Forum


Dory, la mia Model ...
 
Notifiche
Cancella tutti

Dory, la mia Model 3 dopo 1 anno

Pagina 1 / 2

(@lolli_)
Noble Member Friend
Registrato: 4 annifa
Post: 1638
Topic starter  

Incredibile che sia già passato un anno eppure..

Dopo 1 anno, quasi 26.000 km e tanti giorni di puro divertimento passati alla guida vi racconto com'è andata.

Si chiama Dory, una Model 3 Long Range 2020 Deep Blue Metallic che ho ritirato il 22 Febbraio 2020, appena prima del lockdown. Ho avuto la possibilità di provare tutte le sue potenzialità già nei primi giorni ed è subito stato tutto incredibilmente bello.

Sin dal primo giorno l'ho testata sulle lunghe percorrenze e la risposta è stata veramente piacevole. Si guida bene e l'autopilot è fantastico, aiuta molto soprattutto a ridurre l'affaticamento.
Le soste come già avevo "sentito dire", sapevo che sarebbero state brevi, e infatti è proprio così. Carica veloce come un fulmine e giusto il tempo di sgranchirsi le gambe che è ora di ripartire e si arriva a destinazione riposati.

Il viaggio più lungo? Milano-Roma in 2 soste: Firenze Nord e Magliano Sabina.

Montagna, mare, semplice autostrada.. è sempre bello guidarla. Nelle curve si comporta bene, le sospensioni le apprezzo particolarmente perchè sono tarate perfettamente. Nella vera guida sportiva in curva si percepisce un po' il peso che però preferisco sentirlo in quelle poche occasioni rispetto a rinunciare al grande comfort del resto del viaggio.

La cosa assurda è che avevo preventivato di stare nei 20.000 km l'anno.. ma senza sapere che l'avrei tenuta in garage da marzo a giugno. Eppure ho sforato nonostante quei mesi bloccati. Del resto.. faccio di tutto per guidarla di più e non scendere mai!

Parlando di costi, sono più che soddisfatto. Ho preso le gomme invernali Michelin Alpin e per il resto spese veramente ordinarie come i lavaggi. Per le ricariche ho speso circa 370€. Anche l'assicurazione decisamente meno costosa rispetto ad equivalente valore di un'auto termica.

Per la ricarica dell'auto ho principalmente caricato in AC, mentre la DC solo esclusivamente durante i viaggi quando strettamente necessario. Comunque data la grande autonomia, spesso riesco anche a partire molto carico avendo caricato in AC , arrivare a destinatione e caricare nuovamente in AC.

Vi lascio qua un riepilogo generale con un po' di dati da Nerd che ho raccolto tramite Scanmytesla che possono farvi capire come si presenta a livello "BMS" una model 3 dopo quasi 26.000 km e 1 anno di vita.

Il mio suggerimento per chi vuole avvicinarsi a questo mondo:

Attenti, perchè come la vedete e soprattutto la provate.. non pensate ad altro finchè non sarà nel vostro garage!

 


Okami, dadelandia, Paolo e 4 persone hanno apprezzato
Quota
(@george)
Noble Member Owner
Registrato: 5 annifa
Post: 1154
 

Bel resoconto e interessante tabella riassuntiva - il suc direi Borca di Cadore - non sono ancora riuscito ad andarci - bravo tu che sei riuscito a farti quei discreti km nonostante tutto - in confronto io sono inchiodato.... Sad  


RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Newsmodder
Registrato: 4 annifa
Post: 8389
 

Super super super interessante!!!

Il resoconto finale è proprio roba da nerd!!! Grinning  ma credo che sia molto utile per chi vuole capirne di più. Grazie davvero.

Poi la parte più interessante sono i 372€ per percorrere 26.000km.... beh non ci sono parole.


Lolli_ hanno apprezzato
RispostaQuota
(@robybs)
Trusted Member Registered
Registrato: 1 settimanafa
Post: 86
 

 

io mi sono appena approcciato a questo mondo ... e leggere il tuo post , da davvero molte soddisfazioni ... sono certo che farò la scelta giusta nel prendere una M3 presto presto presto ... 

 

grazie ancora per il tuo report , molto utile, precise e perfetto per chi come me non ha esperienza di questo mondo ... Wink  


Lolli_ hanno apprezzato
RispostaQuota
(@alberto)
Eminent Member Owner
Registrato: 2 annifa
Post: 24
 

Vorrei chiedere a cosa si riferiscono i 270 kWh di Energia consumata in stazionario e perché vi è differenza tra l’Energia caricata totale e l’Energia consumata totale (è forse dovuta alla perdita del trasformatore/raddrizzatore interno, quello per le cariche in AC ?)

Grazie


RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Newsmodder
Registrato: 4 annifa
Post: 8389
 

@alberto

Come abbiamo visto anche in altri post, il conta kWh dell'auto non considera il consumo quando l'auto e' ferma (vedi pre-riscaldamento o cose del genere).

La fisiologica perdita e' invece dovuta alla trasformazione di energia da elettrica (rete) a chimica (batterie) Wink  


RobyBS hanno apprezzato
RispostaQuota
(@robybs)
Trusted Member Registered
Registrato: 1 settimanafa
Post: 86
 

... vedo che hai pagato ogni kw circa 0,06 euro ... ammesso che tutti i kw ricaricati sono stati "pagati " ( inteso come a pagamento sia ben chiaro Wink   ) ... hai un contratto particolare di fornitura oppure hai possibilità di caricare gratuitamente ogni tanto ? ... 

grazie per il chiarimento ...

io ad oggi pago €0,24/kwh .. non ho ancora l'auto e non ho ancora guardato intorno per trovare un contratto adeguato alle mie esigenze sia chiaro ... 


RispostaQuota
(@alberto)
Eminent Member Owner
Registrato: 2 annifa
Post: 24
 

@devix Però i conti non tornano. 

4720 kWh per la guida più 270 kWh di stazionamento fan 4990 kWh. Somma lontana dai 5831 kWh consumati totali. 

Per questo volevo sapere da dove esce il valore Stazionamento

Sembrerebbe che i 270 kWh sia il valore consumato da auto spenta (meno di 1 kWh al giorno ci sta) ed gli 841 kWh mancanti siano  dovuti all’utilizzo per i servizi. 


RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Newsmodder
Registrato: 4 annifa
Post: 8389
 
Postato da: @alberto

Sembrerebbe che i 270 kWh sia il valore consumato da auto spenta (meno di 1 kWh al giorno ci sta) ed gli 841 kWh mancanti siano  dovuti all’utilizzo per i servizi. 

Certo, ha senso. Quello che conta poi alla fine e' il consumo totale, cioe' quante energia devi immattere al lordo di tutto visto che e' quella che paghi Tears  


RispostaQuota
(@obrini)
Reputable Member Registered
Registrato: 2 annifa
Post: 331
 

 

 

Lolli ci sono alcuni numeri nella tabella che hai pubblicato che non capisco. Se sommo i kWh ricaricati in AC e DC trovo un valore che non corrisponde a quello scritto sopra.

 

Questa tabella conferma quel che ha evidenziato Davix con la sua prova. Tra l’energia spesa e quella registrata dagli strumenti c’è una differenza di un 20% su un anno di utilizzo. Se considerassimo solo l’inverno sarebbe ancora di più. Interessante sapere se Lolli di solito fa viaggi brevi o lunghi.

Ecco spiegato perché l’autonomia spesso è piu bassa rispetto a quello che ci si potrebbe aspettare dai dati di consumo medio.


RispostaQuota
(@alberto)
Eminent Member Owner
Registrato: 2 annifa
Post: 24
 
Postato da: @obrini

Lolli ci sono alcuni numeri nella tabella che hai pubblicato che non capisco. Se sommo i kWh ricaricati in AC e DC trovo un valore che non corrisponde a quello scritto sopra.

Se sommi i kWh in AC + DC + Rigenerata = Carica totale

 


RispostaQuota
(@robypik)
Trusted Member Registered
Registrato: 3 annifa
Post: 88
 

Scusate ma con 372 € e 0,20 € per Kwh ci compri 1860 Kw e gli altri chi li ha pagati?


RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Newsmodder
Registrato: 4 annifa
Post: 8389
 
Postato da: @robypik

Scusate ma con 372 € e 0,20 € per Kwh ci compri 1860 Kw e gli altri chi li ha pagati?

Il bello di avere un'auto elettrica e' anche che ci sono molte soluzioni di ricarica. Oltre a ricaricare a casa pagando, puoi usufruire del fotovoltaico (magari con accumulo), attivita' commerciali che offrono la ricarica gratuita, SuC gratuiti grazie ai referral e mille altre opzioni.

Personalmente, senza tutti questi dati precisissimi, posso dirti che nel mio primo anno di Model S (2017) ho percorso circa 50.000km spendendo 200E in piu' in bolletta (da febbraio a dicembre)!!! Il resto sono stati tutti SuC gratuiti e colonnine gratuite. A casa ho il FV.

Questo post è stato modificato 1 settimanafa da Devix

RispostaQuota
(@robybs)
Trusted Member Registered
Registrato: 1 settimanafa
Post: 86
 

piccolo OT scusate .. 

ma il codice referral si deve dare al momento dell'ordine ? 

sono tutti uguali , ovvero danno diritto a quei famosi 1.500 km e basta .... o ci sono varie soluzioni ?

 

thanks and sorry Pray  

Questo post è stato modificato 1 settimanafa da Devix

RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Newsmodder
Registrato: 4 annifa
Post: 8389
 
Postato da: @robybs

ma il codice referral si deve dare al momento dell'ordine ?

Si, un qualsiasi proprietario puo' darti il suo codice referral. Non sono tutti uguali.

Qui sul forum non promuoviamo referral. Se segui qualche canale YouTube (tema Tesla) o semplicemente se cerchi su Google, e' molto facile trovarli.


RobyBS hanno apprezzato
RispostaQuota
Pagina 1 / 2
Condividi: