Forum


UMC o Wall connecto...
 
Notifiche
Cancella tutti

UMC o Wall connector  

Pagina 2 / 2
  RSS

(@devix)
Famed Member Moderator
Registrato: 3 annifa
Post: 4980
22/04/2019 7:19 pm  

Io ho un salvavita monofase.
Quando ho installato la presa industriale ho speso 200€ tutto compreso.


RispostaQuota
 Noos
(@noos)
Famed Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 4751
22/04/2019 7:50 pm  

Esiste un quadro normativo, il tutto è implementato dentro questo. Ciò non vuol dire che UMC è privo di protezione....si autoprotegge eccome.


RispostaQuota
(@krouebi)
Estimable Member Owner
Registrato: 4 annifa
Post: 239
23/04/2019 1:12 pm  

Sorry, carissimi,

ma l'UMC (almeno l'UMC I, per l'UMC II non ho ancora informazioni) HA effettivamente incorporato questa protezione ("Gleichstromfehlererkennung" in tedesco).

C'è un tema chilometrico dedicato a questo sul forum tedesco dei TFF (Tesla Fahrer und -Freunde), e tanto come lì INSISTONO di mettere questa protezione della marca "Doepke" davanti ad una TWC, tanto ammettono anche che col UMC (II) tale protezione non sia necessaria - e come sapete tutto quanto sia rigorosissimi i nostri amici teutoni, credetemi, per favore.

In Germania ed Austria esiste un'alternativa "facile", dalla ditta "Heidelberg", disponibile (completo) su Amazon per 500 EUR (protezione incorporata compresa), ma questa ditta ha deciso di fregarsi del resto d'Europa e per clienti non-domiciliati in Germania il prezzo è di - tenetevi bene - 15.000 EUR, come vedete qui !


RispostaQuota
 Noos
(@noos)
Famed Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 4751
23/04/2019 1:26 pm  

@krouebi, si fa riferimento a norme italiane poco importa cosa ci sia come protezione su UMC1 o 2 che sia.

Qui si cerca di indirizzare esortando al rispetto delle normative europee, nazionali e locali........ Poi ognuno è libero di fare ciò che gli pare assumendosi, come dev'essere ovvio che sia, l'onere della responsabilità dell'azione.

Mai sul Sito TESLARI si inviterà al non rispetto di quanto sopra.


RispostaQuota
(@krouebi)
Estimable Member Owner
Registrato: 4 annifa
Post: 239
23/04/2019 1:46 pm  

Ciao @noos:

Ti invito cortesemente a leggere gli istruzioni di montaggio del TWC - che non differenziano dalla versione EN (originale) alle versioni DE o IT.

Ci vuole questa protezione - e come gli "elettroautomobilisti" sono considerati come delle mucche da mungere, la versione "EV" costa tre volte quella normale.

Per quello non trovo così "stupendo" come tanti altri il TWC - visto che viene con questo costo addizionale non proprio contenuto.

Come già scritto, siamo ben forniti in soluzioni per la ricarica domestica - sennò il mio favorito sarebbe il "Heidelberg" - che paradossalmente amazon.de mi vuol ben fornire a casa mia a Lussemburgo - con la gentile collaborazione delle Poste lussemburghesi, che forniscono ai loro clienti un indirizzo tedesco "finto", per contornare il bloccaggio effettuato da certi fornitori tedeschi.


RispostaQuota
 Noos
(@noos)
Famed Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 4751
23/04/2019 2:11 pm  

Le istruzioni le ho lette magari se hai tempo è voglia dai lettura completa di pagina 7 (P/N: 1069746-00-C), evidentemente abbiamo problemi a capirci. Ritengo comunque il tuo suggerimento valido in termini di approvvigionamento, per il resto rispetto le tue convinzioni.


RispostaQuota
 Luke
(@luke)
Trusted Member Registered
Registrato: 3 annifa
Post: 79
23/04/2019 3:21 pm  

Scusate l'intromissione, ma ritengo che questo sia un punto importante da chiarire in maniera definitiva.

Io dal manuale di installazione per l'Italia (quello US è diverso), leggo (pag 8):

- Utilizzare solo conduttori in rame. 

- Utilizzare conduttori di dimensioni conformi alle normative locali. Il cavo selezionato deve essere in grado di sostenere periodi di carico costante fino a 40 A. 

- Utilizzare dispositivi di protezione. Il dispositivo di protezione dei circuiti selezionato deve incorporare un interruttore differenziale (RCD) adeguato e una protezione da sovracorrente rapportata al carico elettrico selezionato

Ora, per questa protezione così descritta, non è sufficiente un differenziale magnetotermico adeguatamente dimensionato?

PS. il lavoro a casa mia lo faccio fare da un elettricista che mi ha già chiesto di leggere il manuale, però penso sia importante chiarirlo anche in questa discussione

Questo post è stato modificato 1 annofa da Luke

RispostaQuota
 Lux
(@lux)
Reputable Member Registered
Registrato: 1 annofa
Post: 273
23/04/2019 3:30 pm  

Io ho installato il TWC, siccome a casa mia i box hanno singoli contabilizzatori separati dalle linee domestiche, ho potuto far installare una nuova linea dedicata alla ricarica, collegata direttamente al quadro generale condominiale. E' stato predisposto un differenziale magnetotermico nel quadro generale più sezionatore in corrispondenza del mio box, più bobina di sgancio collegata al generale luce box, perché se c'è un guasto che richieda l'intervento dei vigili del fuoco, anche la mia linea ovviamente deve essere disalimentata.


RispostaQuota
 Noos
(@noos)
Famed Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 4751
23/04/2019 3:40 pm  

- Utilizzare dispositivi di protezione. Il dispositivo di protezione dei circuiti selezionato deve incorporare un interruttore differenziale (RCD) adeguato e una protezione da sovracorrente rapportata al carico elettrico selezionato

E fin qui ci siamo, hai omesso la nota successiva:

Nota: consultare un elettricista per assicurarsi che l'installazione sia conforme alle normative locali.

Non credo di debba aggiungere altro.

 

 

Luke hanno apprezzato
RispostaQuota
 Luke
(@luke)
Trusted Member Registered
Registrato: 3 annifa
Post: 79
23/04/2019 3:47 pm  

Assolutamente, ed è ovviamente quello che ho già fatto 👍

 


RispostaQuota
 Riky
(@riky)
Trusted Member Registered
Registrato: 1 annofa
Post: 70
23/04/2019 3:53 pm  

Scusa, ma quindi rispetto alla mia situazione, contatore con magnetotermico e linea dedicata, salvavita 16 A e poi presa industriale blu, secondo te dovrei sostituire qualcosa o è ok secondo normativa? Te lo chiedo perché ho fatto fare il lavoro a un elettricista e ho dato per scontato che il lavoro fosse fatto a norma 


RispostaQuota
 Noos
(@noos)
Famed Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 4751
23/04/2019 3:58 pm  

A questo non posso dare risposta, se ha fatto il lavoro "a regola d'arte" non devi fare null'altro.


RispostaQuota
 Riky
(@riky)
Trusted Member Registered
Registrato: 1 annofa
Post: 70
23/04/2019 4:53 pm  

Allora, ho telefonato all’elettricista… Mi ha spiegato che secondo la normativa europea per essere a norma una presa industriale deve essere collegata direttamente a un magnetotermico, lui per ulteriore sicurezza ha inserito anche un salvavita tra magnetotermico e presa blu. Gli ho comunque spiegato quello che stiamo dicendo sui forum E gli ho fatto vedere i dispositivi di sicurezza di cui parlate per quanto riguarda l’installazione di dispositivi di ricarica fissi, esortandolo a informarsi. Vi farò sapere cosa mi dice.


RispostaQuota
Pagina 2 / 2
Condividi: