Forum


Problema con le letture dei consumi Pw2  

Pagina 3 / 7

Post: 537
Moderator
(@alexxx)
Honorable Member
Registrato: 2 annifa

Tra l'altro Umberto ha anche l'inverter solare che è monofase su L1. Ciò significa, se non capisco male, che anche il fotovoltaico copre solo L1 (l'abitazione), mentre L2 e L3 sono completamente "scoperte" e prelevano solo dalla rete. Umberto, non ho mai visto una bolletta trifase, ma se sono giuste queste considerazioni dovresti trovare bassi consumi fatturati su L1 e alti consumi su L2 e L3. Tienici aggiornati!

Risposta
Post: 2798
 Noos
Moderator
(@noos)
Famed Member
Registrato: 3 annifa

Una fattura su trifase non si differenzia dalla fattura mono, avrà un consumo in kW totali non identifica per fase sicuramente nel caso di Umberto L2 e L3 saranno le meno utilizzate (350kW? 🤨 🧐) .  Il bello vien fuori se il tuo contratto, parlo di Italia, supera i 16,5kW....soglia oltre la quale è d'obbligo anche il contatore di potenza reattiva.

Alexxx lo schema potrebbe anche avere una lettura diversa che esce dalla classica visione dell'accumulo diurno e del rilascio serale/notturno, potrebbe ad esempio trovare applicazione su un carico trifase sbilanciato tipo quello di Umberto.....ovvero si potrebbe modificare il soft (tesla docet) di gestione facendo in modo che indipendentemente dal giorno o notte quando la fase che ha più carico (nostro caso L1) raggiunge il limite di intervento del limitatore del contatore questa venga supportata dal PW (cosa facilmente gestibile considerando che ha gia tutto a bordo) evitando l'intervento del limitatore stesso.

Mi vengono in mente altre possibilità,....non credo sia però il caso di infierire.

Risposta
Post: 76
Owner
(@marco-83)
Trusted Member
Registrato: 2 annifa

Ciao a tutti, mi sono letto tutte le vostre considerazioni e ho capito che le mie conoscenze in questo campo sono un po scarse...

a casa mia ho un impianto FV con inverter trifase collegato all'impianto di casa trifase.

In casa molti apparecchi usano la trifase (lavatrice, asciugatrice, termopompa, boiler, teslina,...) e vorrei installare una PW2 che immagazzini la produzione in eccesso.

Lasciando perdere i costi, sarebbe possibile collegare 3 PW2?

Oppure, non so, una sola con un inverter che divida sulle tre fasi?

Dite di provare a sentire che mi ha installato l'impianto FV e vedere cosa mi consiglia? (anche se credo che mi consiglierebbero una batteria trifase di un qualche loro fornitore che sarebbe grande come un boiler e inguardabile...)

thanks

Risposta
1 Risposta
Registered
(@maralf)
Registrato: 9 mesifa

Active Member
Post: 12

Salve a tutti, e scusate per l'assenza...

Approfitto del post di marco.83 per spiegare le mie ultime "scoperte"!

Tutto quello che mi aveva spiegato l'ingegnere era verissimo. Il ragionamento che ho fatto quando ho deciso di acquistare la PW2 era corretto, e sono molto soddisfatto.

In sintesi la compensazione tra produzione FV, erogazione PW2 e consumi di rete, avviene sul contatore di scambio. Allego un documento TESLA che molto gentilmente un loro operartore mi ha inviato. Parla di compensazione trifase con installazione di più PW2:

Diciamo che io ho scelto di aumentare la potenza del mio contratto di prelievo da monofase 3 Kw (standard), in trifase da 6 Kw, sfruttando il massimo squilibrio tra le 3 fasi previsto dal gestore elettrico, proprio 6Kw.

In sostanza posso prelevare 6 Kwh da L1 e 0 Kwh da L2 ed L3. Se il fotovoltaico mi produce in quel momento 2 Kwh, la mia PW2 fornirà i restanti 4 Kwh.

Idem se sulle 3 fasi ho un consumo globale di 4 Kw, ed es. il FV produce 1 Kwh, la PW2 fornirà 3 Kwh ed il contatore preleverà 0 Kwh dalla rete (senza considerare l'energia reattiva).

Vedere, per credere, lo schema della TESLA.

Spero di avervi forniti notizie utili, anche perchè per reperirle da più parti, e metterle assieme, sono impazzito vari mesi.

Ciao a tutti, fatemi domande se avete qualche dubbio.

Risposta
Post: 537
Moderator
(@alexxx)
Honorable Member
Registrato: 2 annifa

Se è possibile montare un PW2 monofase su una singola fase (L1), verosimilmente sarà possibile aggiungerne altri due per L2 e L3.
Tra l'altro tu hai l'inverter solare trifase quindi sei già avanti col lavoro.
Attraverso il simulatore puoi capire se 3 PW2 sono adatti per i tuoi consumi; poi l'ideale sarebbe che i tuoi carichi domestici fossero equamente distribuiti sulle tre fasi.
Se per esempio non hai consumi altissimi e ce li hai concentrati all'80% su L1, tanto vale accontentarsi di un unico PW2 su L1.
Considera infine che installando 3 PW2 fai anche un po' di economia di scala, perché ti risparmi il costo di 2 gateway (credo) e di 2 installazioni.
Butto lì dei numeri: 1 PW2 ti viene sugli 8000 €, 3 PW2 secondo me ci stanno in 20000 €.

Risposta
Post: 2392
Moderator
(@devix)
Noble Member
Registrato: 2 annifa

Installare 3 PW è sicuramente possibile (uno per fase) l’altra soluzione non saprei

Risposta
Pagina 3 / 7
Share: