Forum


Tesla Wall Connecto...
 

Tesla Wall Connector o Zappi??  

Pagina 2 / 2

Post: 52
Registered
(@fabiuzz)
Trusted Member
Registrato: 12 mesifa

Perchè scegliere? Mettile entrambe in vista della futura ev Smile

Risposta
Post: 8
Registered
(@nenomis)
Active Member
Registrato: 11 mesifa

Ciao a tutti, pure io sto valutando Zappi. Nel mio caso ho un fotovoltaico che produce 3,5kWh di picco e un contratto domestico di 4,5kWh monofase. Ricarico talvolta di giorno, talvolta di notte.

Non ho capito che differenze ci sono tra il vecchio ed il nuovo Zappi, se non 2-300€ di differenza.

Risposta
1 Risposta
Moderator
(@cronos)
Registrato: 4 annifa

Noble Member
Post: 2175

Alcuni componenti che andrebbero nell'impianto sono già integrati, ma in ogni caso penso che non vendano più il vecchio quindi non penso che tu ci possa fare molto

Il punto è se la differenza ti vale la spesa e se ne hai necessità o meno, quanto conta per te la comodità

Ti faccio un mini riassunto che possa aiutarti a ragionare bene sulla cosa:

- dipende dal conto che hai con il fotovoltaico, se è scambio sul posto in genere risparmi circa 10cent ogni kwh che autoconsumi rispetto a buttarlo in rete ( su per giu ), quindi prova ad ipotizzare quanti kwh potresti autoconsumare l'anno, moltiplicalo per almeno 5 anni e vedi cosa ti esce, a questo punto riducilo di almeno un 30% almeno visto che in ogni caso anche con il wall connector tesla se la carichi di giorno in ogni caso sfrutti il fotovoltaico, solo non lo sfrutti così bene

- il wall connetor di Tesla ha un pulsantino per aprire la porta di ricarica, cosa che non ha Zappi, il che a volte è veramente una seccatura, non tanto quando lo devi connettere perchè in genere sei appena sceso dall'auto e la macchina è sbloccata, ma quando devi scollegarlo perchè devi o usare l'app o entrare in auto e sbloccare dal touch screen

- esteticamente non c'è paragone, il wall connector è un altra storia

- zappi evita che ti scatti il contatore ( sempre ), quindi se la sera per caso ti parte il condizionatore o simile sei sempre tranquillo che non ti salti e non devi aumentare la potenza di casa o modulare perchè ci pensa lui, ed è un certo plus non irrilevante, in sostanza se ti serve puoi caricare alla massima potenza disponibile, cosa che con il wall connector non è possibile perchè non sai quanto è la massima potenza disponibile e quindi o potenzi il contatore e al diavolo lo spreco di soldi ( ma se lo fai va conteggiato nel conteggio di prima sulle differenze di prezzo ) oppure accetti di caricare a meno del massimo ( il che spesso è più che abbondante e sufficiente, ma è bene chiarirlo )

 

Risposta
Post: 65
Registered
(@kneo79)
Trusted Member
Registrato: 2 annifa

Mi riaggancio anche io su questa discussione... non avendo il fotovoltaico forse lo Zappi è un po' sprecato, ma la paura di far saltare la corrente per superamento potenza c'è.

La mia idea è di andare a 7kW di potenza impianto (ora a 4,5 con un consumo di base di 1 kW giorno e notte).

Anche caricando solo di notte c'è sempre il rischio di far partire lavastoviglie, lavatrice, asciugatrice magari al mattino presto e se l'auto non ha finito di ricaricarsi il rischio è che salti tutto.

Vero che la mia percorrenza giornaliera solitamente non dovrebbe superare i 120km quindi potrei impostare il caricatore anche a 3 kW e alzarlo solo all'occorrenza (stiamo parlando di ricarica di una M3 SR+, in arrivo).

Ma in previsione futura, e visti gli incentivi governativi, non ha senso spendere qualcosa in più e comprarsi comunque lo zappi (che è sicuramente meno bello, ma stando nel box poco mi importa.)?

Risposta
8 Risposte
Moderator
(@cronos)
Registrato: 4 annifa

Noble Member
Post: 2175

@kneo79

Qui devi fare i tuoi ragionamenti, ma ti invito a ragionare sull'aspetto ottimizzazione

Intanto un upgrade di potenza lo devi fare, devi ragoinare d'inverno quando il consumo è maggiore di corrente ed è praticamente ininterrotto giorno e notte ( o quasi ) quanto ti rimane libero, quindi un upgrade a 5,5 lo farei ( la ricarica minima è 1,5kw, sotto questa soglia non carica ) o anche a 5 se vedi che hai spesso 1,5kw liberi ( mi pare di aver capito che hai un sistema di misurazione quindi son informazioni che hai in maniera certa )

Cosa ti costa passare da 5,5 a 7? moltiplicalo per 10 anni.

Con zappy sicuramente non ti salta la corrente, e a meno che non hai carichi che occupano TUTTO il tempo riesci a sfruttare al 100% quanto può erogare il contatore e carichi tranquillamente

Detto questo con zappy la rottura più grande è il dover sganciare il caricatore il che significa: prendere il cellulare, andare nel menu apposito, premere sblocca, attendere e staccare - on in alternativa, aprire la portiera, attendere qualche secondo e premere 'sblocca' , uscire dall'auto, staccare e rientrare, salvo questo è

Risposta
Moderator
(@spimas)
Registrato: 11 mesifa

Reputable Member
Post: 447

@kneo79

da "zappato" posso dirti solo che con quella percorrenza, quei consumi notturni e modulando la potenza in ricarica, io addirittura aspetterei a incrementare la potenza disponibile.

Calcoli della serva e con adeguato margine

120km a 5 km/kwh = 24 kwh

24kwh / 3kw = 8h

Se non hai il problema dello stacco contatore carichi il fabbisogno in una notte quasi senza problemi, se poi riesci a modulare la potenza oltre i 3kw, ancora meno problemi.

Io a suo tempo ho fatto la mia scelta e quindi tiro acqua al mio mulino. Nel tuo caso risparmierei anche i 23€ a kw di fisso (che da 4,5 a 7 fanno 57€ l'anno).

Sicuro che il Kw notturno di consumo che hai è corretto?

Di notte senza consumi per riscaldare (vado a gas) difficilmente io supero i 3-400W....

Risposta
Registered
(@kneo79)
Registrato: 2 annifa

Trusted Member
Post: 65

@spimas

Allora... ad oggi ho il 4,5kW che già volevo aumentare anche senza auto perché mi capita spesso che mi venga staccato qualcosa. 
Ti faccio un rapido elenco di quello che ho attaccato sempre acceso per dirti come mai arrivo ad 1kWh di consumo fisso:

- 1 frigorifero a colonna

- 1 freezer a colonna

- 2 cantinette vino

- 1 frigo bar

- 2 nas qnap

- 1 nvr poe con 6 telecamere

- 1 switch

- 1 firewall

- 3 router wifi

Ho il controllo carichi con distacco di prese non prioritarie ma non modula la potenza: funziona 0-1 e lo trovo scomodo per gestire un’auto che comunque imposterei a 5 o 6 kWh massimi. 
Poi approfitterei del fatto che posso mettere in deduzioni le spese di aumento potenza fino a 7 kW. 

Sicuramente butterò un occhio anche a Prism...

Risposta
Registered
(@morez-maurizio)
Registrato: 1 annofa

Active Member
Post: 18

@kneo79

Io per non comprare una zappi o qualche cosa di simile ho messo "bticino bt 80 gc gestione carichi". In questo modo puoi impostare il garage o la presa dell'auto come "carico non prioritario" impostare la massima potenza sul contatore e sei ok.

Ad esempio io ho 6 Kw ho impostato massima potenza sul contatore 6 Kw quando in casa accendo forno; lavastoviglie etc il bt 80 mi scollega la presa dell'auto per il tempo che supero i 6 Kw impostati. la cosa comoda è che quando non superi più i 6 Kw il bt 80 riporta corrente alla presa non prioritaria.

Mi trovo comodo.

Ciao

Risposta
Moderator
(@cronos)
Registrato: 4 annifa

Noble Member
Post: 2175

@morez-maurizio

sono soluzioni un po' patacca che vanno bene solo in determinate condizioni ( cioè hai carichi impulsivi di medio-breve durata e un consumo piuttosto stabile ) e se usi il mobile connector, perchè tra quello che ti costa la gestione dei carichi e il wallconnector normale ci vai in pari o quasi

il punto è che se hai la casa che viene riscaldata con la pompa di calore il consumo è estremamente variabile e non puoi continuare a tagliare l'auto o limitarla inutilmente

mi spiego, se decidi di impostare il wallcharger a 3kw e ne hai 2.8 liberi chiaramente cosa fai? tagli l'auto non hai alternativa, ma a questo punto se ti ritrovi tutto il giorno con una fascia tra i 2 e i 3.2 liberi praticamente carichi a singhiozzo.. quasi nulla

se però tu puoi modulare da 1.5 a 3.2 allora sì che carichi e vai bene e volendo quando hai molta capienza ( e qui si parla di fotovoltaico in genere ) puoi caricare al massimo possibile, senza dover stare a preoccuparti se conviene settare il charger a 3 o a 2 o chessò io

Risposta
Registered
(@morez-maurizio)
Registrato: 1 annofa

Active Member
Post: 18

@cronos

Ciao Condivido quello che hai scritto ma nel mio caso ho suddiviso 3 Kw alla casa e 3 Kw al garage. in questo modo quando a casa si supera il limite non devo andare al freddo ed al gelo a riarmare il contatore.

In alcuni casi su impianti vecchi non è facile mettere l'amperometro per l'assorbimento al punto giusto. a volte la Zappi è molto distante dal punto di controllo di assorbimento e se non lo si fa con il vecchio e comodo amperometro via cavo si deve passare al sistema Wifi che, il più delle volte, nelle cantine o garage non funziona molto bene. 

Buona giornata

Risposta
Moderator
(@cronos)
Registrato: 4 annifa

Noble Member
Post: 2175

@morez-maurizio

non funziona bene? dici? non l'ho provato chiaramente ma essendo stato studiato appositamente per queste situazione speravo avesse una banda relativamente bassa e quindi più adatta alle lunghe distanze e ai muri di cemento armato, bella fregatura

sì chiaro se non puoi mettere gli amperometri nel punto giusto ( che poi significa sotto al contatore ) zappi è inutile e anzi dannoso

Risposta
Registered
(@morez-maurizio)
Registrato: 1 annofa

Active Member
Post: 18

@cronos

A mio parere prima di acquistare è meglio verificare la zona con gli strumenti adatti. Il passaggio del Wifi in muri con cemento Armato e porte tagliafuoco non è il massimo.

Nel mio caso avrei avuto problemi e quindi sono passato ad una soluzione più veloce (non il massimo) ma funzionante.

Risposta
Post: 21
Registered
(@teslamico)
Eminent Member
Registrato: 4 mesifa

Non hai pensato alla Prism by Cartender? Io ho da due mesi il Tesla Wall connector che venderò non appena mi arriverà il Prism. E' fabbricato in Italia da una azienda padovana. S'interfaccia col fotovoltaico ma anche con (eventualmente) la batteria d'accumulo Tesla Powerwall2. Attualmente il costo attraverso crowfunding è di €555 circa.. Wink  

 

Risposta
Pagina 2 / 2
Share:
Violet
Default
Pear
Black Emo
{violet}:grinning:
{violet}:wink:
{violet}:face:
{violet}:inlove:
{violet}:sweaty:
{violet}:surprised:
{violet}:lovekiss:
{violet}:laugh:
{violet}:formalsmile:
{violet}:displeased:
{violet}:cool:
{violet}:resent:
{violet}:nerd:
{violet}:screaming:
{violet}:amazed:
{violet}:sad:
{violet}:deceitful:
{violet}:starryeyes:
{violet}:evil:
{violet}:shocked:
{violet}:tears:
{violet}:sulky:
{violet}:smile:
{violet}:vomited:
{violet}:hi:
{violet}:afraid:
{violet}:crazy:
{violet}:rabid:
{violet}:fighting:
{violet}:nonoise:
{violet}:blushed:
{violet}:idontknow:
{violet}:scared:
{violet}:razz:
{violet}:kiss:
{violet}:eat:
{violet}:shutmouth:
{violet}:gape:
{violet}:suspicious:
{violet}:laughingoutloud:
{violet}:bruise:
{violet}:crying:
{violet}:pray:
{violet}:serious:
{violet}:excitement:
:)
:d
:wink:
:mrgreen:
:neutral:
:twisted:
:arrow:
:shock:
:???:
:cool:
:evil:
:oops:
:razz:
:roll:
:cry:
:eek:
:lol:
:mad:
:sad:
:!:
:?:
:idea:
:hmm:
:beg:
:whew:
:chuckle:
:silly:
:envy:
:shutmouth:
{pear}:happy:
{pear}:smile:
{pear}:laugh:
{pear}:laughingoutloud:
{pear}:crying:
{pear}:exhausted:
{pear}:nerd:
{pear}:surprised:
{pear}:veryhungry:
{pear}:wink:
{blackemo}:laughtertotears:
{blackemo}:gift:
{blackemo}:love:
{blackemo}:inlove:
{blackemo}:shamefaced:
{blackemo}:heart:
{blackemo}:crazy:
{blackemo}:anguished:
{blackemo}:bruise:
{blackemo}:easymoney:
{blackemo}:exhausted:
{blackemo}:vampire:
{blackemo}:shutmouth:
{blackemo}:wink:
{blackemo}:carnival:
{blackemo}:flowers:
{blackemo}:hotdrink:
{blackemo}:party: