Forum


Torna il Tax credit...
 
Notifiche
Cancella tutti

Torna il Tax credit negli USA - implicazioni


Post: 8423
Newsmodder
Topic starter
(@devix)
Illustrious Member
Registrato: 4 annifa

Con la nuova presidenza USA, sembra che gli incentivi, sotto forma di credito sulle tasse, stiano tornando anche per Tesla e GM.

Un piccolo riassunto: attualmente c'e' un tax credit di $7.500 per chi acquista una elettrica (al netto di altri incentivi statali). Questa agevolazione pero' diminuisce fino a esaurirsi raggiunta la soglia delle 200.000 auto consegnate negli US. Tesla ha superato questa soglia nel 2018 e ha terminato definitivamente gli incentivi nel 2019 cosi' come indicato in questa tabella:

 Capture

Ora sembra che questo limite di 200.000 auto verra' alzato a 600.000 riportando in pista Tesla. in particolare, Tesla ripartira' da 200.000 e quindi avra' full credit per 400.000 auto ($7.000) che come nel precedente incentivo, si dimezzera' per i 6 mesi successivi e cosi' via. Ecco qui l'articolo.

Implicazioni: nel breve periodo questo potrebbe danneggiare le consegne negli US perche' la legge non e' ancora in atto, quindi i potenziali acquirenti aspetterebbero ad effettuare l'ordine. Probabilmente a questo punto a Tesla converrebbe concentrarsi sull'export.

Quando poi la legge sara' effettiva, mi aspetto un inferno di vendite negli USA. Una Model 3 SR+ costerebbe $30.990 (+tasse)!!! Aggiungendo che inalcuni stati c'e' un ulteriore incentivo tra i $2.000 e i $2.500, si arriverebbe a $28.490 Starry Eyes .

Etichette discussione
2 Risposte
Post: 561
(@paolosam)
Honorable Member
Registrato: 1 annofa

Cool ! Come si dice in terra d' oltreoceano. In effetti questa è una cosa che si dovrebbe importare, alla fine è vero che genera un minor gettito fiscale nell' immediato, però permette di incentivare l' economia senza mettere in bilancio incentivi.

In USA è anche molto utilizzato in ambito rinnovabile con il Production Tax Credit e simili.

Risposta
1 Risposta
Newsmodder
(@devix)
Registrato: 4 annifa

Illustrious Member
Post: 8423

@paolosam

Diciamo che e' molto piu' semplice da gestire piuttosto che rottamazioni, rinnovi, caricamenti nel portale o altro.

Sono sempre stato dell'opinione che il miglior incentivo e' la defiscalizzazione, un po' quello che succede per il fotovoltaico. oppure una riduzione dell'IVA strutturale, magari al 4% o al 10% sulle elettriche finche' non raggiungono una quota-obiettivo di mercato.

Risposta
Condividi: