Forum


Notifiche
Cancella tutti

Statistiche Powerwall con pannelli fotovoltaici  

Pagina 1 / 2

Post: 4
Registered
Topic starter
(@dariots)
New Member
Registrato: 2 mesifa

Buon giorno,

ho installato da circa un anno pannelli fotovoltaico  e batteria Powerwall Tesla. Utilizzo per statistiche la App Tesla versione 3.10.9. Una delle possibilità è quella, tramite il percorso "Prestazioni", avere le percentuali di "Autoalimentazione" con il totale ed il di cui Solare e Powerwall. Con i dati di potenza che ci sono a disposizione: "UTILIZZO DOMESTICO", "ENERGIA SOLARE, "DA PAWERWALL", "A PAWERWALL", "DA RETE" ed "A RETE, non sono riuscito ad ottenere i valori delle % di "Autoalimentazione" che vengono fornite dalla App. Qualcuno ha avuto modo di approfondire?

Grazie. Dario

Etichette discussione
5 Risposte
Post: 7699
Newsmodder
(@devix)
Illustrious Member
Registrato: 4 annifa

Ciao ti chiedo gentilmente di presentarti qui come da regolamento.

Per rispondere alla tua domanda, direi che l'app non ha questa funzione.

Risposta
Post: 49
Registered
(@fabro77)
Eminent Member
Registrato: 4 mesifa

La percentuale di autoalimentazione non è una mera sommatoria dei valori di produzione e consumo. Un dato giorno potresti aver prodotto 10 kWh e consumato la stessa quantità, ma non per questo esserti autoalimentato al 100%: magari ad un certo punto avevi il Powerwall pieno ed hai riversato in rete la sovrapproduzione, mentre in altri momenti hai dovuto prelevare dalla rete perché avevi il Powerwall a zero ed i consumi istantanei in casa superavano la produzione del fotovoltaico. Il risultato finale è che avrai autoprodotto solo una certa percentuale del tuo fabbisogno, insomma.

Risposta
Post: 4
Registered
Topic starter
(@dariots)
New Member
Registrato: 2 mesifa

Chiedo scusa, non avevo visto che bisognava prima registrarsi.

Grazie della risposta.

Nei  calcoli  che ho fatto ho tenuto conto dei  fattori che dici utilizzando i dati che la App mette a disposizione  quali :

"UTILIZZO DOMESTICO", "ENERGIA SOLARE, "DA POWERWALL", "A POWERWALL", "DA RETE" ed "A RETE

Una delle formule che ho provato nei giorni in cui non andavo a riversare a rete  è

(Energia solare  - (A Powerwall  - Da Powerwall )) / Utilizzo domestico

ma la percentuale di "Autoalimentazione" che ottengo si scosta, alle volte di parecchio, da quella fornita dalla App.

Risposta
Post: 1419
Moderator
(@alexxx)
Noble Member
Registrato: 3 annifa

L'autoalimentazione, o autoconsumo, è il rapporto percentuale fra l'energia autoprodotta e direttamente consumata in loco (autoconsumata) e il fabbisogno energetico totale dell'abitazione.
Volendolo riscrivere sotto forma di "equazione":

(1) Autoconsumo = Energia autoconsumata/fabbisogno energetico abitazione.
Prendiamo il caso più semplice, ovvero fotovoltaico senza accumulo; valgono queste altre equazioni, facilmente intuibili:
(2) Energia prodotta = energia autoconsumata + energia immessa (in rete)
(3) Fabbisogno energetico abitazione = energia autoconsumata + energia prelevata (dalla rete)
Sostituendo la (3) nella (1) si ottiene:
(4) Autoconsumo = en. autoconsumata/(en. autoconsumata + en. prelevata)
Dalla (3) si ricava anche che: Energia autoconsumata = fabbisogno energetico - energia prelevata.
Sostituendo alla (1) si ricava un altro modo per esprimere l'autoconsumo:
(5) Autoconsumo = (fabbisogno energetico - en. prelevata)/fabbisogno energetico

Provo a fare un esempio con dei numeri inventati; ipotizziamo una casa che nel 2020 ha utilizzato 2000 kWh prodotti dall'impianto FV.
Lo stesso impianto FV, sempre nel 2020, ha immesso in rete 2500 kWh. Infine, il totale dei kWh fatturati nelle bollette 2020 ammonta a 3000 kWh.
Dalla (2) si ha che nell'anno l'impianto ha prodotto 2000+2500=4500 kWh.
Dalla (3) si ha che il fabbisogno energetico annuo è 2000+3000=5000 kWh.
Infine, dalla (1) o dalla (4) o dalla (5) si ricava l'autoconsumo: 2000/5000=40%

Adesso complichiamo leggermente la questione introducendo la batteria di accumulo.
La casa ora può attingere energia da 3 diverse sorgenti: FV, accumulo e rete (solitamente in questo ordine di priorità).
L'accumulo fa da supplente al fotovoltaico, andando ad incrementare l'autoconsumo.
Energia autoconsumata = energia da FV + energia da PW2.
La (4) si aggiorna come segue:

(6) Autoconsumo = (en. da FV + en. da PW2)/(en. da FV + en. da PW2 + en. prelevata)
Essendo autoconsumo = autoconsumo solare + autoconsumo accumulo, si desume facilmente che:
(7) Autoconsumo solare = en. da FV /(en. da FV + en. da PW2 + en. prelevata)
(8) Autoconsumo accumulo = en. da PW2/(en. da FV + en. da PW2 + en. prelevata)

Tutto questo preambolo era necessario per tentare di rispondere al quesito posto da @dariots : è possibile ottenere i valori delle % di autoalimentazione fornite dall'app?
Dobbiamo innanzitutto calarci nella terminologia usata dall'app.
"UTILIZZO DOMESTICO" non è altro che il fabbisogno energetico domestico, che abbiamo visto essere la somma di 3 flussi energetici: en. da FV + en. da PW2 + en. prelevata.
L'app Tesla non specifica il valore in kWh di questi 3 flussi energetici, ma ci fornisce solo la somma dei tre.
"DA RETE" è l'energia prelevata dalla rete (e fatturata in bolletta).
Partendo dalla (5) si può riscrivere l'equazione dell'autoconsumo utilizzando i dati dell'app.

(9) Autoconsumo = ("UTILIZZO DOMESTICO" - "DA RETE")/"UTILIZZO DOMESTICO"

Tutto a posto quindi? Non del tutto.
Non del tutto perché ho omesso un dettaglio. L'energia "DA RETE" non confluisce tutta nell'"UTILIZZO DOMESTICO", ma una parte di essa viene utilizzata per ricaricare la batteria.
Questo succede quando il PW2 lavora a cavallo dello 0%.
Pertanto la (9) deve essere corretta come segue:

Autoconsumo = ("UTILIZZO DOMESTICO" - "DA RETE" + "DA RETE A PW2")/"UTILIZZO DOMESTICO"

Purtroppo l'app Tesla non ci fa sapere quanta energia il PW2 preleva direttamente dalla rete, per cui non abbiamo informazioni sufficienti per calcolare con precisione la % di autoalimentazione.
Provate comunque a usare la (9): se esce un autoconsumo compatibile con quello indicato dall'app significa che il flusso di energia da rete a PW2 è stato trascurabile.
Per chi fosse interessato ad approfondire, consiglio di scaricare il software "Powerwall companion"; è gratuito e funziona su PC Windows.
Fornisce informazioni precise su tutti i flussi energetici, compresi quelli trascurati dall'app Tesla.
Con questo software si riesce a calcolare in modo preciso l'autoconsumo e si posso estrapolare altre interessanti informazioni, come ad esempio quanta energia si disperde durante le fasi di carica e scarica della batteria.

 

Risposta
Pagina 1 / 2
Condividi: