempre in grado di muovermi in tranquillità. Colonnine di ricarica in città, al Nord, ce ne sono tante e, se non trascorri tutto il tuo tempo in auto, ne trovi una comoda, vicino casa o lavoro, e lasci che si ricarichi mentre tu ti occupi d'altro.

È questione di setting a livello mentale passa dalla modalità ICE a quella EV poi ti sembrerà di esserci sempre stato e sarà una confort zone te l'assicuro.


RispostaQuota
(@alccad)
Reputable Member Registered
Registrato: 4 mesifa
Post: 337
22/11/2020 12:14 pm  
Postato da: @anjl
Postato da: @raiden911

Seguendo i test di questo interessante articolo non ho capito se per caricare a 4,7kw (quindi portando il limite della linea casaligna a 6 kw, occorre per forza il wallbox.

si, é necessario.

Comunque io sinceramente faccio fatica a capire come si riesce a caricare solo con UMC, si deve anche prevedere urgenze, imprevisti , comodità, ecc...

Chi ha la possibilità di installare un wallbox non ci deve rinunciare, fa parte di chi guida elettrico.

Chi spende per un auto elettrica non deve scendere a questi compromessi, non é un esempio di praticità soprattutto per gli scettici dell'elettrico.

È un messaggio sbagliato! 

Sono uno di quelli e ti spiego.

Ho impianto da 6kw e casa elettrica con pompe di calore. Quindi lascio l’auto su 3kw per la carica, specie perché d’inverno la pdc di casa consuma anche fino a 3 kw nei giorni più freddi. In una notte passo comodo dal 20 all’80%.

Perche mai dovrei mettere una colonnina che al massimo potrei mandare a 4kw invece di 3 se non ho alcuna fretta? E cosa mi cambia nell’imprevisto? 

Per ora non ne sento alcuna necessità. Però come citato sopra faccio poca strada e ho SR+, con LR e più km da fare cambia tutto ovviamente e ti do ragione al 100%.

Qualcuno ne fa una questione di comodo e non discuto, ma togliere dal bagagliaio il cavo e attaccarlo alla presa a 30 cm dall’auto non mi pesa il sedere (per ora!).

Non c’è un giusto e uno sbagliato, ognuno ha le sue esigenze.


RispostaQuota
(@mesana)
Estimable Member Owner
Registrato: 2 annifa
Post: 110
22/11/2020 12:17 pm  
Postato da: @alccad
Postato da: @anjl
Postato da: @raiden911

Seguendo i test di questo interessante articolo non ho capito se per caricare a 4,7kw (quindi portando il limite della linea casaligna a 6 kw, occorre per forza il wallbox.

si, é necessario.

Comunque io sinceramente faccio fatica a capire come si riesce a caricare solo con UMC, si deve anche prevedere urgenze, imprevisti , comodità, ecc...

Chi ha la possibilità di installare un wallbox non ci deve rinunciare, fa parte di chi guida elettrico.

Chi spende per un auto elettrica non deve scendere a questi compromessi, non é un esempio di praticità soprattutto per gli scettici dell'elettrico.

È un messaggio sbagliato! 

Sono uno di quelli e ti spiego.

Ho impianto da 6kw e casa elettrica con pompe di calore. Quindi lascio l’auto su 3kw per la carica, specie perché d’inverno la pdc di casa consuma anche fino a 3 kw nei giorni più freddi. In una notte passo comodo dal 20 all’80%.

Perche mai dovrei mettere una colonnina che al massimo potrei mandare a 4kw invece di 3 se non ho alcuna fretta?
Per ora non ne sento alcuna necessità.
Qualcuno ne fa una questione di comodo e non discuto, ma togliere dal bagagliaio il cavo e attaccarlo alla presa a 30 cm dall’auto non mi pesa il sedere (per ora!).

Non c’è un giusto e uno sbagliato, ognuno ha le sue esigenze.

Esattamente. A dirla tutta il cavo di ricarica lo lascio sempre in garage, per non aver la scomodità di toglierlo/metterlo nel bagagliaio. 

per i viaggi lunghi il network supercharger è più che sufficiente. 

Il consiglio comunque è sempre di prendere una long range.

 


anthropic_principle hanno apprezzato
RispostaQuota
(@raiden911)
Active Member Registered
Registrato: 2 settimanefa
Post: 18
22/11/2020 12:25 pm  

In effetti mi sono fatto l'idea che per l'uso che ne dovrei fare, difficilmente dovrei avere problemi legati alla ricarica. Mi secca molto di piu' il dover , eventualmente , fermarmi nelle zone adibite alla ricarica, ed attendere . Non sono il tipo a cui piace stare un ora al ristorante (anzi se posso evitare di starci anche un minuto lo preferisco) Pero' questo problema si porrebbe solo in caso di viaggi lunghi che non farei avendo appunto un altra vettura.

 

Certo sto video fa passare la voglia 😉

 

 


RispostaQuota
(@teslateo)
Noble Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 2312
22/11/2020 12:34 pm  

@anjl

Errato.

No, non e necessario.

È utile, è comodo ma NON è necesaario.

Con umc si carica fino a7,4 kw. Se a casa dispone di 6 kw, basta e avanza.!


RispostaQuota
(@angus)
Trusted Member Registered
Registrato: 4 mesifa
Post: 78
22/11/2020 12:38 pm  
Postato da: @mesana

Il consiglio comunque è sempre di prendere una long range.

Attenzione, rischiamo di contraddirci e di perdere di vista quanto detto appena sopra da @alccad: ognuno ha le sue esigenze. Esiste sicuramente qualcuno per cui una LR è inutile perché non serve, o comunque sconveniente.

Ciao ciao,

Angus


fama e Zizio82 hanno apprezzato
RispostaQuota
(@mesana)
Estimable Member Owner
Registrato: 2 annifa
Post: 110
22/11/2020 12:39 pm  
Postato da: @raiden911

In effetti mi sono fatto l'idea che per l'uso che ne dovrei fare, difficilmente dovrei avere problemi legati alla ricarica. Mi secca molto di piu' il dover , eventualmente , fermarmi nelle zone adibite alla ricarica, ed attendere . Non sono il tipo a cui piace stare un ora al ristorante (anzi se posso evitare di starci anche un minuto lo preferisco) Pero' questo problema si porrebbe solo in caso di viaggi lunghi che non farei avendo appunto un altra vettura.

 

Certo sto video fa passare la voglia 😉

 

 

guarda, io mi sono fatto un "road trip" per tutta Europa con la model 3 long range (del tipo: ogni giorno una città diversa in svariate nazioni). Nessuna difficoltà, caricando mentre si mangia o ci si ferma per la sosta pipì (attenzione: non è necessario caricare completamente: i 10 minuti della sosta pipì, con batteria scarica, garantiscono una ricarica di 150km!). Ti garantisco che all'ora di pranzo è difficile riuscire a finire di mangiare prima che l'auto sia pronta a ripartire. E facendo così la perdita di tempo è virtualmente nulla. Di certo bisogna organizzare un minimo le soste per il pranzo in prossimità dei supercharger, ma non è un gran problema.

NB Ho provato per sfizio a simulare il mio viaggio utilizzando ABRP impostandolo con una SR+: non ci sarei riuscito e sarei incappato nelle problematiche di "attendere" quando non richiesto dallo stomaco o dalla vescica! Quindi ribadisco: una model 3 long range può sostituire a tutti gli effetti una auto tradizionale anche per i lunghi viaggi (con in più i vantaggi di autopilot e prestazioni), una SR+ invece mi sa di no.


RispostaQuota
(@zizio82)
Famed Member Moderator
Registrato: 2 annifa
Post: 3242
22/11/2020 12:40 pm  

Consiglio spassionato scritto in modo molto rapido dal cellulare e senza possibilità di dilungarmi troppo al momento (farò un approfondimento se riesco + tardi)?

L'elettrico non fa per te da tutto quello che scrivi. Non sei disposto a qualsiasi tipo di cambiamento e di abitudine quindi lascia perdere direttamente. Puoi avere tutta la passione della tecnologia del mondo ma è pur sempre un auto elettrica.

Io non ho la corrente in box per dire ma vivo sereno senza alcun tipo problema. Carico al lavoro se va bene una volta a settimana e l'emergenza va ovviamente calcolata sulla base del range da tenere 20 / 80. Se metti in box la macchina con 5% senza avere una ricarica devi avere delle ottime certezze su quello che ti può succedere. Io l'ho fatto, sono arrivato lavoro al 2% e l'ho messa in carica per 5 ore a 11kW. Ovvio che avere la corrente in box mi avrebbe dato maggiori certezze ma ho consapevolezza acquisita col tempo.

Detto tutto ciò ribadisco secondo me ti conviene lasciare perdere...


RispostaQuota
(@mesana)
Estimable Member Owner
Registrato: 2 annifa
Post: 110
22/11/2020 12:41 pm  
Postato da: @angus
Postato da: @mesana

Il consiglio comunque è sempre di prendere una long range.

Attenzione, rischiamo di contraddirci e di perdere di vista quanto detto appena sopra da @alccad: ognuno ha le sue esigenze. Esiste sicuramente qualcuno per cui una LR è inutile perché non serve, o comunque sconveniente.

Ciao ciao,

Angus

Logico. io porto solo la mia esperienza, poi ognuno faccia come crede.


RispostaQuota
(@angus)
Trusted Member Registered
Registrato: 4 mesifa
Post: 78
22/11/2020 12:43 pm  
Postato da: @teslateo

@anjl

Errato.

No, non e necessario.

È utile, è comodo ma NON è necesaario.

Con umc si carica fino a7,4 kw. Se a casa dispone di 6 kw, basta e avanza.!

Infatti, stavo scrivendo la stessa cosa: basta avere la presa cee blu e usare l'adattatore 32A.

Ciao ciao,

Angus


RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Newsmodder
Registrato: 4 annifa
Post: 7144
22/11/2020 12:55 pm  

Seguendo la discussione, continuo a dire che devi prenderti un po’ di tempo per informarti bene. Dalle tue domande si capisce che hai qualche idea, ma sei ancora in una fase ben lontana dall’ordine (secondi me).

Hai un sacco di domande sulla ricarica. Hai provato a guardare la sezione di questo forum? C’è innanzitutto una guida e successivamente moltissime esperienza degli utenti. Io ci farei un giro.

Prenditi un po’ di tempo per capire se l’elettrico fa per te.


angus hanno apprezzato
RispostaQuota
(@raiden911)
Active Member Registered
Registrato: 2 settimanefa
Post: 18
22/11/2020 12:58 pm  
Postato da: @zizio82

Consiglio spassionato scritto in modo molto rapido dal cellulare e senza possibilità di dilungarmi troppo al momento (farò un approfondimento se riesco + tardi)?

L'elettrico non fa per te da tutto quello che scrivi. Non sei disposto a qualsiasi tipo di cambiamento e di abitudine quindi lascia perdere direttamente. Puoi avere tutta la passione della tecnologia del mondo ma è pur sempre un auto elettrica.

Io non ho la corrente in box per dire ma vivo sereno senza alcun tipo problema. Carico al lavoro se va bene una volta a settimana e l'emergenza va ovviamente calcolata sulla base del range da tenere 20 / 80. Se metti in box la macchina con 5% senza avere una ricarica devi avere delle ottime certezze su quello che ti può succedere. Io l'ho fatto, sono arrivato lavoro al 2% e l'ho messa in carica per 5 ore a 11kW. Ovvio che avere la corrente in box mi avrebbe dato maggiori certezze ma ho consapevolezza acquisita col tempo.

Detto tutto ciò ribadisco secondo me ti conviene lasciare perdere...

Potgresti avere ragione, a parte per il fatto che non sono disposto a "QUALSIASI TIPO DI CAMBIAMENTO" ... L'unica cosa che ho scritto è che per me sia sgradevole  perdere tempo al ristorante. Di contro pero' ho anche scritto che non la userei per lunghi viaggi, quindi non vedo il senso del ragionamento.

Non mi pare di essere refrattario al cambiamento solo perchè non mi piace stare al ristorante o nei bar... Se poi intendevi altri motivi, ripeto , potrei anche essere d'accordo con te. Cmq grazie di avermi sconsigliato ARGOMENTANDO . In ogni caso, ho apprezzato e sono apertissimo ad ogni suggerimento!!! Smile

 


RispostaQuota
(@raiden911)
Active Member Registered
Registrato: 2 settimanefa
Post: 18
22/11/2020 1:00 pm  
Postato da: @devix

Seguendo la discussione, continuo a dire che devi prenderti un po’ di tempo per informarti bene. Dalle tue domande si capisce che hai qualche idea, ma sei ancora in una fase ben lontana dall’ordine (secondi me).

Hai un sacco di domande sulla ricarica. Hai provato a guardare la sezione di questo forum? C’è innanzitutto una guida e successivamente moltissime esperienza degli utenti. Io ci farei un giro.

Prenditi un po’ di tempo per capire se l’elettrico fa per te.

Vero, infatti ad ogni post che aggiungo, mi sto informando sempre un po' di piu. Ora comincio a capire come funzionano le varie tipologie di ricarica in base al tipo di colonna trovata . Diciamo che sono due giorni che studio e piano piano ne sto venendo a capo.

Probabilmente mi prendero' ancora qualche giornoper decidere, i vostri consigli sono molto preziosi per me!

 


RispostaQuota
(@angus)
Trusted Member Registered
Registrato: 4 mesifa
Post: 78
22/11/2020 1:06 pm  
Postato da: @zizio82

Consiglio spassionato scritto in modo molto rapido dal cellulare e senza possibilità di dilungarmi troppo al momento (farò un approfondimento se riesco + tardi)?

L'elettrico non fa per te da tutto quello che scrivi. Non sei disposto a qualsiasi tipo di cambiamento e di abitudine quindi lascia perdere direttamente. Puoi avere tutta la passione della tecnologia del mondo ma è pur sempre un auto elettrica.

Io non ho la corrente in box per dire ma vivo sereno senza alcun tipo problema. Carico al lavoro se va bene una volta a settimana e l'emergenza va ovviamente calcolata sulla base del range da tenere 20 / 80. Se metti in box la macchina con 5% senza avere una ricarica devi avere delle ottime certezze su quello che ti può succedere. Io l'ho fatto, sono arrivato lavoro al 2% e l'ho messa in carica per 5 ore a 11kW. Ovvio che avere la corrente in box mi avrebbe dato maggiori certezze ma ho consapevolezza acquisita col tempo.

Detto tutto ciò ribadisco secondo me ti conviene lasciare perdere...

Mi accodo a questo non tanto per dire se ti conviene o no, quello secondo me puoi farlo solo tu, ma per aggiungere che

1) Informati, informati, informati... c'è poco da fare, su un argomento con implicazioni e attinenze così vaste (elettrico, energia, ma anche normative, costi, futuro, ecc ecc) se vuoi fare una scelta consapevole devi per forza perdere (=investire!) ore e ore, e poi ancora ore e ore, su forum come questo

2) riguardo al discorso "vedo tutti intimoriti da consumi, ricariche, vento, riscaldamento, ecc": qualcuno qui dice anche che questi discorsi non fanno bene all'elettrico, per me non è così, bisogna sempre inquadrare il discorso nel giusto modo. A me per esempio sono sicuro che la mia SR+ non darà mai problemi di autonomia o ansia da ricarica, ma allo stesso tempo adoro tenere d'occhio i consumi ed eliminare quelli inutili, quindi sì, per me "godermi" l'auto significa questo.

3) come vedi, torna il discorso che ognuno di noi è fatto diversamente, ovviamente vale anche per te, per cui dovresti una volta informato vedere come si adatta il mondo elettrico alle tue esigenze e abitudini;

4) siamo tutti un pochino pionieri, non certo come i primi ammirevoli owner di qualche anno fa, ma un pochino sì, quindi devi essere un minimo disposto a qualche compromesso.

Ciao ciao,
Angus


RispostaQuota
(@alccad)
Reputable Member Registered
Registrato: 4 mesifa
Post: 337
22/11/2020 1:11 pm  

@raiden911 immagino avrai già visto questo video e ormai mi sembri già “oltre” come conoscenze. È giusto un’infarinatura. 

PS: purtroppo si tende in certi ambiti a scambiare chi vuole informarsi e soprattutto capire per uno scettico e un criticone. A questo aspetto preparati sicuramente!!! LoL  


RispostaQuota
Pagina 3 / 5
Condividi: