Forum


Un po' di chiarezza...
 
Notifiche
Cancella tutti

Un po' di chiarezza sulla Tesla da 20k  

Pagina 1 / 2

Post: 7730
Newsmodder
Topic starter
(@devix)
Illustrious Member
Registrato: 4 annifa

Da qualche giorno sono usciti articoli che parlano di un anticipo della "Model 2" annunciata durante il battery day per il 2022 anziché 2023.

Questo ha creato, soprattutto sui siti italiani dedicati al mondo dell'auto, un enorme malinteso.

Un esempio è questo dove si parla di una Tesla da 20.000€.

Intanto chiariamo il fatto che NESSUNO ha mai annunciato una tesla da 20.000€. L'unico annuncio UFFICIALE parla di $25.000 (+tasse).

Andando ad analizzare meglio la questione, Tesla ha presentato al governo cinese un progetto di ampliamento della GigaShanghai per un'auto in un range tra 160.000 e 200.000 CNY. Al cambio attuale (grossolano) si tratta di un range tra i $25.000 e i $31.000. Ne parla Electrek qui.

Se consideriamo l'unico modello prodotto in Cina e commercializzato in Italia (Europa) cioè la Model 3 SR+ abbiamo un prezzo cinese di 249.000 CYN corrispondente al cambio di $38.600 cioè molto vicino al prezzo della M3SR+ americano cioè di $37.990. Possiamo quindi dire che il prezzo cinese e quello americano sono "in linea".

Per l'Europa invece cambia tutto!!! Proprio perché i prezzi non sono più netti ma lordi (tasse e dazi vari).

Rapportando tutti i prezzi, tra i 249.900 CYN e i 50.990€ c'è una differenza del +32%.

Detto questo i 160.000 CYN potrebbero corrispondere a 32.600€, non di certo ai 20.000€.

Mi sembra tanto la storia della Model 3 da $35.000 pubblicizzata da certa stampa male informata a 30.000€.

Se riusciranno a produrre un'auto da 32.000€ faranno il botto, e sono sicuro che succederà, ma cerchiamo di evitare false illusioni. Questo perché su qualche social sto leggendo dei commenti indegni a seguito di questi articoli.

Poi non si sa se quest'auto rimarrà solo in Cina e ci sarà un ulteriore modello prodotto in Germania. Le incognite sono tante, ma sicuramente la strada è quella di abbassare il prezzo.

Etichette discussione
9 Risposte
Post: 713
Registered
(@massimomax)
Honorable Member
Registrato: 2 annifa

io spero solo che all'aumento delle vetture cresca di pari passo il numero dei service sennò sarà controproducente per Tesla continuare ad incrementare le vendite senza un adeguato supporto 

Risposta
1 Risposta
Newsmodder
(@devix)
Registrato: 4 annifa

Illustrious Member
Post: 7730

@massimomax

Ah beh questo è certo. Erano sottodimensionati già solo con S e X, figuriamoci ora!!!

Risposta
Post: 101
Registered
(@liv59)
Estimable Member
Registrato: 3 annifa

Riporto Quì un articolo in proposito uscito oggi su un altro portale.

Risposta
Post: 873
Owner
(@rudyvdw)
Prominent Member
Registrato: 2 annifa

@devix

Ho avuto la stessa riflessione tua e mi fanno arrabbiare questi commenti da giornalisti ignoranti.

La gente dimentica che i prezzi USA sono senza "sales tax" definiti in ogni stato. Per l'UE, saranno dazi (se il veicolo è prodotto fuori dell'UE) e IVA ovviamente.

Quanta ignoranza in giro. Ma il cervello non è collegato alla penna o la tastiera?

Risposta
Post: 119
Registered
(@flowers)
Estimable Member
Registrato: 3 mesifa

avevo letto anche io e credo che la cosa sia fatta intenzionalmente. Se scrivi articoli sul mercato automobilistico qualche dato in testa dovresti averlo e non ti verrebbe il dubbio che una FIAT 500X base costerebbe di più' di quella ipotetica Tesla da 20k€?

I tuoi calcoli @devix seppur basati su supposizioni sono molto più' precisi degli articoli in giro. Per me sarebbe un auto che fatta oggi costerebbe sui 35k€ quindi magari tra qualche anno (post 2022) si posizionerebbe sui 32-33k e tutti sanno che tirerebbe una crepa al mercato.

Per acquistare la Model 3 ci ho pensato un mese dalla prova, se fosse esistita la Model 2 la avrei presa dopo due giorni (per dimensioni e prezzo).

Risposta
Pagina 1 / 2
Condividi: