Forum


Autonomia effettiva...
 

Autonomia effettiva (in Kwh)  

Pagina 1 / 4

Post: 907
 ElMu
Founder
(@elmu)
Prominent Member
Registrato: 3 annifa

Sarebbe molto interessante poter sapere quale sia la "vera disponibilità" espressa in Kwh delle ns. auto
ovvero, per es. una Model S 85D, ha realmente 85 kwh disponibili, oppure vi e' una percentuale, che magari raggruppa anche  tutti gli altri modelli della casa californiana?
Personalmente lo troverei  un dato molto prezioso :huh:

17 Replies
Post: 3322
Moderator
(@scanred_x)
Famed Member
Registrato: 3 annifa

Carissimo Elmu,

prima tento di fare una premessa e poi ti rispondo subito nel merito !

LA PREMESSA:
in qualsiasi mezzo, conta davvero ben poco sapere quanto è grande esattamente il serbatoio in litri (faccio il caso generico di auto a combustibile ora) e quanta parte esattamente è dedicata alla riserva e quanto ne resta entro il serbatoio quando l'auto si ferma, nel senso che anche il più appassionato e tecnico non penso sappia a memoria che, ad esempio, nella Bmw 520i del 1998 ci stanno 79 litri di benzina, di cui 6 di riserva e di cui 0,03 litri quando resti fermo... (cito un pò a memoria, abbiate venia, lontani ricordi di appassionato...)

conta più sapere che il serbatoio è pieno ("mi faccia il pieno" si diceva) o che ora sta ora a metà, o che ora sta in riserva e occorre subito andare a far benzina... sempre nell'esempio del carburante old...

conta più sapere che con il pieno ci fai mettiamo 580 km o che quando il serbatoio è a metà ci fai mettiamo circa 300 km... sempre nel datato esempio...

e ora vengo al punto:
NEL MERITO: così è nelle auto elettriche:
- conta più sapere che hai ricaricato al 90 % o al 60 % o che ora stai viaggiando con circa il 30% di energia immagazzinata....
- conta più sapere che con la batteria al 90 % fai circa e in media 400 km (o i km che ci fai) e con la batteria a metà circa 200 (o quello che sai tu nello specifico del tuo stile di guida)...

perchè dico questo: perchè ti posso raccontare in dettaglio il lungo resoconto di un ingegnere americano molto bravo (e facoltoso) che ha smontato interamente una Tesla nella sua officina e nella sua ditta, con raffinati test e attrezzi (qui il resoconto e il dibattito: https://teslamotorsclub.com/tmc/threads/teslas-85-kwh-rating-needs-an-asterisk-up-to-81-kwh-with-up-to-77-kwh-usable.61896/ ) , e ha trovato/calcolato/riscontrato misure prossime a quelle ufficiali, ma con però varianti di "sicurezza" (ossia che non si può raggiungere mai il 100% di carica reale della batteria o lo 0 assoluto della batteria, quindi quello che noi vediamo come 100 è in realtà in scala assoluta mettiamo 97 e quello che vediamo come 0 è in realtà in scala assoluta mettiamo 4 [precisando che non si può viaggiare sotto lo 0 e in ogni caso non conviene scendere MAI sotto il 10 o minimo 5 % di carica...], e nel senso ovvio che la batteria, come il serbatoio di un'auto, ha sempre possibilità più del pieno e ha sempre un po' più del vuoto assoluto... ma questo ti cambia la vita?

no, per più ragioni, intanto che calcolare i valori assoluti esatti è davvero complesso (per dire la carica max varia al variare della temperatura esterna, della temperatura della batteria, dello stato d'uso o di riposo della batteria, ecc, e cambiano pure in base alla data di produzione delle batterie...) e sulle pagine di quell'ingegnere ci sono circa 30 pagine di controprove e controdeduzioni e calcoli... e poi che te ne fai di sapere che 85 corrispondono a spendibili 79 o 81? sempre 100 per te sono, sempre circa 400 km tu fai... e da questi dati utili a te devi partire per l'uso quotidiano o esperto della tua auto...

posso scherzarci su? è come se incontrassi una top model che ti sorride e ti dice che tu l'hai colpita e ti chiede di andare a cenare fuori... (a parte un controllo sul tuo conto in banca prima e dopo di quella cena) tu cosa faresti? controlleresti con certosina e ardita misura se la tipa è davvero una 90 60 90 o magari solo una piatta 89 o sovrappeso 91??... sempre top model da urlo è... io ci uscirei... 🙂

ma per fare un esempio meno scemo... è come se tu incontrassi una interessantissima donna che ti piace, colta, raffinata, intrigante, scherzosa... che fa le chiederesti se il suo QI quoziente di intelligenza è 100 o 101 o 102... e che fa non ci vai a cena se è 99 o 102?... ah, sob, io non posso, sorry, sono impegnato con quell'altra...

insomma, tornando serio e rassicurandovi che ci gioco su ma non vedo e non vivo il mondo così, 85 o 82 o 79... kWh naturalmente ora dico, sempre una bella batteria è, sempre 100 è il totale per voi, e sempre in grado di portare a cena ogni sera con voi la top delle top, ossia la compagna/persona che ci sta accanto, sarà sempre in grado di fare...

🙂

Scan

Risposta
Post: 1556
 Ste
Admin
(@ste)
Noble Member
Registrato: 2 annifa

Non c'è molto da elucubrare, la capacità effettiva è perfettamente visibile da chiunque. Si scarica la batteria finché l'indicatore da 0km - charge now e poi si carica al 100%. Oppure si parte con il pieno e si arriva a batteria vuota e si legge il dato in kWh "since last charge".
Bjorne quando ha fatto il record di distanza ha usato 77.5 kWh con batteria da 85. Altro metodo empirico per fare il calcolo è usare la media in Wh/km usata per calcolare la percorrenza rated. Se una 85 fa 400km con media di 200 Wh/km la batteria usabile è da 80 kWh.
Avevo calcolato con la media rated la capacità della mia 90 ed era 83.3 kWh se non sbaglio.

Tutti i calcoli comunque danno una batteria usabile tra il 92 e il 94%.

Ma il metodo migliore per me resta carica zero, spina inserita, aspetto e leggo 😉

Risposta
Post: 907
 ElMu
Founder
(@elmu)
Prominent Member
Registrato: 3 annifa
Posted by: Ste

Non c'è molto da elucubrare, la capacità effettiva è perfettamente visibile da chiunque. Si scarica la batteria finché l'indicatore da 0km - charge now e poi si carica al 100%. Oppure si parte con il pieno e si arriva a batteria vuota e si legge il dato in kWh "since last charge".
Bjorne quando ha fatto il record di distanza ha usato 77.5 kWh con batteria da 85. Altro metodo empirico per fare il calcolo è usare la media in Wh/km usata per calcolare la percorrenza rated. Se una 85 fa 400km con media di 200 Wh/km la batteria usabile è da 80 kWh.
Avevo calcolato con la media rated la capacità della mia 90 ed era 83.3 kWh se non sbaglio.

Tutti i calcoli comunque danno una batteria usabile tra il 92 e il 94%.

Ma il metodo migliore per me resta carica zero, spina inserita, aspetto e leggo 😉

Un ottimo metodo quello che mi suggerisci, ovvero scaricare a zero e poi ricaricare, tenendo conto dei dati
Pero'  per poter scaricare a zero, dovrei essere sicuro, che ,all approssimarsi dello zero, vi sia nelle vicinanze un punto di ricarica, altrimenti...chi si fida? 🙁

Risposta
Post: 1556
 Ste
Admin
(@ste)
Noble Member
Registrato: 2 annifa

Beh io ho fatto un po' di km a zero tempo fa. Ma visto che poi c'è chi è rimasto a piedi, meglio non fidarsi. Comunque volendo non è difficile. Lo zero è decisamente prevedibile quindi basta gironzolare in zona charger fino allo zero. E volendo fare le.cose per bene poi continuare a muoversi, restando a portata di spinta fino alla presa. In nome della scienza questo e altro!!

Risposta
Pagina 1 / 4
Share: