Forum


Degrado batteria e ...
 
Notifiche
Cancella tutti

Degrado batteria e cariche fast  

Pagina 3 / 4

Post: 204
Owner
(@bladerunner)
Estimable Member
Registrato: 1 annofa

TESLA ha confermato che il derating subito dai pacchi batteria 75 e 90 viene attivato automaticamente dal BMS dopo un certo "volume" di kWh caricati in DC, e raggiunge il suo massimo (corrispondente alla minima potenza di ricarica disponibile, pari a 1.05C, dove C è la capacità nominale della batteria) dopo circa 13.000 kWh caricati in DC, poi si stabilizza e non cambia più.

È confermato inoltre da TESLA che questa gestione particolare del BMS sui pacchi da 75 e da 90 è stata sviluppata ed introdotta per salvaguardare la vita utile della batteria ben oltre gli 8 anni garantiti, ed ovviamente per permettere di stare entro i limiti di degrado specificati dalla garanzia ufficiale TESLA anche nel caso di continue ricariche in DC. Solo i pacchi batterie da 75 e 90 sono "affetti" da questa problematica.

Secondo tecnici di SC TESLA da me interpellato su questo argomento, un continuo utilizzo di ricariche AC (quindi lente) su periodi lunghi potrebbe permettere di recuperare parte del derating massimo raggiunto, ma nel mio caso specifico (90D, limitato a circa 1.05C, quindi 95 kW) non ho mai sperimentato questo ipotetico miglioramento... almeno fino ad oggi.

Sempre raccontando del mio caso, in un recentissimo intervento al SC di Peschiera (ove ho fatto l'upgrade software del caricatore interno AC, passando da 11 kW a 16,5 kW), il tecnico del SC mi ha confermato che la mia batteria presenta oggi una riduzione di capacità che, in termini assoluti, è migliore di due punti percentuali rispetto al valore medio che caratterizza le batterie della stessa età e con gli stessi chilometri percorsi, quindi è in ottime condizioni. Questo sembra avvalorare la tesi di TESLA che il derating della potenza di carica ha un impatto positivo sulla vita della batteria, ma ovviamente non ho modo di verificare cosa sarebbe successo se non fosse intervenuto il derating sulla mia batteria... forse TESLA lo ha introdotto proprio dopo aver "scoperto" perdite "anomale" di capacità su alcuni esemplari di pacchi batterie tipo 75-90 molto stressati da ricariche in DC...

BR

Risposta
6 Risposte
Moderator
(@devix)
Registrato: 4 annifa

Illustrious Member
Post: 5624

Interessante. Ovviamente non ti metteranno mai nulla per iscritto.
Altro fattore è la limitazione della garanzia non più a km illimitati.
Come già detto, Tesla sta sperimentando.
Si è resa conto che anche se la media sono 15.000km/anno, molti ne percorrono molti di più e si è trovata batterie da 300/500.000km da sostituire in garanzia.

Risposta
Owner
(@bladerunner)
Registrato: 1 annofa

Estimable Member
Post: 204

@devix

Sicuramente non mi metteranno nulla per iscritto... io però continuerò ad indagare il "problema" (che comunque non è tale in modo significativo) portando l'auto nei prossimi interventi di manutenzione in altri SC, fuori dall'Italia, in maniera tale intanto da verificare se le risposte dei tecnici TESLA ai miei quesiti su questo argomento specifico concordano tra loro... e così piano piano magari mi avvicino alla realtà che TESLA già conosce...

BR

Risposta
Registered
(@obrini)
Registrato: 1 annofa

Estimable Member
Post: 146

@bladerunner

Interessante analisi la tua ancorché condivisibile. Posso chiederti quanti km hai percorso?

La mia 90D carica a 105-110 nella prima parte, perché non viene limitata?

Risposta
Owner
(@bladerunner)
Registrato: 1 annofa

Estimable Member
Post: 204

@obrini

Certo nessun segreto, io ho percorso circa 30.000 km finora, ma quando l'ho acquistata da TESLA FRANCIA la mia 90D aveva già 68.000 km, e la limitazione di cui sopra era già presente al momento del mio acquisto.

In questi 30.000 km percorsi da me (in quindici mesi), non ho mai visto cambiare il valore max di potenza di carica (95-96 kW), né in meglio né in peggio.

Tu invece a che chilometraggio sei arrivato con la tua ?

BR

Risposta
Registered
(@obrini)
Registrato: 1 annofa

Estimable Member
Post: 146

@bladerunner

Io l’ho appena acquistata usata e ne ha 30.000 in tot. Solo 1000 percorsi da me. Avevo (ed ho ancora) un altra elettrica in famiglia. Percorro max 15K km all’anno prevalentemente facendo viaggi di 350-400 km quindi utilizzando spesso i SuC. Domenica ad esempio rientrando da Bolzano mi sono fermato a Brescia e caricava a 110 inizialmente.

Risposta
Owner
(@bladerunner)
Registrato: 1 annofa

Estimable Member
Post: 204

@obrini

Nel tuo caso allora io posso ipotizzare, che il derating in realtà è iniziato da parte del BMS, ma ancora con un effetto modesto, e infatti carichi ad una massima potenza che corrisponde a circa 1.2C, mentre probabilmente con batteria nuova sarebbe oggi in grado di caricare a max 1.5C 

Ovviamente le mie sono solo ipotesi, basate sulla (modesta) conoscenza che mi sono permesso di ottenere sull'argomento specifico, soprattutto grazie a questo forum, e poco sinceramente grazie a TESLA, almeno finora...

Sarebbe molto interessante sapere come evolverà (se evolverà) la tua massima potenza di carica nel tempo, con il proseguire delle ricariche ai SuC o comunque in DC.

BR

Risposta
Post: 5059
 Noos
Moderator
(@noos)
Illustrious Member
Registrato: 4 annifa

Temo che sotto questo aspetto i SC ne sappiano poco o nulla, la verità sta nella stanza dei bottoni in quei di Fremont. Da quello che ho visto gli SC anche solo per avvitare una vite hanno bisogno dell'autorizzazione da Tesla, ergo la stessa tenga alcuni tipi di info molto riservate giacchè non dirimenti ai fini della manutenzione.

La mia MS è una 90kWh ai SuC i 140kW sono ordinari. E' pur vero che, nonostante la gratuità, la carica al SuC costituisce circa il 5% del totale.

 

Risposta
2 Risposte
Owner
(@bladerunner)
Registrato: 1 annofa

Estimable Member
Post: 204

@noos

E aggiungo che nel tuo caso probabilmente il BMS non ha attivato alcun meccanismo di derating della potenza di carica, per cui sei al massimo disponibile per una 90D...

BR

Risposta
 Noos
Moderator
(@noos)
Registrato: 4 annifa

Illustrious Member
Post: 5059

@bladerunner

E come darti torto!

Risposta
Post: 37
 Ale
Registered
(@alecostanzo86)
Eminent Member
Registrato: 11 mesifa

Io ho circa 64000 km, ricariche sempre al supercharger salvo qualche rara volta a colonnine 22/11kw, sempre al 90% (100% solo 2 volte) e ha circa 17 mesi di vita M3 LR. Degrado accettabile nonostante tutto

 

Risposta
Post: 410
Owner
(@robertocorsico)
Reputable Member
Registrato: 1 annofa

comprato model S usata con 110K   km, primo pacco batterie morto a 140k cambiato in garanzia, secondo pacco batterie morto a 160K cambiato in garanzia, quando ho ritirato auto caricava con un picco di 140KW adesso arriva al massimo a 90KW quindi si sono resi conto che avevano grossi problemi con le batterie da 75KW 

Risposta
Post: 71
Registered
(@comparsa)
Trusted Member
Registrato: 7 mesifa

@Robertocorsico

Cioè, 20.000 km e ti sei mangiato un pacco batterie? Ecco, queste son notizie che confortano...

Hai provato a chiedere il costo di una eventuale sostituzione fuori garanzia?

Risposta
Pagina 3 / 4
Condividi: