Forum


Ricaricare powerwal...
 

Ricaricare powerwall 2 da rete  

Pagina 1 / 3

Post: 9
Registered
(@marcellus)
Active Member
Registrato: 5 mesifa

Buonasera a tutti. Ho da poco acquistato una powerwall2 e sto cercando di capire come posso fare a ricaricarla dalla rete durante la notte in modo da poter utilizzare la corrente di giorno quando costa di più.

Ovviamente questa cosa mi serve per l'inverno.

Qualcuno lo ha già fatto?

Pensavo di scollegare, dall'ingresso della batteria, l'uscita dell'inverter dei pannelli e collegare l'uscita del contatore.

Che ne pensate? Idee e suggerimenti?

Grazie a tutti

20 Replies
Post: 852
 Man
Moderator
(@some)
Prominent Member
Registrato: 3 annifa

speravo avessero implementato nel software la possibilità di adeguare il comportamento del sistema di accumulo al piano tariffario personale che si poteva inserire.

era una delle implementazioni possibili che circolavano assieme alla possibilità di fungere anche da backup di rete al bisogno.

evidentemente se poni la domanda cosi non è, seguo con interesse anche se non ho sistemi di accumulo per ora.

Risposta
Post: 9
Registered
(@marcellus)
Active Member
Registrato: 5 mesifa

Ho chiesto oggi all'installatore tesla e mi ha risposto che ancora non è implementato.

Ovviamente non si sono pronunciati sul mio metodo proposto in quanto non ufficiale.

Mi piacerebbe però capire se il mio ragionamento ha senso e se qualcuno ci ha già provato.

Considerate però che con la fascia oraria che ho scelto non pago la corrente dalle 23 alle 7

Risposta
1 Risposta
Registered
(@teslamico)
Registrato: 4 mesifa

Active Member
Post: 19

@marcellus

Ciao marcellus, sei poi arrivato ad una conclusione? Io, come te, ho appena installato una PW2 e volevo attingere la notte dalla rete per la ricarica perchè come te ho Enel Energia con la componente energetica in fascia F3 pari a zero.. Sono curioso di sapere se hai trovato qualche escamotage..Grazie

Risposta
Post: 765
Moderator
(@alexxx)
Prominent Member
Registrato: 2 annifa

In Italia, per questioni normative, l’unica funzione consentita ad un sistema di accumulo è quella di immagazzinare l’energia prodotta da un impianto fotovoltaico. Negli USA quello che dici tu si può fare; esiste addirittura una funzione “storm watch” che carica la batteria da rete prima che arrivi il tornado.

La tua idea di caricare di notte per sfruttare la bioraria ha un punto debole: il rendimento reale della batteria. Nonostante Tesla dichiari un 90% su un ciclo di carica e scarica, a me risulta, dai dati in mio possesso riferiti al mio PW2, che non si vada oltre il 78%. Vuol dire che di ogni 100 kWh che il PW2 riceve, 78 sono effettivamente utilizzabili mentre 22 vanno persi sotto forma di calore, effetto Joule, ecc.

Fatti qualche calcolo, può darsi che il gioco non valga la candela.

update: beh se di notte hai la corrente gratis è un altro paio di maniche. Mai sentito questo tipo di tariffa.

Risposta
2 Risposte
Registered
(@excapello)
Registrato: 2 mesifa

Eminent Member
Post: 31

@alexxx

interessante, allora sarebbe comunque più conveniente mandare più possibile direttamente nella macchina evitando il passaggio powerwall?

come hai fatto la verifica ?

Risposta
Moderator
(@alexxx)
Registrato: 2 annifa

Prominent Member
Post: 765

@excapello

Sicuramente un consumo diretto dal FV è più efficiente del consumo differito tramite accumulo (ci sono di mezzo due conversioni in più, AC/DC e DC/AC). Ma quante volte ti capita di avere il sole alto e tu sei fuori casa? A me molto spesso.

Per stimare l'efficienza faccio il rapporto tra la quantità di energia uscente in un anno ("da Powerwall") e la quantità di energia entrante in un anno ("a Powerwall").

Purtroppo dopo un recente aggiornamento dell'app di monitoraggio, che ha rivoluzionato (in meglio) la gestione dei dati storici, incomprensibilmente hanno eliminato il dato "a Powerwall"; cioè non sai più quanta energia riceve in ingresso la tua batteria.

Se fossi malizioso potrei ipotizzare che l'abbiano fatto a bella posta, altrimenti poi la gente si accorge che il rendimento reale è inferiore a quello dichiarato.

Ad ogni modo, per i malati come me c'è il Powerwall Companion che ti consente ancora di calcolare il rendimento.

Risposta
Post: 9
Registered
(@marcellus)
Active Member
Registrato: 5 mesifa

Esatto, il mio piano con enel prevede un costo più alto per il consumo di giorno e costo 0 per la notte e i festivi: quindi, qualunque sia la perdita il gioco vale la candela.

Però quello che voglio capire è come aggirare il sistema e ricaricare la batteria di notte. Qualcuno sa dirmi se la mia idea ha della logica?

Risposta
2 Risposte
Owner
(@bonny85)
Registrato: 9 mesifa

Noble Member
Post: 1244

PowerWall

‘’

Powerwall
Batteria domestica che può essere caricata con energia proveniente da pannelli solari o dalla rete elettrica.

Pannelli elettrici
L’elettricità viene mandata dall’invertitore al quadro elettrico.
Per applicazioni senza pannelli solari, e durante la notte, l’elettricità del vostro fornitore energetico viene mandata dal quadro elettrico all’invertitore per ricaricare il Powerwall.

’’

Risposta
Moderator
(@cronos)
Registrato: 3 annifa

Noble Member
Post: 2068

@marcellus

non per essere pedanti, ma quest'offerta sta fregando concettualmente un sacco di persone.

Il costo dell'energia è 0, ma non i costi di dispacciamento e tutto il resto che vien dietro..

non è gratis la notte, tutt'altro, il costo della materia prima incide al massimo il 30-35% sul costo totale, il che significa che la stai pagando scontata del 30%

Risposta
Pagina 1 / 3
Share:
Violet
Default
Pear
Black Emo
{violet}:grinning:
{violet}:wink:
{violet}:face:
{violet}:inlove:
{violet}:sweaty:
{violet}:surprised:
{violet}:lovekiss:
{violet}:laugh:
{violet}:formalsmile:
{violet}:displeased:
{violet}:cool:
{violet}:resent:
{violet}:nerd:
{violet}:screaming:
{violet}:amazed:
{violet}:sad:
{violet}:deceitful:
{violet}:starryeyes:
{violet}:evil:
{violet}:shocked:
{violet}:tears:
{violet}:sulky:
{violet}:smile:
{violet}:vomited:
{violet}:hi:
{violet}:afraid:
{violet}:crazy:
{violet}:rabid:
{violet}:fighting:
{violet}:nonoise:
{violet}:blushed:
{violet}:idontknow:
{violet}:scared:
{violet}:razz:
{violet}:kiss:
{violet}:eat:
{violet}:shutmouth:
{violet}:gape:
{violet}:suspicious:
{violet}:laughingoutloud:
{violet}:bruise:
{violet}:crying:
{violet}:pray:
{violet}:serious:
{violet}:excitement:
:)
:d
:wink:
:mrgreen:
:neutral:
:twisted:
:arrow:
:shock:
:???:
:cool:
:evil:
:oops:
:razz:
:roll:
:cry:
:eek:
:lol:
:mad:
:sad:
:!:
:?:
:idea:
:hmm:
:beg:
:whew:
:chuckle:
:silly:
:envy:
:shutmouth:
{pear}:happy:
{pear}:smile:
{pear}:laugh:
{pear}:laughingoutloud:
{pear}:crying:
{pear}:exhausted:
{pear}:nerd:
{pear}:surprised:
{pear}:veryhungry:
{pear}:wink:
{blackemo}:laughtertotears:
{blackemo}:gift:
{blackemo}:love:
{blackemo}:inlove:
{blackemo}:shamefaced:
{blackemo}:heart:
{blackemo}:crazy:
{blackemo}:anguished:
{blackemo}:bruise:
{blackemo}:easymoney:
{blackemo}:exhausted:
{blackemo}:vampire:
{blackemo}:shutmouth:
{blackemo}:wink:
{blackemo}:carnival:
{blackemo}:flowers:
{blackemo}:hotdrink:
{blackemo}:party: