Forum


Battery day - opini...
 
Notifiche
Cancella tutti

Battery day - opinioni  

Pagina 3 / 8

Post: 6714
Newsmodder
(@devix)
Illustrious Member
Registrato: 4 annifa
Postato da: @e-frapporti

Guardando al mio piccolo orticello, cioè alla mia Model 3 che ho intenzione di tenere mooolto a lungo, mi chiedo e vi chiedo: se fra qualche anno la batteria dovesse avere seri problemi e fosse necessaria una sostituzione c'è da aspettarsi che le batterie sostitutive siano composte dalle nuove celle oppure Tesla continuerà la produzione delle vecchie celle per gli interventi di manutenzione sulle auto attuali?

In altre parole le caratteristiche fisico-chimiche delle nuove celle potranno essere implementate anche nelle auto attualmente in produzione oppure no?

Direi che e' molto difficile. Le nuove celle sono decisamente piu' grandi e anche il metodo con cui saranno inserite nei veicoli e' totalmente diverso. Molto probabilmente servira' una riprogettazione.

Risposta
Post: 6714
Newsmodder
(@devix)
Illustrious Member
Registrato: 4 annifa

Secondo me la prima e' l'immagine che meglio riassume quello che e' stato presentato ieri.

Capture
Capture2

Risposta
Post: 2052
 gico
Owner
(@gico)
Noble Member
Registrato: 2 annifa

Io avrei dato un colpo al cerchio e uno alla botte . Tradotto voglio dire sta bene che l’evento doveva avere un taglio tecnico e progettuale per il futuro ma dopo tanta attesa e tanto twittare se avesse annunciato qualcosa in pronta consegna sarebbe stato più gradito dalla massa . Non tutti vedono la vita in prospettiva e sono disposti a stare a braccia conserte per 2 anni , molti preferiscono l’uovo oggi che non la gallina domani

Risposta
5 Risposte
Moderator
(@thedream)
Registrato: 3 annifa

Noble Member
Post: 1953

@gico

Bé, l'uovo oggi ce l'hai.. come cliente OGGI puoi comperare, ricevere e guidare una Tesla. La gallina? Bé, arriverà.. se hai voglia di aspettare. 

Se dovessi fare l'esempio con la LucidAir.. bé, oggi la puoi ORDINARE, come si faceva 8 (otto) anni fa con la Tesla Model S.. e aspettare..

Al momento Tesla é sempre ancora in vantaggio.. con i vari competitors che rincorrono.. 

P.S: @gico ti ho cancellato il primo post, che era identico al secondo, se non che era incompleto (forse per errore lo hai salvato due volte?)

Risposta
 gico
Owner
(@gico)
Registrato: 2 annifa

Noble Member
Post: 2052

@thedream

Non me ne ero accorto del doppio post. Hai fatto bene . Tornando all’uovo oggi, oggi posso continuare a comprare le uova che si vendevano anche nel 2019 . Dai tanti twit di Elon fatti da marzo a oggi mi aspettavo così come si aspettavano i tanti investitori che in questi giorni hsnno destabilizzato il titolo , mi aspettavo qualcosa di più tangibile nell’immediato . Anche perché ben sappiamo che in passato è già successo che i 2 anni sono diventati 3 e poi 4. Ecco che sto dicendo: dammi un nuovo ovetto oggi che poi alla gallina ci penseremo quando arriverà il momento altrimenti se non me lo puoi dare subito non farmelo nemmeno annusare 

Risposta
Newsmodder
(@devix)
Registrato: 4 annifa

Illustrious Member
Post: 6714

@gico

beh bisogna ricordare che non era la presentazione di nessun modello e questi era chiaro. Un po’ come l’autonomy day dell’anno scorso.

il problema è che ormai tutti si aspettano cose assurde, ma effettivamente, io mi sento pienamente soddisfatto.

Ma ci rendiamo conto di quello che hanno presentato? Certo non è per tutti i palati. Su FB ho visto dei commenti improponibili, ma comunque rimane il fatto che se oggi vuoi sostituire una ICE con una elettrica, Tesla rimane l’unica soluzione plausibile (non parlo di seconda macchina).

Risposta
 gico
Owner
(@gico)
Registrato: 2 annifa

Noble Member
Post: 2052

@devix

sono d’accordo che nel mondo delle EV Tesla ha il primato e rimane imbattuta. Ma come ho detto sopra mi aspettavo qualcosa oggi: sarà che io anche nel mio lavoro cerco di adottare la regola che si può sintetizzare nel detto :non dire gatto se non ce l’hai nel sacco 

Risposta
Moderator
(@thedream)
Registrato: 3 annifa

Noble Member
Post: 1953

@gico

Sul principio sono d'accordo con te; si dovrebbero annunciare le novità quando ci sono e si possono comprare.

Ricordo vagamente che già negli anni '70 era stata usata questa tecnica di "pubblicità", ossia presentare qualcosa che ancora non c'era e il risultato fu quello di avere una miriade di gente pronta a comprare la novità.. che però non esisteva! 

Anche secondo me non é corretto procedere in questo modo, ma purtroppo oggi questa pratica viene comunemente usata, e non solo da Tesla. All'inizio del 2016 cercavo un'auto elettrica per rimpiazzare la vecchia ICE e Hyundai pubblicizzò la IONIQ in tre versioni: ibrida a benzina, elettrica e ibrida plug-in. Ho dovuto aspettare un anno per poter provare la versione elettrica (che dai 280 km pubblicizzati in inverno in autostrada attraverso le Alpi scendono di 100 km!) e ancora 6 mesi supplementari per poter guidare la versione ibrida plug-in (pubblicizzata come "il meglio dei due mondi") per infine capire e decidere che nessuno di questi sarebbe stato il veicolo elettrico per me. Nel 2013/2014 lessi riguardo Tesla e Model S e fino da subito pensai che fosse il veicolo giusto, ma troppo caro per me.

Tutto questo per dire che finora quanto é stato annunciato e pubblicizzato dai costruttori tradizionali di auto riguardo i veicoli elettrici non é mai stato disponibile subito (Opel per esempio ha presentato la ampera-e, praticamente una Chevrolet Bolt, nella primavera 2016 e che io avrei comprato grazie alla grande autonomia, ma non era disponibile.. ancora nel 2017 non si sapeva quando fosse acquistabile!), basta vedere in casa VW quanto hanno fatto attendere per la I.D. (anch'essa presentata al salone di Ginevra del 2017)-btw, ora si può comprare? É disponibile? Hanno risolto i problemi al SW?- Ricordo che siamo nel 2020..

Nell'agosto 2017 feci un test drive Tesla e ordinai la mia.. prodotta a settembre arrivò a fine novembre 2017. Il prezzo era nel frattempo diventato accessibile, bella sorpresa fu il doppio motore che offre la trazione integrale.. non solo parole, ma fatti!

Chiaramente può non piacere (e ho detto che non lo condivido) il metodo di presentazione attualmente utilizzato, ma per riprendere il tuo detto, non dire gatto se non hai neanche ancora il sacco! Tesla il sacco almeno ce l'ha! 

Risposta
Post: 4496
Newsmodder
(@scanred_x)
Famed Member
Registrato: 5 annifa

interessante dibattito... e sempre interessanti le sollecitazioni di Gico!

Aggiungo anche la mia opinione:

Concordo con il "principio del Gatto" giustamente ricordato da Gico... ma aggiungerei che in questo caso il sacco c'è, nel senso che già oggi producono nella linea nuova le nuove batterie, come anche si è visto nel filmato... e ne produrranno sempre più fino a pieno regime... con nuove dimensioni, nuovi materiali e nuovi abbattimenti di costi... e le altre aziende mute... 🙂

Sulle reazioni di borsa, come altrove abbiamo più volte notato, il mercato ha un suo andamento autonomo non sempre corrispondente esattamente giorno per giorno a quanto avviene nel mondo aziendale corrispondente. Tuttavia si può già notare che dopo un giorno e mezzo di "delusione", ieri e oggi le azioni sono di nuovo in forte risalita... e comunque parliamo sempre di una azienda che aveva e mantiene più del doppio di capitalizzazione dalla sua seconda indiretta concorrente (indiretta perché intendo nel mondo auto in generale, non solo nel mondo auto elettriche) ossia il colosso Toyota... e come sempre se TSLA cala di 10 punti TUTTI i giornali titolano Tesla sta fallendo, se invece sale di 1004 punti in un anno nessun titolo a vista...

insomma, avrei voluto forse anche io i fuochi d'artificio della presentazione del Cybertruck, ma stavolta era NON la presentazione di un prodotto, ma una comunicazione con gli investitori di borsa, e quindi presentare un pacato e ragionato e concreto piano triennale industriale forse è molto più saggio che fare uscire dal cappello un singolo prodotto che si potrà vendere (o non vendere, e qui gli investitori sono sempre sensibili)

Comunque il prodotto dal cappello è uscito, la Tesla Model S Plaid da 320km/h e la "small". I tempi: consoni alla concorrenza direi..

Scan

Risposta
Post: 5546
 Noos
Moderator
(@noos)
Illustrious Member
Registrato: 5 annifa

Bah! A me Model S continua a piacere, ha forme che non passano di moda (per me) l'unica cosa che mi manca sono i sedili ventilati (motivo per il quale ho scelto il tessuto) se dovessero esserci un pensiero lo farei.....ciliegina sulla torta il tettuccio apribile che ho sulla mia....... Gli interni.....non ci faccio caso più di tanto basta che mi porti da A a B.

Risposta
Pagina 3 / 8
Condividi: