Forum


UMC o Wall connecto...
 
Notifiche
Cancella tutti

UMC o Wall connector  

Pagina 1 / 2
  RSS

 Riky
(@riky)
Trusted Member Registered
Registrato: 1 annofa
Post: 70
21/04/2019 7:05 pm  

 La mia auto è arrivata da circa una settimana, per ora sto caricando in box usando il caricatore in dotazione attaccato ad una presa industriale blu, mi trovo molto bene, carica al massimo della potenza e so benissimo che istallando un wall connector non avrei nessun beneficio in termini di potenza. Inoltre io lo lascio sempre connesso ed ho montato un supporto per avvolgere il cavo e proteggere il connettore tipo 2 se non in uso.   Però un dubbio mi affligge, è una soluzione che nel lungo periodo non mi darà problemi? Intendo, questo caricatore è fatto per essere una sorta di backup in caso di necessità in viaggio o si può utilizzare tutti giorni per la carica?  Non vorrei che un uso così intenso possa danneggiarlo... c’è qualcuno di voi che carica quotidianamente con UMC?


Quota
(@devix)
Famed Member Moderator
Registrato: 3 annifa
Post: 4978
21/04/2019 7:34 pm  

Problemi non ne avrai, ma devi sempre tirare fuori il cavo dalla macchina per ricaricare.
Con il Wall Connector invece il cavo è sempre lì già pronto.
Io ho usato per 1 anno la presa industriale, ma poi con il Wall Connector è tutta un’altra comodità


RispostaQuota
(@paolo-f-b)
Estimable Member Registered
Registrato: 2 annifa
Post: 219
21/04/2019 8:20 pm  

Intanto l'UMC è fatto apposta e non ha sicuramente problemi ad usarlo spesso, poi per averlo sempre a disposizione lì già pronto basta lasciarlo attaccato alla presa blu eventualmente staccando solo la valvola che gli dà tensione, e metterlo in macchina solo si fa un viaggio più lungo per averlo a disposizione per sicurezza. E si risparmiano 530 euro!


RispostaQuota
(@devix)
Famed Member Moderator
Registrato: 3 annifa
Post: 4978
22/04/2019 12:33 am  

Paolo è vero quello che dici, ma sinceramente io me lo porterei sempre al seguito. Non si sa mai


AndreaDFC hanno apprezzato
RispostaQuota
(@teslateo)
Noble Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 2157
22/04/2019 7:41 am  

Anche io nel quotidiano lascio due amici attaccato alla parete del Ricovero auto... tanto nell'uso quotidiano La carica del 80% con cui parto da casa è più che sufficiente... e se dovessi ricaricare lo farei supercharger o alle colonnine pubbliche con cavo mennekes... Certo che se invece parto per una destinazione particolare o per molto tempo, allora lo porto con me


RispostaQuota
 Noos
(@noos)
Famed Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 4751
22/04/2019 9:09 am  

Ottimismo..........e rassegnazione. 😆 


RispostaQuota
 Noos
(@noos)
Famed Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 4751
22/04/2019 9:11 am  

Anche io nel quotidiano lascio due amici attaccato alla parete del Ricovero auto.

E si che di persona non dai l'idea di essere un violento!!!!! 😎 


Cris hanno apprezzato
RispostaQuota
 Riky
(@riky)
Trusted Member Registered
Registrato: 1 annofa
Post: 70
22/04/2019 9:59 am  

Capisco il punto, però è anche vero che se in caso di necessità ti mettessi a caricare con quello non finisci più! Certo capisco che in un viaggio lungo le incognite possono essere tali da indurti a portarlo… Ma forse non nel quotidiano… A proposito ti è mai servito effettivamente in un momento di necessità?

certo che il connettore da muro è veramente un bell’oggetto… visivamente sicuramente più pulito rispetto a una presa industriale con attaccato un caricatore! Ho anche il timore che, in una situazione idilliaca in cui carico al massimo consentito con una presa industriale, passando al connettore da Muro magari non sarebbe così… ma volendo unoPuò comprare un altroCaricatore portatile al service?


RispostaQuota
(@teslateo)
Noble Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 2157
22/04/2019 9:59 am  

🤣 🤣 🤣 🤣 

Lascio UMC

Il digitatore vocale Google ha scritto lascio due amici 😬 


RispostaQuota
(@krouebi)
Estimable Member Owner
Registrato: 4 annifa
Post: 239
22/04/2019 11:02 am  

Ciao,

ecco l'eterna questione: UMC/TWC (o un altro Wall Connector)?

In un certo senso il passaggio da UMC I a UMC II ha reso la situazione (almeno per gli italiani tradizionalmente privi di prese trifase nei box) più conveniente - dove l'uso del UMC I in monofase non era molto facile (o Schuko o eventualmente presa CEE rossa 16A connessa solo in monofase), adesso si può mettere l'UMC II e basta.

E come per vari mercati come Germania, Svizzera, Austria ecc. l'UMC II non è veramente pratica, si trova già adesso un bel po' di pezzi semi-nuovi in vendita, se uno vuole lasciare l'UMC II in dotazione col veícolo nel box e avere uno sempre a disposizione nel baule/frunk.

Certo, il TWC è un bel oggetto (sia quello argentato come quello nero "graffiato" da Elon), ma COSTA - e non c'è da dimenticare che in più del prezzo già notevole c'è da aggiungere un po' più di 300 EUR per la protezione supplementare, OBBLIGATORIA.

E per rapporto ad un UMC II, in Italia, con una installazione tipica (anche maggiorata un po') il vantaggio è zero.

La nostra MX fu consegnata giusto qualche settimane primo che il caricatore interno passava come standard a 16,5 kW - ed è dunque in ogni caso limitata a 11 kW, potenza che un UMC I collegato in trifase fornisce senza problemi - e quelli faraminosi 22 kW disponibili con un TWC restano dunque per sempre un sogno. Lo stesso discorso vale per gli attuali Model 3.

Abbiamo comprato due UMC I supplementari (costo 600 EUR) per la MX - uno dei quali "norvegese" che lasciamo nella MX, ed uno "normale". Due UMC I hanno così perso la "M" (per "Mobile") e sono diventati fissi - l'uno collegato in trifase, e l'altro in Schuko (aspettando da + di due anni l'elettricista per mettere la presa CEE16 rossa in monofase!). E forse lasciamo la situazione così fino al arrivo della MY nel 2021 - dove si potrebbe semplicemente mettere una presa CEE16 blu dopo o in sostituzione della Schuko - per l'UMC II in dotazione con la MY.


RispostaQuota
 Riky
(@riky)
Trusted Member Registered
Registrato: 1 annofa
Post: 70
22/04/2019 12:14 pm  

Per protezione supplementare obbligatoria intendi che prima del connettore da muroDeve essere presente un salvavita? La mia situazione è questa: dal contatore parte una linea dedicata per il box con magnetotermico dedicato separato da quello dell’abitazione, la linea arriva in box passa per un salvavita e da lì arriva a una presa industriale blu da 16 A


RispostaQuota
(@krouebi)
Estimable Member Owner
Registrato: 4 annifa
Post: 239
22/04/2019 4:33 pm  

Ciao,

con "protezione supplementare obbligatoria" voglio dire questo:

che costa ± 300 EUR da Amazon.


RispostaQuota
 Riky
(@riky)
Trusted Member Registered
Registrato: 1 annofa
Post: 70
22/04/2019 5:20 pm  

Caspita… Pensavo bastasse un normale salvavita… Mi chiedo però come mai non sia una necessità anche con il caricatore portatile, A meno che al suo interno non abbia già un sistema che possa soddisfare questa necessità...


RispostaQuota
 Noos
(@noos)
Famed Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 4751
22/04/2019 6:45 pm  

Il sistema non c'è! UMC viene considerato come sistema di carica occasionale non  fisso come Wall....ciò non toglie che un minimo di protezione deve esserci.


RispostaQuota
 Riky
(@riky)
Trusted Member Registered
Registrato: 1 annofa
Post: 70
22/04/2019 7:16 pm  

Scusa, però affermare questo vuol dire affermare che Tesla ti vende un’auto senza un caricatore adeguato per caricarla quotidianamente… Non penso sia questo il caso


RispostaQuota
Pagina 1 / 2
Condividi: