Forum


Autonomia reale  

Pagina 2 / 2

Post: 1746
Moderator
(@teslateo)
Noble Member
Registrato: 3 annifa

A mio avviso per le specifiche esigenze che tu hai esposto le elettriche non fanno al caso tuo per ora.

Risposta
Post: 70
Registered
(@rudyvdw)
Trusted Member
Registrato: 2 mesifa

Trovo strano il poco interesse per l'impatto sull'ambiente! Andare in elettrico non dovrebbe solo essere per guidare qualcosa di diverso ma dare prima di tutto un grosso contributo all'ambiente. Andare a queste velocità in Germania è piacevole e l'ho fatto tante volte nel passato lontano, ma oggi, tranne una punta veloce per poco tempo, non mi permetterai di farlo col pensiero di inquinare di più. Con l'elettrico l'inquinamento è nettamente ridotto ma dipende della fonte del gestore e chi fornisce la corrente ai SuperChargers. Il pianeta si sta surriscaldando e non dobbiamo dimenticarlo. Ho presa il mio modello 3 soprattutto con questo in mente.

Risposta
1 Risposta
Registered
(@bonny85)
Registrato: 4 mesifa

Honorable Member
Post: 663

Che ci vuoi fare, alcuni prendono l'elettrico per altri motivi (vedi accelerazione e tecnologia).

Poi c'è anche chi ricarica solo con fotovoltaico a casa e quindi può schiacciare il pedale come gli pare senza intaccare in alcun modo l'ambiente 🙂

Risposta
Post: 1641
 Ste
Admin
(@ste)
Noble Member
Registrato: 2 annifa

Credo di poter parlare a ragion veduta perché ho attraversato la Germania in velocità, tutta da nord a sud e viceversa, molte volte con le mie Tesla.

Viaggiare in Autobahn con le Tesla è bellissimo. Quando non ci sono i limiti si va a 150, perché è il limite dell'autopilot. Una goduria pazzesca, niente stress, niente rischi, l'auto pensa a tutto e tu supervisioni. Poi dopo un paio di orette ti fermi, esci dall'autostrada senza pagare, fai quei 20 minuti, mezz'ora di carica e riparti. Se stai arrivando a un Supercharger e hai autonomia di avanzo, ti fai le tirate a 180, 190, fino a 250 se te la senti e se le condizioni di traffico, meteo visibilità etc lo consentono.

In Germania la media che tieni, ricariche incluse e senza strafare, è 100 km/h. Cioè per fare 800 km ci metti 8 ore, ricariche incluse. Io non farei mai MAI gli stessi viaggi con una ICE. A parte la spesa in gasolio, lo stress sarebbe molto ma molto superiore, dovendo guidare io invece dell'AP. E guidare per ore sopra i 150 non è la cosa più rilassante del mondo. Mi son fatto tirate anche di 1800 km senza mai fermarmi a parte le ricariche; non avrei potuto farlo in scioltezza senza autopilot.

Se invece hai sempre fretta fretta, devi correre come un matto e quell'oretta in più è questione di vita o di morte, lascia perdere l'elettrico e continua a bruciare ettolitri di gasolio...

Risposta
Post: 73
Registered
(@beppex)
Trusted Member
Registrato: 3 mesifa

Il mio parere pur non avendo ancora ricevuto e provato a fondo la mx... è che per avere un'auto elettrica oggi bisogna organizzarsi. Come bisogna organizzarsi per viaggiare con questo tipo di vettura. Il viaggio può essere piacevole se si ha la voglia e la tranquillità di poter fermarsi pianificando prima. Può essere stressante se invece si pensa sempre di sprecare tempo nella pianificazione e durante la ricarica. Forse l'andatura così elevata 160-170km/h può avvenire solamente per brevi tratti e non per viaggi lunghi, proprio per il limite in autonomia. Al contrario bisogna pensare che ormai i 130-140 sono sufficienti per un viaggio sicuro e raggiungere la destinazione in tempi accettabili. Personalmente opterei per la mx valutando l'acquisto a 360°. Auto elettrica, zero emissioni, prestazioni buone, confort di viaggio, spaziosa, buona qualità e tecnologia avanzata. Penso abbia tutte le carte in tavola per essere un'auto completa! Se vuoi andare solo veloce per risparmiare tempo prenditi una tedesca confortevole che fa il suo dovere ma pur sapendo che inquina di più, ha una tecnologia meno avanzata e soprattutto non contribuisci alla riduzione dei motori a combustione... pensaci bene e aiuto almeno a ridurre i gas di scarico! 

Risposta
1 Risposta
 Ste
Admin
(@ste)
Registrato: 2 annifa

Noble Member
Post: 1641

quattro anni e mezzo, non so più quante decine di migliaia di km, mai "pianificato" un viaggio. Non serve, a meno di andare in posti davvero remoti.

Risposta
Post: 73
Registered
(@beppex)
Trusted Member
Registrato: 3 mesifa

SIC2K dobbiamo accelerare i tempi di sviluppo delle fonti rinnovabili ed energia pulita necessaria per alimentare le nostre auto e non solo. Acquistando un'auto elettrica sicuramente contribuisci a questo processo che deve avvenire. I miei figli (ora piccoli) vedendo il papà che guida un'auto elettrica sicuramente non sapranno cosa sia un'auto a combustione. Dai il tuo contributo! GRAZIE

Risposta
Pagina 2 / 2
Share: