Forum


promuovere la mobil...
 

promuovere la mobilità elettrica  

Pagina 1 / 3

Post: 1782
Moderator
(@teslateo)
Noble Member
Registrato: 3 annifa

Ciao a tutti!

Vorrei incontrare gli assessori del mio Comune di residenza, ed anche di quelli del circondario in cui sono abbastanza conosciuto, per metterli a conoscenza dello stato attuale circa la mobilità elettrica. Noi infatti siamo informati a riguardo, ma credetemi quando vi dico che gli amministratori locali non è detto che lo siano. In una conferenza mi è capitato di incontrare un assessore convinto che le auto elettriche inquinino globalmente più delle auto a combustione, e che la soluzione sia l'idrogeno!

Vorrei portare alla loro conoscenza semplici iniziative che possono essere prese, a costo quasi zero, per promuovere la mobilità elettrica, portando magari gli esempi di Comuni virtuosi in tal senso.

Ad esempio:

strisce blu gratis

colonnine di ricarica pubbliche

conversione all'elettrico del parco auto comunale

altre Vostre proposte/esempi? Scrivetele, Vi prego.

 

Incollo a seguire il testo della mail che vorrei inviare:

Egregio pregiatissimo Vicesindaco ed Assessore,
mi rivolgo a Lei in quanto delegato alla mobilità e ai trasporti, per chiederLe un incontro in merito alla mobilità elettrica ed alle possibili, semplici ed economiche iniziative che possono essere intraprese dal Comune per incentivarla. Ritengo infatti che la diffusione della mobilità elettrica nel nostro territorio sia da promuovere, come una delle soluzioni possibili ai gravi problemi di inquinamento cui purtroppo rischiamo di abituarci. In realtà un cambiamento è possibile, non ci dobbiamo né abituare né tantomeno rassegnare allo status quo. Lo dobbiamo a noi, ai nostri concittadini e soprattutto ai nostri figli ed alle future generazioni. Senza scadere nell'integralismo e nell'utopia, già da oggi con piccoli accorgimenti è possibile dare il nostro contributo e promuovere ed incentivare stili di vita compatibili con l'ambiente in cui viviamo.
mi permetto di precisare che scrivo questa mia in veste di privato Suo concittadino, senza alcun conflitto di interessi personale.
Nel ringraziarLa per il tempo che mi vorrà dedicare, Le lascio i miei recapiti e Le porgo i miei più Distinti Saluti.
 
Suggerimenti per migliorare la mail? Scriveteli, Vi prego
13 Replies
1 Risposta
Registered
(@teslam3fun)
Registrato: 3 annifa

Eminent Member
Post: 42

Io ho avuto un incontro alla fine dell'anno scorso con l'assessore all'ambiente e alla mobilità del mio comune (Piacenza) lo avevo spiegato sul forum chiedendo consigli . a lui ho spiegato il mio punto di vista sulla mobilità elettrica (molte cose apprese su questo bellissimo forum) e ho portato l'esempio di Electrify Verona che è stato un modo intelligente di Verona di fare senza spendere perché il vero problema di chi sta in quelle posizioni non è non essere informato o non sapere cosa fare ma avere i soldi per farlo

Risposta
Post: 1044
 ElMu
Founder
(@elmu)
Noble Member
Registrato: 4 annifa

Bella idea

anche per far capire che non e' poi cosi complicato ( es. come richiesta di apertura di un distributore di carburanti)  poter installare delle colonnine di ricarica per auto elettriche 

Se vi fosse bisogno di una presenza , oppure altro, sono ben felice di contribuire

Nella mail potrebbe essere bello far capire a Loro che la presenza di punti di ricarica, andrebbe sicuramente ad aumentare la possibilità di passaggio, a scopo turistico, di tali proprietari ( diciamo nello stile " destination Charger", che T ci insegna)

Risposta
Post: 247
Registered
(@berpaniz)
Estimable Member
Registrato: 1 annofa

Notavo la presenza nei centri dei paesi dei quadri elettrici predisposti per le bancherelle in occasioni delle fiere/giostre, basterebbe metterli in po in sesto e varare un regolamento comunale che si allaccia con mezzi elettrici non commette un reato di appropriazione indebita di energia elettrica, tanto parliamo di basse potenze 3/22kw ac e le macchine elettriche son così poche che non ci sarebbe tutto sto ammanco nelle casse comunali, però il comune ci farebbe bella figura con poca spesa solo quella di mettere in ordine i quadri elettrici e potrebbe attrarre gente, il che a mio avviso andrebbe fatto lo stesso perché a volte sono attaccati ad un palo di legno in modo disordinato con il fil di ferro.

Poi se la cosa funziona penso che non costerebbe tanto mettere dell'elettronica per pagare la fornitura con un bancomat.

Risposta
Post: 788
 Man
Moderator
(@some)
Prominent Member
Registrato: 3 annifa

molti comuni stanno installando, altri hanno installato.

quel che mi fece rabbia fu la risposta della fiera milano dell'anno scorso; non è un servizio che abbiamo in programma di installare.

più di 10.000 posti auto attorno al contro fiera più grande d'italia e neanche un punto di ricarica, quando sui muri di ogni padiglione hanno prese trifase a profusione.

per la cronaca 17 euro/giorno.

Risposta
Post: 1782
Moderator
(@teslateo)
Noble Member
Registrato: 3 annifa

@elmu

Ma anche a tutti gli altri

Se mi daranno udienza Vi informerò penso che nulla vieti che mi accompagnate, non come fazione Ma come cittadini che vogliono esporre i propri punti di vista. Un bel Charger costa qualche centinaia di Euro. Sarei ben disposto a regalarlo al comune a patto che loro provvedano all'allaccio ed a metterlo in una zona ben visibile presidiata sorvegliata.

Io penso che davanti al municipio o nella piazza principale del paese sia al posto giusto. Ogni comune ne dovrebbe avere uno, sarebbe un segnale.

Risposta
Pagina 1 / 3
Share: