Forum


Nuovo pacco batteri...
 
Notifiche
Cancella tutti

Nuovo pacco batterie per Model S/X  


Post: 1940
Moderator
(@thedream)
Noble Member
Registrato: 3 annifa

Stando a quanto letto su electrek, Tesla avrebbe prodotto un nuovo pacco batterie da 85 kWh.

Contrariamente al "vecchio" pacco batterie da 85 kWh, questo ha uns tensione di 350 V (contro i 400 V del "vecchio" pacco).

I pacchi da 75 kWh della Tesla Model S sono anche da 350 V, quindi Una sostituzione 1:1 sarebbe teoricamente possibile.

Sarebbe interessante sapere se in futuro questa opzione verrà proposta da Tesla, in quanto al momento non c'è alcuna possibilità di ordinarlo quale "upgrade hardware".

Che si tratti di un pacco batterie totalmente nuovo non si sa; potrebbe anche solo essere un pacco da 100 kWh (standard nelle nuove Model S/X) a cui mancano il 15% di celle.

Qui l'articolo originale (in inglese): https://electrek.co/2020/01/14/tesla-new-85-kwh-pack-for-the-model-s-but/amp/?__twitter_impression=true

4 Risposte
Post: 83
Registered
(@fabiotesla)
Trusted Member
Registrato: 10 mesifa

Ragioniamo per ipotesi:

1) Il nuovo pacco usa le celle 21700 contro le vecchie 18650;

2) L'inverter dell'auto accetta un tensione inferiore per poter funzionare

3) da quello che mi pare aver letto in giro l'inverter della model S non è nella stessa posizone di quello della Model 3 (ma queste sono voci raccattate qua e là)

Potrebbe essere che le nuove Model S usino il nuovo pacco batterie per uniformare la produzione (e l'affidabilità dei nuovi pacchi)

Sempre che montare questo pacco batteria su vecchie Model S non richieda il cambio dell'inverter.

Risposta
1 Risposta
Moderator
(@thedream)
Registrato: 3 annifa

Noble Member
Post: 1940

@fabiotesla

1) Potrebbe essere e sarebbe pure molto interessante per poter caricare più rapidamente (cosa che le 2170 permettono) , ma non credo che abbiano optato per queste celle. Potrebbe però essere il caso per le nuove Model S (Plaid) che avranno 3 motori (per intenderci la produzione di serie di quelle che hanno girato al Nurburgring).

2) Non credo che l'inverter abbia problemi in quel senso, ma già oggi i pacchi da 75 kWh sono da 350V, per questo dicevo cambio 1:1.

3) Dovrei verificare, ma se ben ricordo l'inverter delle Model S/X è montato direttamente nel pacco batterie, in posizione posteriore.

Sicuramente le Model S Plaid avranno le celle 2170; queste sono più facilmente gestibili riguardo la temperatura. Più che l'inverter se ci sarà qualcosa da sostituire potrebbe essere il caricatore (a meno che con un SW update si possa adattare, cosa di base possibile da fare se costruito in modo "furbo").

Come dicevo, stiamo a vedere cosa accadrà in futuro, ma ho delle buone speranze.

Per Tesla sarebbe forse poco interessante vendere una batteria e non un'auto completa, ma non si sa mai.. visto che per applicazioni stazionarie le 18650 vanno benissimo (riciclaggio, per usarle nei sistemi di accumulo - vantaggio pubblicitario/ecologico non indifferente per Tesla visto che attualmente i detrattori dell'elettrico portano in avanti proprio il punto "e quando le batterie sono da sostituire?").

Per i "vecchi" clienti sarebbe un enorme vantaggio, che porterebbe anche una fidelizzazione del cliente, che potrebbe decidere di sostituire la batteria o comunque decidere di sostituire tutta l'auto (basta poter scegliere e ci si sente subito meglio).

Un'altra cosa che non avevo preso in considerazione è il mercato dell'usato: con una nuova batteria i modelli "limitati by design alla carica veloce ai SuC" (leggi: Model S/X con pacchi da 75 e 90 kWh -> ci sono più 3D in questo forum) diventerebbe nuovamente un'auto performante, anche in carica.

Inoltre i vecchi pacchi da 85 kWh ultimamente hanno ricevuto una riduzione via SW update della capacità utilizzabile, riducendo così l'autonomia. Potrebbe essere un modo per evitare problemi legali (classe action?) quello di sostituire la batteria per evitare conseguenze più grandi?

Risposta
Post: 6672
Newsmodder
(@devix)
Illustrious Member
Registrato: 4 annifa

Sembra che questa batteria serva per rimpiazzare le eventuali vecchie 85 difettose e non sara' in vendita.
Effettivamente, con l'attuale Prezzo della S, non vedo il motivo di introdurre un modello meno costoso.
Elon ha detto piu' volte che S e X rimangono piu' per motivi emozionali che per motivi di profitto.

Risposta
Post: 46
Registered
(@alberto-ev)
Eminent Member
Registrato: 2 annifa

A parte il lato tecnico, il problema è che Tesla non vuole far montare batterie piu grandi sulle vecchie auto. A parte il fatto di dover rifare il libretto( cosa accaduta in una Zoe da 22kw portata a 41Kw del nuovo pacco) non c'è la volontà di far fare upgrade.

Risposta
Condividi: