Forum


Info percorrenze per eventuale futuro acquisto Model 3  

Pagina 1 / 3 Prossimo
  RSS

(@faina)
Active Member Registered
Registrato: 1 settimanafa
Post: 16
10/01/2019 6:03 pm  

ciao a tutti, sono nuovo, mi sono presentato nel forum ed eccomi qui al mio primo post...vengo subito al dunque, per il futuro stavo valutanto la Tesla Model 3 ma volevo capire se poteva fare al mio caso, quindi vi spiego l'esigenze di che macchina cercavo. Cercavo una macchina che ad oggi e che per i prossimi  5 anni posso essere tra quelle più avanti nella guida autonoma, ad oggi diciamo che la guida di tesla model 3 da quello che ho capito è una guida attuale level 2/3 quindi diciamo che la macchina in autostrada guida in modo autonomo anche sterzando in curva da sola ma bisogna tenere le mani sul volante e controllare ciò che fa perchè per intervenire dato che potrebbe anche sbagliare in alcune condizioni, ma che a livello hardware è gia presdisposta per l'ultimo livello 5 e che quindi in futuro appena sarà possibile dalle normative pagando il software di aggiornamento si potrà farla diventare di livello 5 e quindi stare da passeggero praticamente....ho capito bene?
altra mia necessità è di fare dei viaggi in autostrada più o meno 2 volte al mese da Treviso a San Benedetto del Tronto (AP) quindi 460km e poi da li quando arrivo dovrei girare per le colline la in torno un 200km in collina e poi tornare indietro di nuovo a Treviso, se uso il calcolo viaggio sul sito Tesla e considerando la Model X (dato che valuto che la Model 3 in inverno la batteria dura meno, che dopo un po' di anni un calo lo avrà la batteria e che quello riportato come chilometraggio sul sito tesla per la model 3 non sarà tanto veritiero anche prendendo la attuale versione disponibile a lungo raggio ) purtroppo mi fa aumentare il viaggio di circa 2 ore rispetto ad una macchina diesel perchè mi fa ricaricare a circa modena facendomi uscire da bologna per poi tornare a bologna e proseguire in autostrada vero San Benedetto del Tronto (AP) . Poi a San Benedetto del Tronto (AP) non vedo dei Supercharger  Tesla per ricaricare veloce per andare su nelle colline a fare i 200km in collina e poi ricaricare di uovo veloce per il ritorno a Treviso.....come capite la mia scelta è principalmente per una macchina con guida autonoma e non per il tipo di alimentazione, se fosse diesel o ibrida non avrei dubbi....secondo voi è fattibile o attualmente un grosso problema per i discorsi di ricarica? grazie

Questa discussione è stata modificata 1 settimanafa da faina

RispostaQuota
(@spimas)
Trusted Member Registered
Registrato: 3 settimanefa
Post: 51
10/01/2019 6:13 pm  

per me, se passi all'elettrico devi per forza prenderla un po' più con filosofia nei viaggi più lunghi.

I tempi totali di percorrenza sono per il momento ancora più alti degli ECI; anche se pensi di far pausa in concomitanza dei pasti etc etc, a 300-350km in autostrada col range dell'elettrico, io non è che pranzo ogni 3 ore che mi giustifica una pausa di un'oretta.

e a dirla tutta, io in autostrada con la petroliera imposto 140km/h fissi; un EV a 140 che autonomia ha? Ancora per qualche mese non lo so.

P.S.

pensa che lunedì devo andare a San Benedetto del Tronto anche io

 


RispostaQuota
(@devix)
Noble Member Moderator
Registrato: 2 annifa
Post: 1294
10/01/2019 6:15 pm  

Per la questione autopilot, quando lo provi non puoi più tornare indietro. Non so se l’hardware può arrivare effettivamente al livello 5, ma sicuramente è il più evoluto che puoi trovare ora sul mercato.
Il grosso vantaggio è che ti arrivano gli aggiornamenti che ti rinnovano l’auto.

Per i consumi, lascia stare la Model X, consuma come un camion.
Se prendi la long range, puoi paragonarla a una S 100D poiché consuma meno (è più piccola e più efficiente).
Non so dove hai fatto le simulazioni, prova su www.abetterrouteplanner.com

Se poi ti fermi in un posto, non devi considerare solo i Supercharger ma anche Destination e colonnine varie oltre alla ricarica casalinga.
Sicuramente allunghi un po’ i viaggi, ma ne aumenti a dismisura la qualità


Se stai ordinando una Model S, X o 3 e vuoi richiedere un codice referral al forum Teslari, usa il link qui sotto
https://www.teslari.it/codice-referral-teslari/


RispostaQuota
(@devix)
Noble Member Moderator
Registrato: 2 annifa
Post: 1294
10/01/2019 6:18 pm  

Spimas, non so che esperienza hai con l’elettrico, ma a 140 la mia 85D fa quasi 300km. Mi fermerei comunque anche con una ICE.
I tempi sono sicuramente più lunghi, ma non poi così tanto, te lo assicuro


Se stai ordinando una Model S, X o 3 e vuoi richiedere un codice referral al forum Teslari, usa il link qui sotto
https://www.teslari.it/codice-referral-teslari/


RispostaQuota
(@teslateo)
Prominent Member Moderator
Registrato: 2 annifa
Post: 843
10/01/2019 6:22 pm  

A140 Io sono sui 270 watt 

 

Se stai ordinando una Model S, X o 3 e vuoi richiedere un codice referral al forum Teslari, usa il link qui sotto
https://www.teslari.it/codice-referral-teslari/


RispostaQuota
 Noos
(@noos)
Noble Member Moderator
Registrato: 3 annifa
Post: 1866
10/01/2019 6:26 pm  

in futuro appena sarà possibile dalle normative pagando il software di aggiornamento si potrà farla diventare di livello 5 e quindi stare da passeggero praticamente....ho capito bene?

No, acquistando il pacchetto hai già compreso adeguamento al futuro. Non è specificato fino a che livello ma per ora non mi preoccuperei.

(dato che valuto che la Model 3 in inverno la batteria dura meno, che dopo un po' di anni un calo lo avrà la batteria e che quello riportato come chilometraggio sul sito tesla per la model 3 non sarà tanto veritiero anche prendendo la attuale versione disponibile a lungo raggio )

Se paragoni l 3 a X parti male....la 3 farà sempre più strada ( a parità di condizioni) di una X indipendentemente dalla stagione.....per il deterioramento della batteria ti consiglio di affrontare la cosa con serenità......consulta il forum in merito (funzione cerca in alto a destra).

Per il resto e tutta una questione di organizzazione magari basandosi anche sulle colonnine nei dintorni vedi app tipo evway e chargemap

Questo post è stato modificato 1 settimanafa 2 times da Noos


MS 90D se necessitate del codice referral compilate il form all'indirizzo: https://www.teslari.it/codice-referral-teslari/


RispostaQuota
(@devix)
Noble Member Moderator
Registrato: 2 annifa
Post: 1294
10/01/2019 6:27 pm  

270Wh/km
Cerchiamo di usare le giuste unità di misura.
Anche la mia più o meno, anche se è sempre difficile fare queste statistiche, le variabili sono molte


Se stai ordinando una Model S, X o 3 e vuoi richiedere un codice referral al forum Teslari, usa il link qui sotto
https://www.teslari.it/codice-referral-teslari/


RispostaQuota
(@onlyev70)
Reputable Member Registered
Registrato: 9 mesifa
Post: 450
10/01/2019 7:19 pm  

Ciao Faina, sulla percorrenza, a patto che tu sia disposto a qualche sacrificio non avrai problemi 😀 . Io vivo a San Benedetto del Tronto, e fino a qualche giorno fà mi muovevo con una BMW I3, che con un pieno, prendondoci il piede percorrevo circa 220 Km. Ultimamente (6 mesi) non ho avuto grossi problemi a raggiungere, Milano, Piacenza, Padova. La M3 ne fa più del doppio, quindi per questo puoi stare tranquillo.

Inoltre posso rassicurarti, sempre con la I3, mi muovo spesso nell'interno, quindi in collina, e l'autonomia varia di poco.

Inoltre tieni presente che nel giro di qualche mese dovrebbe aprire il SuC di Porto San Giorgio, 20 Km da San Benedetto . Ho inoltre diversi amici albergatori e ristoratori, che si stanno convincendo a installare dei destination charger da 22Kw .

Su San Benedetto, entro il 2019 verranno inoltre installate 8 colonnine EnelX da 25 Kw, ed una EVA+ a Porto d'Ascoli, zona centro commerciale Porto Grande. Verso Nord, Grottammare, stà installando 4 colonnine EnelX da 25Kw zona centro commerciale Orologio, entrambi i centri commerciali hanno accesso H24.

Secondo me se ancora sei indeciso e procastinerai l'acquisto di qualche mese, quando acquisterai, avrai in zona San Benedetto, Grottammare, P.to S. Giorgio, 1 SuC, almeno 4 destination charger da 22KW , 1 colonnina EVA+ da 50 Kw, e almeno 12 colonnine EnelX da 25 Kw. Se poi vai verso Ascoli, hai le 2 colonnine (che diventeranno 6) del centro commerciale Al Battente, e 12 colonnine sempre da 22 Kw, che il Comune installerà sparse sul terriotiro.

Quindi sentiti assolutamente tranquillo. E felice di trovare qualcuno che bazzica dalle mie parti 😀 .


RispostaQuota
 Man
(@some)
Reputable Member Owner
Registrato: 2 annifa
Post: 341
10/01/2019 7:36 pm  

se vuoi autopilota dove tu sei passeggero, non comprarla; le vetture di oggi non ci arriveranno per limiti tecnologici, legali, normativi, sociologici, etc...

su tutto il resto del viaggio la risposta è si fattibile, nessun problema di ricarica, devi solo adeguarti a viaggiare meglio riscoprendo il piacere della scoperta, del nuovo, del viaggio.

non riesci a rinunciare al pieno di gasolio in autogrill condito con camogli ? compra un diesel e sarai felice uguale.

MS 90D | 143 KWp FV | Sogno PowerPack 400KWh


RispostaQuota
 Noos
(@noos)
Noble Member Moderator
Registrato: 3 annifa
Post: 1866
10/01/2019 8:20 pm  

Peste!! Man, piu chiaro di cosi!!!


MS 90D se necessitate del codice referral compilate il form all'indirizzo: https://www.teslari.it/codice-referral-teslari/


RispostaQuota
(@chris1)
Trusted Member Registered
Registrato: 4 mesifa
Post: 65
10/01/2019 8:37 pm  

Io non mi creerei problemi in quanto, come diceva correttamente chi mi ha preceduto, la rete è  coperta anche senza i SC. Ti consiglio però nel caso decidessi per una Tesla di adoperarti per una ricarica domestica superiore ai 7 kw/h e quindi caricare rapido in trifase. Buona fortuna 

Model S P90DL, silver, 21' silver performance plus, full opt. New Leaf, Zoe 41kw.


RispostaQuota
(@faina)
Active Member Registered
Registrato: 1 settimanafa
Post: 16
10/01/2019 11:22 pm  

intanto volevo ringraziare tutti quelli che mi hanno risposto qui, gentilissimi ed in molti per rispondermi subito, volevo ringraziare tanto anche TeslaTeo e gli altri ragazzi con cui mi sono già trovato questa sera per un aperitivo mentre si caricava la Tesla di Teo, mi hanno spiegato tante cose sulle Tesla ed anche fatto un bel giro per capire come va la macchina, che dire un'accellerazione spaventosa e una tenuta di strada enorme, parlando con i ragazzi di persona ho capito che le mie pretese di guida autonoma quasi totale ancora non ci sono ma la macchia mi ha colpito, ora dovrò ragionarci un po' su sul cambio di visione e sulla pianificazione del viaggio per vedere se sono pronto alla migrazione o mi ci voglia ancora qualche anno per avere dalla macchina ciò che cerco 🙂 intanto comunque ci voglio già ragionare su sulla questione e quindi continuare a frequentare il forum per intanto farmi l'idea giusta.

Questo post è stato modificato 1 settimanafa da faina

RispostaQuota
(@onlyev70)
Reputable Member Registered
Registrato: 9 mesifa
Post: 450
11/01/2019 1:06 am  

Guarda tutto dipende a cosa dai più importanza, se alla macchina in se per se o se alla guida autonoma, se dai più importanza a quest'ultima, probabilmente ti conviene aspettare, ma ricrdati sempre che siamo in Italia, e che probabilmente per arrivare a livello 5, si dovranno fare delle modifiche oltre che alle normative anche alle strade e alla segnaletica, quindi in un'ordinee temporale rapportato a quello USA o del nord Europa, l'Italia potrebbe arrvare in ritardo di qualche anno.

Io credo che per una guida totalmente autonoma di 5 livello, si dovranno attendere ancora una decina di anni.

Per Tesla il grande giro di boa, si avrà con AP 3 e 3.5, basato su HW proprietario, e non più basato su NVIDIA, già in sperimentazione da tempo, e dato in prova con upgrade HW e SW, agli utenti USA che ne fanno richiesta (dietro pagamento di 8K $) dalla fine di Dicembre 2018.

Con il nuovo HW, probabilmente Tesla arriverà ad un livello 4 pieno (quando la normativa lo prevederà), per il 5 livello si dovrà forse apsettare AP 4, per avere HW, poi andrà visto come nei mercati di riferimento USA su tutti, le cose andranno avanti. In USA, la questione è forse più complicata, perche le normative cambiano da stato a stato.

Se AP alla fine non è un problema, puoi dormire sonni tranquilli, come già ti ho detto, se i tuoi spostamenti verso SUD sono quelli indicati, entro il 2019, qui dalle mie parti, sari non coperto ma stra coperto.


RispostaQuota
(@faina)
Active Member Registered
Registrato: 1 settimanafa
Post: 16
11/01/2019 11:41 am  

grazie anche a te Onlyev70 per anche il post dettagliato dei punti di ricarica nella tua zona.....quindi diciamo che per ricaricare non ho problemi in qualche modo si fa senza troppe scocciature, per la guida autonoma al livello attuale della nuova Model 3 non riesco a capire bene se mi basterebbe almeno quello che fa ora, quello che mi basterebbe per ora che facesse in totale sicurezza però senza sbagliare, sarebbe entrare in autostrada a sud di Treviso nell'A4 e solo una volta entrato attivare l'autopilot impostando 120km/h, con autopilot attivato io continuo a essere sempre vigile e controllo visivamente la strada tenendo sempre le mani sul volante ma senza guidare io l'auto (ad oggi mai mi metterei a fare altro o a distrarmi ma pretenderei che guidi però l'auto da sola completamente) poi arrivato in prossimità dello svincolo per la A13 disattivo l'autopilot e guido io manualmente per fare lo svincolo fino a entrare nell'A13 poi entrato in A13 riattivo l'autopilot , in prossimità a bologna dello svincolo per prendere poi la A14 di nuovo guido io nello svoncolo, passato lo svincolo ed entrato in A14 di nuovo attivo l'autopilot, ah lungo tutti i tratti autostradali se trovo lavori in corso o quei lavori in corso che ti fanno passare al di la della barriera in cemento centrale prenderei sempre io in mano la guida in quei tratti per poi riattivare l'autopilot finito il cantiere, poi l'A14 da cesena a San Benedetto del Tronto ha un po' di curve lungo tutto questo tratto autostradale, qui pretenderei che l'autopilot guindi perfettamente da solo appunto da Cesena a San Benedetto del Tronto tra queste curve senza appunto doverlo disattivare....è possibile fare esattamente così ad oggi in totale sicurezza? ah ulteriore dubbio, siccome non so bene la sensazione non avendone mai guidata una io con autopilot attivo,  siccome devo tenere le mani sul volante ugualmente, come faccio ad assecondare lo sterzo che vuole girare da solo con le mani che lo tengono? non da fastidio stare appeso con tutte e due le mani allo sterzo per quasi 4 ore senza rischiare di disattivare l'autopilot per magari la resistenza che le mani fanno sullo sterzo o comunque da fastidio tenere lo sterzo e sentirselo girare in mano per appunto tutte quelle ore? scusatemi delle "pare" ma non ho proprio idea di questo nuovo modo di guidare.

Questo post è stato modificato 7 giornifa 4 times da faina

RispostaQuota
(@teslateo)
Prominent Member Moderator
Registrato: 2 annifa
Post: 843
11/01/2019 11:46 am  

Secondo me hai descritto perfettamente quello che è lecito aspettarsi oggi dall'auto pilot. In teoria potrebbe fare di più e cioè anche gli svincoli ma io per ora farei come hai descritto tu. Certamente la percorrenza sarà un po' superiore nei tempi rispetto ad una termica però arriverai incredibilmente rilassato.

Se stai ordinando una Model S, X o 3 e vuoi richiedere un codice referral al forum Teslari, usa il link qui sotto
https://www.teslari.it/codice-referral-teslari/


RispostaQuota
Pagina 1 / 3 Prossimo
Share: