Forum


Voltaggio di Ricari...
 
Notifiche
Cancella tutti

Voltaggio di Ricarica Troppo Basso  

Pagina 2 / 5
  RSS

 Noos
(@noos)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 5264
03/04/2020 7:34 pm  

Calma tutti,

Chi risponde è sempre il fornitore, esso è il tuo referente per qualunque questione ivi compresa quella oggetto del 3D sarà poi lui a doversi sbattere con i vari enti per risolvere la cosa.

Sul contratto hai scritto 220V ma risale a quando?........comunque poco importa il Decreto 24 Gennaio 2012, n.1: “Disposizioni urgenti per la concorrenza, lo sviluppo delle infrastrutture e la competitività" nella parte relativa alla standardizzazione delle tensione fa capo alla direttiva europea del 1990 (Cenelec HD 472). quindi 230V 1F 50Hz e 400V 3F 50Hz in tutta Europa.

Il fornitore deve garantire per tutte le 24 ore in valore di tensione nominale con tolleranza + o - 10%.

Quindi non  ti resta che accertare il valore di tensione sui morsetti del contatore nell'arco delle 24 ore (gli analizzatori di rete sono stati inventati non solo per questo) sarebbe meglio effettuare la misura durante l'arco della giornata notte compresa con il massimo carico contrattuale.....se la tensione cala troppo devono risolvere o rivedere il contratto in quanto non in grado di adempiere alle condizioni di fornitura. Occhio che gli strumenti per il controllo devono essere certificati o la tua misura non viene presa in considerazione.

Per fare i conti della serva se durante la notte non hai problemi e la tensione resta nei valori di tolleranza sei quasi sicuro al 80% che il problema è a monte.

IL restante 20 è sfiga.....perchè se ai morsetti non scende sotto i 207V non intervengono.......ma hai una ulteriore caduta di tensione dovuta alla resistenza a valle del contatore stesso.

 

 

 

 


RispostaQuota
(@alexxx)
Noble Member Moderator
Registrato: 3 annifa
Post: 1319
03/04/2020 7:50 pm  

@noos d'accordo, devi rivolgerti al venditore con cui hai firmato il contratto...ma come fai a fidarti di un fornitore che ti scrive ancora 220 V? I 220 V ormai li trovi solo in Armenia o nel Lesotho. (Tra l'altro riconosco lo stile grafico della bolletta, quello è un fornitore bello grosso, non è mica Chiurlo energia).

Se vuoi cavare un ragno dal buco, è meglio rivolgersi direttamente al distributore di rete.

 


RispostaQuota
 Noos
(@noos)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 5264
03/04/2020 8:41 pm  

@alexxx

Mi arrendo.

Chiudo.


RispostaQuota
 ElMu
(@elmu)
Noble Member Founder
Registrato: 5 annifa
Post: 1232
04/04/2020 12:07 am  

 asp aspetta a chiudere

si, quando arriva a 199v compare l avviso sul display di bassa tensione( chiede di verificare il cavo di ricarica)

nessuna notifica sulla ap, solo un avviso di mancata ricarica dell auto


RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 6052
04/04/2020 4:51 am  

Io concordo con Noos, il tuo referente è quello che ti vende la corrente. 220 o no, devi rivolgerti a lui.


RispostaQuota
 Noos
(@noos)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 5264
04/04/2020 9:04 am  

@elmu

Non intendo chiudere il 3D, non vi sarebbe ragione.

 


RispostaQuota
(@alexxx)
Noble Member Moderator
Registrato: 3 annifa
Post: 1319
04/04/2020 10:47 am  

@devix

Infatti Lolli si è rivolto al venditore, ed ecco cosa gli hanno risposto:
"Va beh risposta imbarazzante da parte del fornitore energetico che mi ha detto solo che la tensione è già a 220V contrattuale(ma ha specificato di non poterla verificare da remoto) e se voglio posso aumentarla a 380V. grazie!!". Incoraggiante direi...
Nel sito di e-distribuzione c'è un'area riservata da cui puoi inviare richieste, reclami e quant'altro.
Io l'ho usata più di una volta, ad esempio per recuperare le letture dell'energia immessa e prelevata. Ci mettono un po', ma rispondono.
Per cui secondo me Lolli non ha nulla da perdere a provare a rivolgersi ad e-distribuzione.
Per male che vada gli diranno che deve per forza rivolgersi al venditore, ma almeno ci avrà provato.


RispostaQuota
(@fedguar)
Trusted Member Owner
Registrato: 9 mesifa
Post: 82
04/04/2020 6:05 pm  

Sono tre giorni che ho ricevuto la Ms

ho posato un contatore Enel da 7kw dedicato alla ricarica con Twc per arrivare a 32a.

subito il problema di impedenza 

a 20a scendono i volt a 203/204, sopra i 20a i volt scendono e la macchina giustamente va in protezione e blocca la ricarica.

segnalato a Enel , contattato dal gestore della rete, mi dicono che devono  rilevare almeno 5 eventi con voltaggio sotto al 10% dì tolleranza per almeno 10 minuti, allora escono a fare le verifiche 

senza queste eventi se escono devo pagare quasi 170€.

 

allora sto facendo delle ricariche giornaliere da almeno 10 minuti con voltaggio a 203/204 così dopo li faccio uscire per trovare una soluzione.


RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 6052
04/04/2020 8:03 pm  
Postato da: @fedguar

segnalato a Enel , contattato dal gestore della rete, mi dicono che devono  rilevare almeno 5 eventi con voltaggio sotto al 10% dì tolleranza per almeno 10 minuti, allora escono a fare le verifiche 

Risposta plausibile. Tu registra tutto e vediamo che succede


RispostaQuota
 ElMu
(@elmu)
Noble Member Founder
Registrato: 5 annifa
Post: 1232
06/04/2020 1:19 am  

@noos 👍 


RispostaQuota
(@lolli_)
Noble Member Friend
Registrato: 4 annifa
Post: 1600
06/04/2020 5:40 pm  

Intanto grazie a tutti per le risposte.

@noos e @Alexxx , purtroppo nonostante la vostra perplessità dei Volts si parla del principale venditore energetico italiano nel mercato libero che inizia con E. Ancora non ho un dispositivo in grado di fare queste misure, nei prossimi giorni farò altre prove con l'auto e poi se ancora fallisce acquisterò un dispositivo per fare le verifiche.

@fedguar grazie che hai spiegato la tua situazione, mi è molto utile. ma tu come verifichi il Voltaggio? e come fai a dimostrarglielo a loro? hai ottenuto un contatto diretto con una persona fisica oppure devi sempre passare per quei noiosi call center?

grazie!


RispostaQuota
(@fedguar)
Trusted Member Owner
Registrato: 9 mesifa
Post: 82
06/04/2020 5:58 pm  

@lolli_

ciao

ti dico cosa ho fatto io.

il mio elettricista con il suo strumento ha verificato che quando la ms in ricarica mi segna 203/204v, siano così anche al contatore.

la mia fortuna è che ho messo una presa industriale blu da 32a, appena fuori al contatore e quindi fatta la prova da li, i dati al contatore enel e il dato della macchina coincidono.

dico questo perchè invece i valori indicati dalla Ms quando è collegata al twc sono di qualche V più bassi, per via della dispersione dell'impianto di circa 30mt+ 7mt del cavo twc. cosi alla ms arrivano 203/204 V ma al contatore ne escono 207/208 V.

quindi se collegato al twc la ricarica stacca a 20a e 203/204V ma al contatore siamo nella tolleranza a 207/208V.

adesso sto facendo ricariche da 15/20 minuti alla presa industriale e la macchina a 20A arriva a 202/203V così l'enel in centrale registrerà questi eventi.

tra qualche giorno chiamerò il call center con richiesta di far uscire il distributore.

gli farò fare la misurazione al contatore mentre l'auto è in carica e gli farò rilevare l'impedenza così da quello che ho capito dovranno cambiare nella cabina che comanda il mio contatore, la loro fase.

speriamo! 


RispostaQuota
(@lolli_)
Noble Member Friend
Registrato: 4 annifa
Post: 1600
06/04/2020 6:03 pm  

@fedguar benissimo grazie per la risposta.

io però non ho una presa Blu vicino al contatore e ho 60 metri di cavo nuovo di zecca 2x 10mm2 che mi porta la corrente fino al TWC. quindi penso che nel mio caso non so se rientrerà nella tolleranza o meno..  però allo stesso tempo io non sono messo così male come te perchè riesco ad andare a 25-26A circa, mentre tu solo a 20A. per cui farò altre prove.

intanto tienimi aggiornato sull'andamento e sulle tempistiche! Grazie


RispostaQuota
(@fedguar)
Trusted Member Owner
Registrato: 9 mesifa
Post: 82
06/04/2020 6:49 pm  

@lolli_

temo che il tuo problema sia peggio del mio!

il mio è chiaro che è causa Enel 

nel tuo caso potrebbe essere in parte un po’ di dispersione del tuo impianto e in parte energia al contatore ma nella tolleranza.

ma anche ipotizzando che sia tutta colpa della fornitura al contatore, per avere 25-26a sei a circa 220/215V quindi nella tolleranza.

come risolvi?

se vuoi 32a pieni potrebbe servirti portare i kw del contatore ad 8 o 9 Kw, così dovresti riuscire ad usare 32a. Mia ipotesi!

 

ho letto il tuo post di apertura.

se a 27a sei a 202V forse al contatore sei appena sotto la tolleranza, ma devi misurarlo con lo strumento.


RispostaQuota
(@fedguar)
Trusted Member Owner
Registrato: 9 mesifa
Post: 82
06/04/2020 7:48 pm  

@lolli_
ma hai contratto da 6kw monofase o trifase?

perchè con 6,6 kw in monofase arrivi a 28 massimo 29 ampere.

quindi a 27 sei già al massimo considerata la dispersione 

 


RispostaQuota
Pagina 2 / 5
Condividi: