Forum


Sciopero dei benzin...
 
Notifiche
Cancella tutti

Sciopero dei benzinai in Italia  

Pagina 2 / 2

Post: 4718
 Noos
Moderator
(@noos)
Famed Member
Registrato: 4 annifa

Oltre ai detrattori esistono coloro che vorrebbero passare all'elettrico ma che per n motivi non possono......cerchiamo di guardare il mondo nella sua interezza.

Risposta
2 Risposte
Owner
(@rudyvdw)
Registrato: 1 annofa

Honorable Member
Post: 686

@noos

Vero, ma nei prossimi anni ci sarà tanto di quelle proposte di EV di piccole dimensioni e prezzi ridotti che non ci sarebbe quasi più "n2 motivi per non comprarla (la EV intendo).

Oggi se uno può rottamare una vecchia ICE, potrebbe prendere fino a €14 mila di sovvenzioni tra l'EcoBonus e incentivi della regione (Lombardia per esempio). Non sono pochi soldi. Facilmente un terzo del prezzo di un EV o anche di più.

Per esempio, una nuova Zoé 52kWh (Renault) potrebbe costare un niente per qualcuno se prende il noleggio della batteria (€74/mese). Inoltre Renault offre un finanziamento interessante con un sconto maggiore + copertura assic. incluso, ecc, ecc... e uno può prendersi questa vettura per poco più di €10 mila in partenza.

Non ci sono quasi più scuse per non prendere una EV nel 2020....arriveranno anche le Peugeot (e-208 e e-2008), DS Citroen, VW iD.3 ecc....la concorrenza si farà più agguerrita.

Risposta
 Noos
Moderator
(@noos)
Registrato: 4 annifa

Famed Member
Post: 4718

@rudyvdw

La mia osservazione era ed è finalizzata al presente.......alcuni potrebbero anche non apprezzare certe osservazioni (non prenderla come una critica giacche lo spirito è diverso)....... all'oggi non tutti hanno la fortuna, e ripeto fortuna, di potersi permette un'auto elettrica.

Tendiamo a valutare il mondo in base al nostro portafoglio.........questo è il problema.

La Zoe di cui parli potrebbe costare un niente per qualcuno (cit.), certamente parecchio per chi monoreddito a 1200€/mese deve provvedere alle necessità della famiglia.

Non sono un samaritano e tanto meno un prete, tuttavia preferisco guardare il mondo dal basso. 😉 😎 

 

Risposta
Post: 1555
Moderator
(@lolli_)
Noble Member
Registrato: 3 annifa

fortunatamente non ho ancora sentito di black out causati da scioperi di Enel o Terna Smile

Risposta
2 Risposte
Moderator
(@spimas)
Registrato: 1 annofa

Honorable Member
Post: 667

@lolli_

io direi che uno sciopero del sistema elettrico nazionale sia praticamente impossibile, ma black out dovuti a millemila motivi sono molto più possibili se non probabili.

La più importante causa credo sia l'anzianità e sovra utilizzo delle attuali infrastrutture, col rischio di effetti a catena su intere macro aree italiane... Non ricordo la fonte quindi da prendere con le pinze, ma l'intero o buona parte degli elettrodotti in Italia lavorano molto spesso e per lungo tempo a capacità superiori al supportato (120-130%), specie nei periodi di elevata richiesta, tipo estate causa condizionatori...

Bisogna solo essere fiduciosi che tali black out non si protraggano per troppo a lungo da creare problemi anche alle EV.

Risposta
Moderator
(@cronos)
Registrato: 4 annifa

Famed Member
Post: 2501

@spimas

problemi che una gestione con batterie più distribuita risolve facilmente ( insieme ad altri tipo intermittenza etc ), mi aspetto che si vada in questa direzione e che si prenda più piccioni con una fava

è solo questione di tempo

Risposta
Post: 1173
 ElMu
Founder
(@elmu)
Noble Member
Registrato: 4 annifa

Infatti, una presa di corrente la trovi, un distributore ( aperto) non sempre 

Risposta
Post: 54
Registered
(@ilmetu)
Trusted Member
Registrato: 1 annofa

confermo ieri a milano era un delirio 😀

che bello che Enel non potrà mai fare sciopero altrimenti si blocca tutta l'italia, non solo gli automobilisti 😀 l'energia è un bene primario giusto ?

Risposta
1 Risposta
Moderator
(@cronos)
Registrato: 4 annifa

Famed Member
Post: 2501

@ilmetu

in un certo senso anche la benzina.. solo che hai la possibilità di riempire il serbatoio e alcuni benzinai sono comunque sempre aperti quindi il problema è minore

Risposta
Pagina 2 / 2
Condividi: