Forum


TEST DRIVE TESLA MO...
 

TEST DRIVE TESLA MODEL 3 Milano  

Pagina 1 / 2

Post: 2
Registered
(@roby14mi)
New Member
Registrato: 7 mesifa

Impressioni e considerazioni test drive model 3 presso show room Tesla Milano Gae Aulenti.

Premessa non sono mai salito su una Tesla prima di oggi, e mai visto la model 3 dal vivo ma solo su internet.

Questa e’ la cronaca della mia esperienza.

Dopo aver richiesto appuntamento attraverso il sito mi viene recapitata mail di accettazione con le indicazioni di orario e luogo del test.

Mi sono presentato allo show room all’orario prestabilito e per prima cosa ho notato che la model 3 non e’ esposta, ci sono una S grigia e una X bianca, comunque vengo accolto con cortesia e mi viene chiesto di sbrigare alcune pratiche burocratiche, dopo qualche istante arriva Davide che mi accompagnerà durante il test.

Ci rechiamo in garage e qui trovo la model 3 nella livrea rossa versione Performance interni neri, targata NL .

Bella….. piu’ grande di quanto avevo pensato, iniziamo il tour esterno, mi mostra come si apre con la chiave a tessera mi mostra bagagliaio posteriore e anteriore, la macchina e collegata alla stazione di ricarica e mi mostra come si sgancia il bochettone.

Prime considerazioni, colore Rosso molto impattante non penso sara’ la scelta che faro’, apertura portiere non comodissima ma penso sia solo un problema di abitudine (e’ la prima auto che conosco che si apre in questo modo) bagagliaio posteriore che non ha l’apertura motorizzata (cosa che non avevo mai notato nei filmati online, mia colpa) comunque molto grande piu’ spazioso e capace di quanto mi aspettassi, molto profondo e capiente pozzetto sotto il piano di carico . Trunk anteriore comunque con spazio a sufficienza per borse spesa. Specchietti molto sporgenti. Ottimo anche lo spazio per le persone sui sedili posteriori, Davide mi ha confermato che durante una prova erano in cinque e tutti di dimensioni medio grandi e stavano comodi tutti.

Salgo in macchina e l’impressione immediata e’ molto molto positiva, arrivavo con alcuni dubbi sullo schermo centrale cosi grosso e senza nessuno strumento ad altezza visuale, in relata’ la visibilita’ e’ eccezionale, la pulizia di assieme e’ notevole, la seduta e’ comoda e la regolazione della seduta e’ facile (dopo avere scoperto dove sono i comandi, io sono abituato a leve e regolazioni manuali)

La regolazione del volante e’ molto comoda come pure la regolazione degli specchietti.

Davide mi fa una carrellata di insieme su cosa si puo’ fare con lo schermo e penso che per capire tutte le funzioni e potenzialita’ sia necessario almeno un paio di ore, mi ha molto ben impressionato l’impianto audio con le sue possibili regolazioni e come si possa regolare il flusso di aria dai bocchettoni, mi salta subito all'occhio l’autonomia prevista 480 km con carica al 90%, parte subito la domanda a Davide ma la Long Range che autonomia ha, risposta non hanno ancora potuto provarla in pratica perché le uniche presenti in Italia ( 4 ) sono tutte performance ma mi ha detto che sicuramente superera’ tranquillamente i 500 km.

Dopo aver visto i vari spazi e vani a disposizione, capito che si può riscaldare qualsiasi sedile, notato il tetto a vetro ( molto bello ) si parte. Praticamente si ha solo sterzo e 2 leve, a destra drive e sinistra frecce e tergicristallo incredibile quanto sia semplice anche rispetto a tutte le altre macchine.

Davide mi chiede se voglio provare la macchina con setup performance o piu’ tranquillo, scelgo performance e che tipo di frenata rigenerativa usare, si parte.

Basta sfiorare il pedale dell'acceleratore e la macchina scatta.

Esco con tutta l’attenzione del caso dal garage e mi immetto nelle strade intorno a Gae Aulenti.

Lascio accesa la telecamera posteriore, considerazione personale secondo me e’ piu’ comodo guardare lo schermo che lo specchietto posteriore). Impressionante la visualizzazione di pedoni e macchine sullo schermo con l’indicazione della distanza. In citta’ quasi non si tocca il pedale del freno. Arrivati al semaforo di Via liberazione mi fermo al rosso sono il primo della fila e ho strada libera davanti aspetto il verde come in una gara di dragster, finalmente posso schiacciare l'acceleratore e si decolla, non ho schiacciato a fondo perche’ in un attimo sono arrivato a velocita’ non congrue con l’ambito cittadino, non oso pensare come si comporti quando schiacci a tutta.

Va proprio forte e risponde in modo talmente immediato che quasi spaventa. Anche accelerare da andatura media e’ impressionante.

Si guida benissimo, che dire il giro di prova finisce che quasi non mi sono accorto del tempo passato.

Si torna al garage, posteggio e collego nuovamente il cavo di ricarica.

Che dire impressione piu’ che positiva ero talmente preso da tutti i vari particolari che mi sono dimenticato che chiedere alcune cose a Davide.

Riassumento le informazioni ricevute, la prima model 3 veniva consegnata il 28-1

Incentivi:la situazione non e’ ancora chiara e non si sbilanciano fino a pubblicazione dei decreti attuativi, comunque mi ha garantito che Tesla sta gia’ pensando a come venire incontro ai suoi clienti nel caso ci fosse qualche problema al riguardo.

Al momento hanno 600 ordini circa da evadere.

Ho chiesto se l’interno bianco ( mia scelta ) fosse piu’ delicato e mi ha garantito che anche nel caso si sporcasse un trattamento di pulizia professionale lo riporta a nuovo.

L’autopilot non era possibile usarlo perché la macchina non ha ancora effettuato 250 km necessari prima della sua attivazione ( prima volta che sento di questo limite ).

Mi sono dimenticato di chiedere:

- come gestiscono l’usato.

- Che tipo di gomme montano le auto in consegna, avevo sentito dire che montano le all season.

Fine: ora non mi resta che decidere se procedere all’acquisto, penso che aspettero’ i decreti attuativi e poi valutare se finanziare l’acquisto o procedere in contanti.

Comunque la mia scelta sara’ indirizzata per la long Range il colore e’ il dubbio piu’ grosso che ho, il rosso mi ha lasciato perplesso, forse nera con interni bianchi e poi nel caso una bella pellicola color??

Comunque gran bella auto a prescindere da autopilot che da un’ulteriore plus.

 

Topic Tags
7 Replies
Post: 2663
Moderator
(@devix)
Famed Member
Registrato: 3 annifa

Ormai l’hai provata, non puoi più tornare indietro!!!
Sono contento che ti sia piaciuta.
Il colore è solo un gusto personale, anche blu a me piace molto.

Risposta
Post: 118
Registered
(@dany82fi)
Estimable Member
Registrato: 2 annifa

Per le gomme, al telefono mi chiesero se estive o invernali alla consegna se può essere d’aiuto.  Gran bella recensione, mi immaginavo la scena a leggere, e mi immedesimavo nelle reazioni 😉

Risposta
Post: 1627
Moderator
(@cronos)
Noble Member
Registrato: 3 annifa

Le gomme mi hanno riconfermato più volte arrivano estive

I primi X km servono per la calibrazione delle telecamere ( cosa che avviene in automatico ), non è detto che servano tutti per abilitarlo, a volte ne bastano molti meno ( anche una 20ina a volte ), ma è un qualcosa di 'standard' se leggi i vari forum americani

Risposta
Post: 1050
Owner
(@thedream)
Noble Member
Registrato: 2 annifa

Grande! Bella recensione. Probabilmente parli dello stesso Davide con cui anch'io ho fatto il test drive Della Model S; un grande! La cosa più bella è che non mi sono mai sentito "spinto a comprare", differentemente da praticamente tutti i venditori di auto che ho conosciuto.

Per quanto riguarda le sensazioni.. leggendo rivivevo il mio test drive: accelerazioni mozzafiato e tenuta di strada incredibile, guidare Tesla secondo me ti mette in confidenza pura da subito con il veicolo.

Risposta
Pagina 1 / 2
Share: