Forum


Tesla Wall Connecto...
 
Notifiche
Cancella tutti

Tesla Wall Connector o Zappi??  

Pagina 3 / 3

Post: 179
Owner
(@chris1)
Estimable Member
Registrato: 2 annifa

Buongiorno,  si è possibile. Devi rivolgerti comunque ad un un'installatore 

Risposta
Post: 60
Registered
(@klagio)
Trusted Member
Registrato: 2 mesifa
Postato da: @teslamico

Prism by Cartender

nessuno ha poi provato questo prodotto?

Risposta
Post: 56
Registered
(@mattesla)
Trusted Member
Registrato: 2 mesifa

Io sono

combattuto tra prism e zappi, forse lo zappi è piu versatile dal punto divista del fotovoltaico avendo 3 modalità di ricarica invece delle due del prism. I prezzi sono simili, qualcuno con prism e fotovoltaico che ci dica come si trova?

Risposta
Post: 11
Registered
(@jackaubrey)
Active Member
Registrato: 2 mesifa

Scusate la domanda,

Non ho ancora la macchina e sto studiando il manuale della Tesla che dice a pagina 201:

”NOTA: Se la Model 3 è in fase di carica e vengono rilevate fluttuazioni impreviste nella potenza in ingresso, la corrente di ricarica viene automaticamente ridotta del 25%.”.

 

Non è che se la modulazione del carico della wallbox riduce la potenza disponibile poi la macchina non accetta piu’ l’aumento quando questa torna disponibile?

grazie.

 

Risposta
5 Risposte
Owner
(@bianca)
Registrato: 2 annifa

Estimable Member
Post: 143

@jackaubrey Non è la wallbox, ma l'auto stessa che riduce la corrente in caso di fluttuazioni.

Risposta
 Noos
Moderator
(@noos)
Registrato: 5 annifa

Illustrious Member
Post: 5675

@jackaubrey

La lettura è modulazione improvvise.........passate queste la carica torna al valore programmato

Risposta
 gEnE
Friend
(@gene)
Registrato: 4 annifa

Noble Member
Post: 1245

@jackaubrey

Le fluttuazioni di cui parli sono principalmente dovute alla tensione in ingresso; ad esempio impianto con cavi di sezione non adeguata, problemi del gestore, ecc. L'auto comincia a "ciucciare" meno energia per evitare problemi; in pratica si "autoprotegge".

Le wallbox intelligenti hanno la possibilità aumentare e diminuire la corrente ceduta all'auto perchè "vedono" anche il carico del resto della casa.

Risposta
Registered
(@jackaubrey)
Registrato: 2 mesifa

Active Member
Post: 11

@gene

@noos

grazie, perche’ il manuale dice:

”Come precauzione, quando la Model 3 riduce automaticamente la corrente, ne memorizza il valore. Sebbene sia possibile aumentarla manualmente, Tesla consiglia di eseguire la ricarica alla corrente inferiore fino a quando il problema all'origine non venga risolto e la postazione di ricarica sia in grado di fornire una potenza uniforme.”

 

Mi sembrava cosi’ vanificata l’utilità di una wallbox con modulazione del carico.

Buono a sapersi che invece funziona, grazie

 

Risposta
Moderator
(@spimas)
Registrato: 2 annifa

Honorable Member
Post: 728

@jackaubrey

lo zappi diminuisce la potenza di ricarica in caso di aumento consumi in casa e la riaumenta al diminuire degli stessi. te lo confermo come utilizzatore.

probabilmente la funzione che dici tu è in caso di wallbox non intelligente al verificarsi di condizioni di sicurezza, tipo diminuzione di voltaggio o altro; in caso invece di aumento dei consumi di casa oltre il limite consentito dal contatore, quest'ultimo stacca (dopo i tempi prefissati di consumo oltre soglia) e resti al buio in casa; e a piedi se hai la macchina scarica Sweaty  

Risposta
Pagina 3 / 3
Condividi: