Forum


Powerwall2 - Integr...
 
Notifiche
Cancella tutti

Powerwall2 - Integrazione FV + Eolico domestico  


Post: 5
Registered
Topic starter
(@m_aureli)
Active Member
Registrato: 1 annofa

Un saluto a tutti,

ho installato Powerwall lo scorso anno con un FV SunPower di ultima generazione (Maxeon). L'impianto è un 6KW e fatto salvo qualche problemino che è stato risolto dall'assistenza Tesla mi ritengo almeno per ora soddisfatto, quantomeno rispetto alle mie aspettative.

Come tutti ben sappiamo i periodi invernali sono assolutavente avari dal punto di vista della produzione energetica, tanto che ad esempio in questi giorni la mia Powerwall è spenta, produco in media 4,5KW al giorno a fronte di un fabbisogno energetico medio di 55KW/gg ( ho un riscaldamento radiante elettrico a pavimento ). Paradossalmente mi trovo in una zona discretamente esposta al vento che vorrei tanto potesse coaudiuvare l'impianto FV e caricare la mia Pawerwall quando il fabbisogno energetico lo pernmette. Sto parlando quindi di associare all'attuale impianto un eolico domestico da 3KW (on line se ne trovano a iosa).

Ad oggi questa possibilità sembra ancora essere un sogno, Tesla sul suo portale indica questa configurazione come non realizzabile. Sad  

In rete si trova davvero poco riguardo questo scenario e sempre in merito a Tesla si possono trovare degli articoli che parlano di una collaborazione nata agli inizi del 2017 con Vestas (leader mondiale dell'Eolico) dove l'obiettivo era quello di gestire gli accumuli anche sull'Eolico, ma dopo quell'annuncio, a distanza di 3 anni, nulla più.

Anche in questo forum se ne parla praticamente zero, possibile che solo io abbia questi grilli per la testa? Hmm  

 

Capisco che tecnicamente non è facile, penso all'inverter che dovrebbe gestire 2 ingressi, penso alla gestione della sovra-produzione quando il sole picchia ed il vento soffia forte ed in questo caso infatti complessivamente l'impianto potrebbe produrre una quantità di energia superiore a quella che nominalmente può essere riversata in rete.

 

Qualcuno di voi si è mai appassionato a questo tema? C'è secondo voi qualche strada diversa che può essere percorsa? 

Grazie

6 Risposte
Post: 3200
Moderator
(@cronos)
Famed Member
Registrato: 5 annifa

Il powerwall in realtà legge i dati di produzione con una sonda non con una connessione diretta all'inverter o simile, cosa sia a produrre eneergia per lui dovrebbe essere totalmente trasparente, a meno che non si trovi stranito per il fatto che alle 3 di notte produci energia quando di norma non dovrebbe esserci produzione, non credo che ci siano problemi di alcun tipo

Se hai 2 inverter per la produzione solare non si arrabbia, eppure sono 2 fonti diverse, sì, entrambi solari, ma quello che lui guarda è il flusso di corrente se è in entrata o in uscita per capire se la casa assorbe o produce

 

Risposta
2 Risposte
Registered
(@m_aureli)
Registrato: 1 annofa

Active Member
Post: 5

@cronos

Si il ragionamento fila, rimangono in piedi 2 dubbi,

il primo è la sovra-produzione, se il FV a regime produce 6KW e l'Eolico 3KW ed in quel momento non ho alcun assorbimento l'impianto cerca di riversare in rete 9KW facendo saltare il contatore. Non so se in questo caso è possibile installare degli attenuatori che limitano la potenza generata a 6KW. 

L'altro dubbio è perchè Tesla nelle sue FAC continua a dire che lo scenario non è gestito, sono d'accordo con te che alla batteria non dovrebbe fregare nulla di chi sta producendo l'energia anche se dalle ultime release nell'app è possibile gestire le fasce orarie, non so magari c'entra qualcosa..

Risposta
Moderator
(@cronos)
Registrato: 5 annifa

Famed Member
Post: 3200

@m_aureli

quello non centra molto con il powerwall, devi aumentare la potenza del contatore, ma sono valutazioni che deve fare chi te lo installa, insieme a tutte le varie normative del caso

quando dicono che non è gestito suppongo parlino del fatto che hanno tutta una serie di gestioni ad-hoc per gli orari di produzione etc e il fatto che l'eolico produca quando gli pare non lo rende supportato al 100% e non ottimizza il tutto allo stesso modo

Risposta
Post: 9
Registered
(@m3-sr-2021)
Active Member
Registrato: 3 mesifa

Io sono in procinto di ristrutturare casa e vorrei valutare anche io questa possibilità!! Sapete se servono particolari permessi per installare un impianto eolico domestico?

Risposta
2 Risposte
Registered
(@m_aureli)
Registrato: 1 annofa

Active Member
Post: 5

@m3-sd-2021

no non serve alcun tipo di autorizzazione. Dai un'occhiata a questo link:

https://www.eco-network.it/eolico-per-casa/#:~:text=Non%20%C3%A8%20necessaria%20alcuna%20autorizzazione,essere%20superiore%20ai%2010%20metri.

 

Chiaramente si parla di un eolico domestico!! Wink  

Risposta
Registered
(@m3-sr-2021)
Registrato: 3 mesifa

Active Member
Post: 9

@m_aureli

Grazie del suggerimento. Ho verificato nell'atlante eolico e la velocità media annua mi sembra un pò bassa viste le diverse velocità di avviamento minime degli impianti. In ogni caso nel giro di qualche settimana valuterò insieme ai tecnici quando parleremo di fotovoltaico e accumulatore. Ti farò sapere che ne pensano

Risposta
Condividi: