Forum


Tesla si Tesla no
 
Notifiche
Cancella tutti

Tesla si Tesla no  

Pagina 2 / 3

Post: 647
Owner
(@icemanhonda)
Honorable Member
Registrato: 2 annifa

Ciao e benvenuto!

Ovviamente Tesla SI!!!

Risposta
Post: 747
Friend
(@whitestar)
Honorable Member
Registrato: 3 annifa

Ciao e benvenuto.

Senza ombra di dubbio, Tesla si!, nonostante si debba mettere in conto che qualche visitina al service per delle piccolezze da sistemare sia da fare.. (sono giovani, son ragazzi! ;)) 

In 2 anni e mezzo, 60.000 km, mai rimasto fermo perché l'auto avesse un guasto e mai speso 1 euro quelle volte che sono andato al service, perciò si, Tesla si. 

Risposta
1 Risposta
Owner
(@mikko)
Registrato: 2 annifa

Reputable Member
Post: 283
Postato da: @whitestar

...qualche visitina al service per delle piccolezze da sistemare sia da fare...

Beh, che dire... sarò particolarmente fortunato ma da aprile 19 e 70000 km percorsi il service NON mi ha mai visto !

Risposta
Post: 4664
Admin
(@divh)
Famed Member
Registrato: 5 annifa

Benvenuto e comprala subito, perchè poi altrimenti ti pentirai sempre e solo di non averlo fatto prima!

Risposta
Post: 145
Registered
(@alccad)
Estimable Member
Registrato: 1 mesefa

Ecco... dunque... l'ho provata... 

Sensazioni? Beh... vai con l'idea di provare un'auto e torni che non sai cosa ti sia successo, con un'espressione ebete che ti si appiccica alla faccia come una paresi.

L'esperienza è quanto di più lontano possa esistere da un test auto, perchè provi qualcosa di diverso (nel mio caso era la prima volta su un'elettrica) al punto che ti senti uscito da una Delorean a 15 anni da qui.

La meraviglia inizia in showroom cmq, dove l'approccio alle misure e agli spazi sorprende. L'auto è molto più grande di come sembra in foto e più sinuosa, perchè apprezzi forme che le foto e i video non trasmettono. Dentro è spaziosissima, con sedili che sono di una comodità mai provata. Fino a ieri consideravo quelli della penultima classe A i migliori mai provati, ma sono stati sbaragliati da questi, larghi, accoglienti, morbidi ma contenitivi il giusto. Sul resto dell'abitacolo, beh sembra un lounge club, con quel tetto e il cruscotto vuoto... fantastico.

Poi la prova... il venditore (un ragazzo molto gentile e preparato), ci spiega due cose e si va. Prima cosa: pelo l'acceleratore e l'auto si sposta silenziosa, pure più del previsto, ma già la sensazione è diversa perchè non senti i giri, la frizione che stacca e dal primo metro ti sembra già sotto controllo e incollata alla strada.

Si parte, il tizio mi  dice se voglio provare l'accelerazione che tanto siamo su in vialone largo 20 metri e con nessuno in giro (sabato agostiano...). Non sapendo cosa aspettarmi accelero piano e l'auto sale come nemmeno il 3mila turbo che avevo, ma il tizio mi dice di affondare senza timore e riprovo. Dai 30 all'ora vengo spalmato sul sedile insieme alla mia ragazza dietro. Parte un doppio "C**O!!" misto tra paura ed eccitazione mentre l'auto non fa una piega, non si scompone e accelera come un missile come a velocità di curvatura senza scartare di 1 mm dalla traiettoria. Ecco, come l'Enterprise, mi ha dato quell'impressione lì: quando partono a velocità massima senza nemmeno uno scossone o uno sbandamento, niente. Le ruote non hanno slittato e hanno trasmesso tutto a terra.

Tolta la curiosità sboronica, che tanto nella vita reale immagino si partirà così solo con gli amici curiosi a bordo, si va avanti per il resto del test, si prende confidenza col "one pedal driving" in 1km (è proprio molto intuitivo) e capisci perchè le pastiglie dei freni dureranno praticamente per sempre.

Poi si prova il pilota automatico sempre con una sensazione di aderenza alla strada mostruosa, anche a velocità "impulso" minimo e in curva. Peccato che non legga i segnali stradali da quanto ho visto (col pilota automatico a 90 i cartelli ben visibili col limite di 70 sono stati ignorati), ma rilevi la velocità dalle mappe e questo forse è l'unico difetto trovato per un'auto che ha un sacco di sensori.

Ma come capita dopo ogni sogno, viene il moemnto del risveglio e il ritorno alla realtà: si torna allo showroom e si fanno due conti. Gli incentivi che mi avrebbero aiutato a comprare uno sfizio che altrimenti "dovrei non permettermi", sono esauriti e qualsiasi velleità di acquisto è rimandata più avanti.

Chissà che quando non ripartano gli statali non ripartano anche quelli regionali e allora non averli trovati oggi sarebbe un affare.

Cmq, che mezzo... dopo averla provata risalgo sulla mia auto ed è come essere nella Hill Valley del 1885.

Cerco la biada per farla partire... la faccio bere... zuccherino... andrà strigliata arrivato a casa?

 

Risposta
2 Risposte
Moderator
(@scanred_x)
Registrato: 5 annifa

Famed Member
Post: 4322

@alccad

Stupendo racconto!

Resterà negli annali, credimi...

Scan

Risposta
Registered
(@lollo)
Registrato: 2 mesifa

Eminent Member
Post: 24

@alccad sei uno scrittore sopraffino, complimenti! Hai raccontato benissimo quello che anche io ho provato durante la mia prova di guida

Risposta
Post: 138
 Feli
Registered
(@flyon)
Estimable Member
Registrato: 4 mesifa

...mi hai fatto morire con il tuo racconto,,, mi hai fatto rivivere la mia esperienza, che al rientro sn stato obbligato a comprare senza pensarci un millisecondo...oggi nessun rimpianto ma tante emozioni che chi ha solo una tesla puo capire...

Risposta
Pagina 2 / 3
Condividi: