Forum


Elon sta dicendo ch...
 
Notifiche
Cancella tutti

Elon sta dicendo che il "Semi" potebbe arrivare a 1000 km di autonomia  


Post: 871
Owner
Topic starter
(@rudyvdw)
Prominent Member
Registrato: 2 annifa

https://electrek.co/2020/11/24/tesla-semi-electric-truck-621-miles-range-elon-musk/#more-156330

Direi che si il Semi arriva a quella autonomia, compete direttamente in modo elegante con il gasolio per il semplice motivo che per legge gli autisti devono fermarsi a riposarsi dopo una certa quantità di ore di guida (8 ore mi pare). Impossibile che fanno 1000 km in 8 ore con un camion. Dunque durante il riposo, il semi si ricarica tranquillamente. Basta che ci siano le stazioni di ricarica ultra veloci per i camion.

11 Risposte
Post: 107
Registered
(@andreadfc)
Estimable Member
Registrato: 2 annifa

Eh, voglio essere ottimista come te, ma vedendo i posti più disparati dove si fermano i camionisti non è proprio un problema da poco avere le stazioni di ricarica ultra veloci per i camion.

Comunque sarebbe sicuramente un ottimo inizio: un camion non per tutti ma sicuramente per tanti!

Risposta
2 Risposte
Moderator
(@zizio82)
Registrato: 2 annifa

Famed Member
Post: 3504

@andreadfc

Beh il target è americano direi + che europeo. Li ci vedo + possibilità su una espansione ai SuC già presenti. Diciamo che è una bella sfida!

Risposta
Owner
(@rudyvdw)
Registrato: 2 annifa

Prominent Member
Post: 871

@zizio82

Arriverà in Europa comunque. Chi fa due conti capirà velocemente che passare al camion EV è un affarone.... poi fornitori elettrici e/o costruttori si adegiuranno con le colonnine.

Risposta
Post: 7699
Newsmodder
(@devix)
Illustrious Member
Registrato: 4 annifa

Ho sentito l'intervista di ieri, ci sono anche altri spunti molto interessanti sulle batterie.

Intanto ha detto che i prototipi che girano da piu' di 1 anno hanno tranquillamente 500miglia e che l'unico limite e' il peso. A oggi, un camion elettrico ha 1 tonnellata di "penalizzazione" sul carico utile (che comunque e' di 40 Tons).

Sembra che comunque con le nuove batterie, integrate nel telaio (come mostrato al battery day) si possa arrivare ai 1000 km e 300Wh/kg eliminando la penalizzazione id peso.

Tesla sta gia' lavorando da anni con i "committenti" dei camion per creare una rete di Megacharger proprio dove caricano e scaricano.

Economicamente non c'e' paragone rispetto al diesel. Sara' una rivoluzione, un'altra... Wink  

Risposta
1 Risposta
Registered
(@belloilmartello)
Registrato: 4 annifa

Trusted Member
Post: 92

@devix

Ci sono anche gli autocarri a metano liquido .

Non so ancora il costo chilometrico , ma probabilmente inquinano meno di quelli a gasolio.

 

Risposta
Post: 104
Registered
(@ciappino)
Estimable Member
Registrato: 1 annofa

Si, servirà una bella rete ma soprattutto un nuovo modo di produrre energia perchè quando tutto questo prenderà piede, la richiesta di potenza sulla rete elettrica lascerà il segno.

Risposta
1 Risposta
Newsmodder
(@devix)
Registrato: 4 annifa

Illustrious Member
Post: 7699

@ciappino

L'evoluzione energetica va di pari passo sia in Tesla che fuori.

Leggendo i dati, il problema non e' la produzione di per se' (pulita o meno), ma la curva di domanda e offerta, cioe' produrre abbastanza energia quando serve.

Con lo storage e le virtual power plant (piccoli o grossi impianti rinnovabili condivisi), sara' decisamente piu' facile la transizione al rinnovabile.

Rimane il fatto che, anche producendo energia SOLO da fonti fossili, il bilancio e' a favore dell'elettrico.

Risposta
Post: 710
Registered
(@massimomax)
Honorable Member
Registrato: 2 annifa

parlo a ragion veduta essendo socio amministratore di una ditta di trasporti.

innanzi tutto preciso che i tempi di guida sono 4,5 h, poi  45 min di sosta poi altre 4,5 h ,eventualmente un altra ora di guida 2 volte alla settimana(senza starvi a tediare sull "impegno settimanale/mensile" che regola la normativa sui tempi guida e riposo) quindi con infrastrutture idonee non ci sarebbero problemi, ma aggiungo che la maggior parte delle ditte di autotrasporto, un minimo strutturate, potrebbero caricare nel proprio deposito di notte, inoltre non dovete pensare al mondo dell'autotrasporto come tratte Catania Londra in assoluto, esistono un miriade di ditte che lavorano con range massimo di poche centinaia di km giornaliere, per non parlare dei servizi in ambito  cittadino, alla piccola e media distribuzione o al trasporto rifiuti urbani, per farla breve, se fossero in vendita dei mezzi elettrici  validi io li comprerei, soprattutto se incentivati. Non avete idea probabilmente dei consumi di un mezzo pesante, pur avendo un piccolo aiuto con lo sgravio carbon tax sulle accise, a fine anno  i costi del gasolio sono importanti, per non parlare dei tagliandi....

se poi fosse un autocarro TESLA gli autisti ci andrebbero più volentieri Wink  

Risposta
3 Risposte
Owner
(@rudyvdw)
Registrato: 2 annifa

Prominent Member
Post: 871

@massimomax

Strano commento perché ci sono diverse società che hanno iniziato a produrre camion di vari tonnellate full electric: Mercedes, Volvo per non parlare dei Coreani e Cinesi. Loro stanno più su camion con un range ridotto (contrario del Tesla Semi) a cui fai riferimento. Dunque proposte ci sono.

Secondo me, anche se non sono di quel mondo, non servono incentivi per transitare il trasporto merci/passeggeri verso l'elettrico. Il sovraprezzo è rapidamente ricuperato con i risparmi. Non solo il consumo ma soprattutto la manutenzione e la durata di vita di un mezzo elettrico.

Risposta
Registered
(@massimomax)
Registrato: 2 annifa

Honorable Member
Post: 710

@rudyvdw

per i furgoni o poco più hai ragione, io parlo almeno di motrici 26 tonn e siamo lontani anni luce

Risposta
Owner
(@rudyvdw)
Registrato: 2 annifa

Prominent Member
Post: 871

@massimomax

Si in effetti, faccio riferimenti a questo tipo di camion....

https://electrek.co/2019/11/07/volvo-starts-selling-electric-trucks/

16 tonnellate.

Poi.... https://electrek.co/2018/01/24/volvo-electric-trucks/

Ma Mercedes offre le stesse soluzioni mi pare.

Per ora, quello con la più lungha promessa sembra ancora essere Tesla Semi.

Risposta
Condividi: