Forum


ENEL e maxi accumul...
 
Notifiche
Cancella tutti

ENEL e maxi accumulo a NewYork  

Pagina 2 / 2

Post: 4509
Admin
(@divh)
Famed Member
Registrato: 5 annifa

ENEL nell'altro continente è una punta di diamante con le energie alternative e quant'altro ... non si direbbe abbia nulla a che fare con l'azienda che ben conosciamo da questa parte del mondo.

Credetemi, immagine green e futurista che spiazza alla grande i mastodontici e pachidermici colossi a carbone esistenti sul territorio.

Risposta
Post: 1029
 Man
Moderator
(@some)
Noble Member
Registrato: 4 annifa

si a casa forse si concentra poco, forse la società è più orientata ad essere protagonista in grandi progetti internazionali piuttosto che nell'attività di utility energetica che probabilmente preferirebbe cedere, ma è evidente che quando hai prospettive cosi ampie e grandi ti scoccia doverti occupare anche di un paesello come l'italia con qualche decina di milioni di utenti, quando le tue competenze potrebbero essere focalizzate su livelli più alti. 

è innegabile però che sia il partner preferenziale per progetti innovativi; penso alla sperimentazione V2G in danimarca con nissan o i diversi grandi progetti avviati e conclusi negli Usa, come anche la gestione delle smart grid dove è una delle società con più competenze al mondo.

come utenti possiamo sicuramente avanzare più di una lamentela, ma al di là di tutto credo che come italiani possiamo esserne fieri.

Risposta
Pagina 2 / 2
Condividi: