Forum


100 gradi di differ...
 

100 gradi di differenza tra i due emisferi!  

Pagina 1 / 3

Post: 3472
The President
(@divh)
Famed Member
Registrato: 3 annifa

Non so quanti di voi stiano seguendo le notizie in queste ore.

Bene ecco cosa è successo, a Moomba, in Australia in questi giorni le temperature hanno toccato i 49.6 °C; infatti l'estate australiana si sta rivelando come una delle più torride.

Dall'altra parte nel nord degli stati uniti, colpito dal fenomeno chiamato "polar vortex", invece a Cotton in Minnesota le temperature hanno toccato i -49°C.

Queste differenze sono estreme e speriamo che in qualche modo non generino altri effetti inaspettati.

11 Replies
Post: 2843
 Noos
Moderator
(@noos)
Famed Member
Registrato: 3 annifa

si io sto seguendo seguendo,  sono parecchio preoccupato.....in questi ultimi 10 anni ho visto mutamenti preoccupanti nel mio bosco...parassiti mai visti hanno di fatto preso il posto ed annientato il loro predecessori, foglie più piccole sulle piante, gemme semi aperte in gennaio........piccoli corsi d'acqua spariti e via discorrendo...in soli 10 anni....c'è di che essere preoccupati!!

Risposta
Post: 3334
Moderator
(@scanred_x)
Famed Member
Registrato: 3 annifa

sì, esattamente, il problema non è la variazione, ma la curva iperbole dei tempi della variazione: quello che avveniva in secoli, ora avviene in decenni. 

Potremmo essere l'ultima generazione a vedere tante cose (belle) se non ci svegliamo bruscamente dal bruciare le (ultime e poche) risorse del pianeta..

Scan

Risposta
Post: 424
Owner
(@whitestar)
Reputable Member
Registrato: 1 annofa

Direi che, in parte, effetti inaspettati sono già stati generati.

Nella bassa pianura padana dove vivo sono positivamente sparite le nebbie autunnali/invernali, ma al contempo si sono negativamente intensificati i temporali e grandinate primaverili/estivi.

Cosa possiamo fare per rallentare o fermare questo trend?

Noi Teslari credo che qualcosa nel nostro piccolo lo stiamo già facendo, agli altri la prossima mossa.. 

Risposta
Post: 632
Founder
(@ste73)
Honorable Member
Registrato: 2 annifa

Tema interessante sul quale ho una visione certamente impopolare.

Sono da sempre convinto infatti di due cose: 1) non stiamo facendo bene al pianeta. 2) non siamo così “pesanti” da poterlo davvero distruggere.

Quanto ai cambiamenti ... ci sono sempre stati, sotto gli occhi di tutti, e pure i dinosauri se lI ricordano.

Risposta
Pagina 1 / 3
Share: