Forum


Problemi impianto
 
Notifiche
Cancella tutti

Problemi impianto  

Pagina 2 / 4

Post: 17
Registered
(@elyben)
Active Member
Registrato: 1 annofa

Grazie per i suggerimenti. L'installatore ha messo per iscritto che quando si riavvia è perché supera i 255 (loro hanno rilevato 260), ma io avevo già fatto abbassare dal tecnico enel e mi aveva detto che più di così non si poteva. Oltretutto era strano che il problema si verificasse solo quando davo in rete la corrente in più. In effetti essendo una casa vecchia potrebbe effettivamente essere il problema dei cavi dal contatore al quadro elettrico che non sono sufficienti. Dal quadro all'impianto sono nuovi ma nessuno ha mai detto che potevano dare problemi. Cercherò un elettricista per vedere di risolvere il problema. Grazie ancora

Risposta
Post: 1215
Moderator
(@alexxx)
Noble Member
Registrato: 3 annifa

@elyben
Se ti rivolgi ad un altro elettricista, questo giustamente vorrà essere pagato (a patto di trovarne uno attivo in questo periodo).
Secondo me il tuo installatore sta cercando di cavarsela a buon mercato. L'impianto ti sta dando problemi fin dal primo giorno, ed è l'installatore che è tenuto a risolverli.
Ti ha detto di far abbassare la tensione e tu l'hai fatto, ma a quanto pare i problemi persistono. A questo punto la palla torna a lui.
Secondo me per prima cosa dovrebbe venire a casa tua a misurarti l'impedenza per capire se effettivamente è troppo alta (> 0,9 Ohm) e dove è localizzata.
Fatto questo, starà a lui decidere se intervenire sull'impianto o se interfacciarsi con Tesla per far installare il firmware dedicato per le alte impedenze.

Risposta
Post: 17
Registered
(@elyben)
Active Member
Registrato: 1 annofa

Hanno fatto presto dicendo che l'impianto va benissimo e che è un problema del distributore. Il tecnico che mi aveva chiamata aveva parlato con Tesla che avevano riscontrato lo stesso problema negli stessi orari in un impianto a Lugo (RA)...questo significava che era un problema di alta tensione per entrambi ed era dovuto allo spegnimento delle fabbriche (Io abito in aperta campagna)

Sia ieri che oggi l'impianto si è riavvia varie volte....almeno prima se andava la lavatrice oppure la lavastoviglie smetteva mentre ora lo fa anche se consumo corrente!

Risposta
10 Risposte
Moderator
(@alexxx)
Registrato: 3 annifa

Noble Member
Post: 1215

@elyben ma quando e-distribuzione è intervenuta per abbassarti la tensione, ti ha detto di quanto l'ha abbassata? Ti hanno rilasciato un verbale di intervento?

Risposta
Registered
(@elyben)
Registrato: 1 annofa

Active Member
Post: 17

@alexxx no perché non l'hanno fatto pagare. Mi ha detto che era nella tolleranza e meno di così non si poteva altrimenti saltavano gli elettrodomestici

Risposta
Moderator
(@alexxx)
Registrato: 3 annifa

Noble Member
Post: 1215

@elyben

ricapitolando: il distributore ti dice che la tensione è nei limiti e che non può abbassarla più di così. L'installatore ti dice che la tensione è troppo alta e che bisogna abbassarla.

Mumble mumble...qui qualcuno non la racconta giusta

Risposta
Registered
(@elyben)
Registrato: 1 annofa

Active Member
Post: 17

@alexxx L'installatore mi ha mandato dei grafici dove si vede che supera i 255 (2 volte arriva a 256 fino a 262).

Sarei curiosa di sapere se il mio nuovo vicino che sta a 2km e che ha l'impianto fotovoltaico ha gli stessi problemi. In questa via solo in 2 abbiamo i fotovoltaici ma siamo poche case e la mia è la più vicina alla cabina.

Ho messo i fotovoltaici perché non avevo i 3kw di legge e non riuscivo a far andare l'idropulitrice che aveva un picco di 2,8kw (ho dovuto fare l'impianto elettrico varie volte)

Risposta
Moderator
(@alexxx)
Registrato: 3 annifa

Noble Member
Post: 1215

@elyben allora se i 262 V provengono dalla rete è il distributore che deve spiegare perché arriva una tensione così alta. 262 V è ben oltre la tolleranza consentita del 10%.

Risposta
 Enzo
Registered
(@enzo)
Registrato: 2 annifa

Estimable Member
Post: 135

@elyben misurata dove la tensione ? al contatore o quello che legge l'inverter?

Risposta
Registered
(@elyben)
Registrato: 1 annofa

Active Member
Post: 17

@enzo L'installatore ha detto che Tesla ha rilevato questi picchi di tensione

Risposta
Registered
(@elyben)
Registrato: 1 annofa

Active Member
Post: 17
Registered
(@elyben)
Registrato: 1 annofa

Active Member
Post: 17

prima ho provato di allegare una foto del file ma non ci sono riuscita

 

Risposta
 Noos
Moderator
(@noos)
Registrato: 4 annifa

Famed Member
Post: 4717

@elyben

Beh! almeno hanno misurato la tensione a valle dell'inverter e a valle del contatore.

Risposta
Post: 4717
 Noos
Moderator
(@noos)
Famed Member
Registrato: 4 annifa

@elyben

La cosa funziona così, se il sospetto è che ci sia una tensione di rete lato fornitore elevata occorre fare intervenire loro. Installeranno un'analizzatore di rete che andrà a registrare per tot tempo tutto quello che accade in rete, tensione compresa.

Se risulta essere un problema loro intervengono, in caso contrario paghi 180€ e sei nuovamente a capo.

Meglio che sei sicura di non avere problemi a valle del contatore.

Risposta
4 Risposte
Moderator
(@alexxx)
Registrato: 3 annifa

Noble Member
Post: 1215

@noos stai sospettando che sia l'inverter del Powerwall a generare una tensione troppo alta?

Risposta
Registered
(@elyben)
Registrato: 1 annofa

Active Member
Post: 17

@alexxx io non riesco a capire come mai i picchi li ho solo quando do in rete la corrente...se non la do perché la batteria non si carica del tutto funziona tutto bene. Non credo sia possibile che l'alta tensione ci sia a giorni alterni. L'altro giorno che era nuvolo e che è uscito il sole solo nel pomeriggio ci sono stati problemi. Sia ieri che oggi si sarà riavviato una decina di volte! Non devo sperare che faccia brutto tempo così l'impianto va bene

Risposta
 Noos
Moderator
(@noos)
Registrato: 4 annifa

Famed Member
Post: 4717

@alexxx

No, però se non si stabilisce un punto fisso da cui partire si resta in eterno nel campo delle ipotesi.

Risposta
Registered
(@elyben)
Registrato: 1 annofa

Active Member
Post: 17

@noos l'installatore dice di chiamare Enel per far controllare la tensione in un determinato orario per una settimana così vedono il problema. Mi hanno detto che costa 250€. L'altra volta il tecnico enel mi aveva detto che era un po' alta la tensione della casa ed aveva collegato il cavo dov'era più basso 

Risposta
Post: 135
 Enzo
Registered
(@enzo)
Estimable Member
Registrato: 2 annifa

Ok Elyben, se la tensione alta è quella rilevata dalla Tesla credo, ma non sono sicuro, che leggano l'uscita del loro inverter e non la rete. Non hai notato se l'inverter del FV salta nel momento che attacchi un carico? ad esempio lavatrice o lavastoviglie ecc.  Perchè gli inverter in generale tendono a livellare la tensione, Se Enel è troppo bassa , l'inverter tende a salire di tensione. Se Enel è troppo alta l'inverter tende ad abbassare la sua tensione. Questo per tentare di dare il 230V. ( vedilo come due vasi comunicanti che vogliono dare il 230 V ) Se quindi la lettura di 255V è dell'inverter secondo me hai problemi di tensione enel troppo bassa e quindi l'inverter la alza ( arriva ad un certo punto che si deve staccare per normativa ). Questo spiegherebbe anche il non molto senso di quello dell'enel che ti dice che ha abbassato un pò la tensione ma di più non può se no, non ti vanno gli elettrodomestici. Sembra che fosse già bassa, e se la abbassa ancora giustamente crea dei danni.

Risposta
11 Risposte
Registered
(@elyben)
Registrato: 1 annofa

Active Member
Post: 17

@enzo in passato se utilizzavo degli elettrodomestici smetteva di saltare mentre ora no.

Io l'ho fatta abbassare perché l'installatore mi aveva detto che era troppo alta e me l'aveva confermata anche il tecnico enel, ma più di così non si abbassa. Il tecnico enel mi aveva detto che se continuavo ad avere problemi era colpa dell'impianto. Ovviamente l'installatore ha detto che il tecnico enel non capisce niente (solita teoria che io sono bravo e tu no)

Com'è possibile che per tanti mesi sia andato tutto bene ed ora dia problemi? Quello che l'ha venduto ha detto che è colpa delle fabbriche che sono chiuse e che c'è meno utilizzo di corrente, ma dovrei avere i problemi tutti i giorni non solo alcuni e solo per il tempo che do in rete la corrente eccedente

Risposta
Moderator
(@alexxx)
Registrato: 3 annifa

Noble Member
Post: 1215

@enzo nell'immagine si vede la scritta inv1, quindi effettivamente potrebbe essere la tensione misurata in uscita dall'inverter Tesla, non la tensione di rete.

Quindi, seguendo il tuo ragionamento, l'installatore avrebbe dovuto chiedere al distributore di ALZARE la tensione di rete, non di abbassarla. Sbaglio?

Risposta
Registered
(@elyben)
Registrato: 1 annofa

Active Member
Post: 17

@alexxx non sono un tecnico non posso sapere se la tensione è da alzare oppure abbassare. Fino ad ora ho fatto tutto quello che mi hanno chiesto: abbassare la tensione e tenere monitorato l'impianto ed avvisare quando ci sono problemi (mi hanno detto che non sono l'unica che ha segnalato problemi e per tutti è colpa della tensione), ma il problema si è ripresentato. Purtroppo adesso non si può fare molto vista la quarantena ma speravo di arrivare a capire dove sta il problema prima dell'estate altrimenti sarà più spento che acceso e non vorrei che tutti questi riavvii compromettano qualcosa (mi avevano detto che si bruciava)

Risposta
 Enzo
Registered
(@enzo)
Registrato: 2 annifa

Estimable Member
Post: 135

@elyben e’ una di quelle situazioni dove non e’ colpa di nessuno ma ognuno deve metterci del suo per risolvere il problema. Per andare contro al distributore bisogna giustamente fare dati validi, ma la misura data dalla Tesla non e’ valida perché se legge la tensione inverter e’ sballata. Devi misurarla o farla misura ( se ti mettono un registratore meglio ) ma con impianto fv e batteria spenta , così misuri esattamente quello che ti arriva dalla rete enel. Puoi farla misurare anche da Enel e se non e’ colpa loro ti costa L uscita  come detto dagli altri . In questo caso però avresti un dato scientifico giusto per dire all installatore che non e’ colpa del distributore o viceversa dirgli avevi ragione ed era il distributore   E’ una situazione seccante per tutti.

Risposta
Moderator
(@alexxx)
Registrato: 3 annifa

Noble Member
Post: 1215

@enzo ma qui stiamo parlando di un impianto che non ha mai funzionato a dovere fin dal primo giorno. Un installatore non può cavarsela dicendo al cliente "telefona all'Enel e fatti abbassare la tensione". Ma scherziamo?

E' lui che è pagato per installare l'impianto ed è lui che deve interessarsi in prima persona per farlo funzionare a regola d'arte.

Risposta
Moderator
(@alexxx)
Registrato: 3 annifa

Noble Member
Post: 1215

@elyben certamente non mi riferivo a te, tu non hai nessuna colpa. L'impressione che sto avendo è che l'installatore dice la sua, il distributore dice la sua, Tesla dice la sua, e alla fine della fiera tu purtroppo rimani col tuo problema irrisolto da agosto...

Risposta
 Enzo
Registered
(@enzo)
Registrato: 2 annifa

Estimable Member
Post: 135

@alexxx esatto. Sarebbe da alzare. Però come sempre qua nel forum si fanno supposizioni senza dati alla mano . Bisogna procedere passo per passo e trovare il problema , costa tempo e soldi , dipende se c’è la volontà da parte dell installatore , Enel , e committente di metterci ognuno un po’ del suo

Risposta
 Noos
Moderator
(@noos)
Registrato: 4 annifa

Famed Member
Post: 4717

@enzo

Enzo, mi auguro tu sia sicuro di quel che dici.......

Risposta
 Enzo
Registered
(@enzo)
Registrato: 2 annifa

Estimable Member
Post: 135

@noos ma va la’ che sto scherzando 😂😂. Mancano dati ma il suo problema sono le linee sottodimensionate . Che poi siano quelle tra casa e contatore o a monte del contatore bisogna vedere. Ma in ogni caso L inverter pompa corrente che in base alla resistenza che trova modula la tensione per stare nei range massimi imposti dall Enel . Finché ha dei carichi ( o batteria che assorbe ) va bene , quando pompa tutto verso la rete trova resistenza troppo alta che gli fa’ alzare troppo tensione e continua a staccarsi e agganciarsi . Se ha poca produzione immagino non si stacchino mai anche se fa’ tutto alla rete 

Risposta
 Noos
Moderator
(@noos)
Registrato: 4 annifa

Famed Member
Post: 4717

@enzo

E vabbè, è scherziamo, anche Ely sta scherzando, Alexxx è io......... ma si, dai, abbiamo scherzato.

 

Risposta
 Enzo
Registered
(@enzo)
Registrato: 2 annifa

Estimable Member
Post: 135

@noos si è tutto un grande scherzo, come quando mi avete dato del poco di buono a dire come si poteva caricare la batteria di notte e poi dopo pochi mesi arriva direttamente la funzione app da tesla per poterla caricare. Anche li era tutto un grande scherzo. Dai ora metto un post serio alla fine cosi siamo tutti più contenti. Ovviamente per mantenere il forum più corretto direi di cancellare allora tutti i post precedenti , cosi non che uno cerca in internet e poi inizia a fare i vasi comunicanti con l'elettricità come se fosse acqua

Risposta
Pagina 2 / 4
Condividi: