Forum


Installare una colo...
 
Notifiche
Cancella tutti

Installare una colonnina pubblica

Pagina 1 / 2

(@thearcadegod)
Trusted Member Registered
Registrato: 4 mesifa
Post: 87
Topic starter  

Non so se qualcuno ha già trattato l'argomento, ma ho la possibilità di installare una  o più colonnine pubbliche nel parcheggio di fronte al locale, volevo sapere se il gioco vale la candela in termini di costi e lungaggini burocratiche.

- Il pargheggio e pubblico

- Mi piacerebbe installarlo a pagamento ma anche gratis

- una o massimo due slot

Forse il grosso sono le autorizzazioni da chiedere al proprio comune, nel mio a parte un bed&breakfast non c'è niente, anche se e molto piccolo (<8k abitanti)...ma connette Torino con i paesi della Langa (Alba in primisi), quindi serebbe interessante.


Quota
 Noos
(@noos)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 5 annifa
Post: 5975
 
Postato da: @thearcadegod

Mi piacerebbe installarlo a pagamento ma anche gratis

ehmm! come privato non puoi vendere l'energia elettrica devi essere accreditato nel settore.....quindi puoi, al massimo, fare pagare il parcheggio con possibilità di ricarica.

Per le autorizzazioni tempo, pazienza e denaro per i permessi.......

come si dice...lasa perdi!


RispostaQuota
(@lolli_)
Noble Member Friend
Registrato: 4 annifa
Post: 1637
 
Postato da: @thearcadegod

ho la possibilità di installare una  o più colonnine pubbliche nel parcheggio di fronte al locale

ciao! bella la tua idea. l'unico problema è il fatto che si tratta di un parcheggio pubblico. se il parcheggio fosse di tua proprietà non c'è alcun problema, la installi senza problemi. mentre se il terreno è del comune è molto più complesso. non hai la possibilità di installarla all'interno della tua proprietà?


RispostaQuota
(@thearcadegod)
Trusted Member Registered
Registrato: 4 mesifa
Post: 87
Topic starter  

@noos

Già la sapevo questa risposta...infatti solo per addentrarmi nella discarica di leggi e permessi credo di non finire più; sicuramente un'ottima soluzione sarebbe di farla in pargheggio privato


RispostaQuota
(@thearcadegod)
Trusted Member Registered
Registrato: 4 mesifa
Post: 87
Topic starter  

@lolli_

Diciamo che dovrei studiare bene la cosa, si tratta di un bar ristorante ma affaccia su un parcheggio pubblico.

Purtroppo dovrei inventarmi qualcosa per tirare fuori uno spazio privato.


RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Newsmodder
Registrato: 4 annifa
Post: 8330
 

Intanto prova a chiedere al comune, mi sembra un buon inizio. Magari sono ben disposti e ti autorizzano (a spese tue ovviamente).


RispostaQuota
(@paolosil)
Estimable Member Registered
Registrato: 11 mesifa
Post: 117
 

Io sto valutando di fare la stesa cosa a Torino, di fronte all’ufficio che sto ristrutturando. Non per la vendita ma ad uso gratuito per dipendenti e clienti. La prima risposta avuta dal comune è stata molto semplice. Pago l’occupazione di suolo pubblico e installo la colonnina. Sto aspettando il conto. Poi vedrò. Ovviamente non ci penso neanche di lontano a vendere energia. 


Shockwaver hanno apprezzato
RispostaQuota
(@3andrea)
Estimable Member Registered
Registrato: 7 mesifa
Post: 192
 
Postato da: @paolosil

 . Poi vedrò. Ovviamente non ci penso neanche di lontano a vendere energia. 

 

in uno degli ultimi decreti "covid" la cessione di energia per ricaricare veicoli elettrici è stata assimilata alla prestazione di servizi, non so se manchi qualche decreto attuativo, ma la norma ci sarebbe per poter installare ricariche e vendere i kwh

ciao

a

 

Questo post è stato modificato 1 mesefa 2 tempo da 3andrea

RispostaQuota
(@paolosil)
Estimable Member Registered
Registrato: 11 mesifa
Post: 117
 

@3andrea si ma nel mio caso mi interessa più il servizio per clienti e colleghi, installo tetto fotovoltaico e regalo energia verde a chi arriva con l’auto elettrica, oltre a garantire un posto riservato fronte ufficio. 


Shockwaver hanno apprezzato
RispostaQuota
(@3andrea)
Estimable Member Registered
Registrato: 7 mesifa
Post: 192
 
Postato da: @paolosil

@3andrea si ma nel mio caso mi interessa più il servizio per clienti e colleghi, installo tetto fotovoltaico e regalo energia verde a chi arriva con l’auto elettrica, oltre a garantire un posto riservato fronte ufficio. 

secondo me allora la questione è tutta sull'utilizzo del suolo pubblico,

però scrivicelo bello in grande che non la vendi, la "diffidenza professionale" che ade e gdf devono avere in questi casi potrebbe far sorgere qualche sospetto perchè semplicemente non ci credono

ed a volte hanno una fantasia che neanche Walt Disney...

ciao

a

 

 


RispostaQuota
(@sasadj)
Eminent Member Owner
Registrato: 1 annofa
Post: 48
 

Per la questione "Suolo Pubblico" ricordo che, come da ultima normativa in oggetto, le spese da pagare sono solo quelle relative alla struttura di ricarica e non all'intera superficie da dedicare all'auto.


RispostaQuota
(@sasadj)
Eminent Member Owner
Registrato: 1 annofa
Post: 48
 
Postato da: @thearcadegod

Non so se qualcuno ha già trattato l'argomento, ma ho la possibilità di installare una  o più colonnine pubbliche nel parcheggio di fronte al locale, volevo sapere se il gioco vale la candela in termini di costi e lungaggini burocratiche.

- Il pargheggio e pubblico

- Mi piacerebbe installarlo a pagamento ma anche gratis

- una o massimo due slot

Forse il grosso sono le autorizzazioni da chiedere al proprio comune, nel mio a parte un bed&breakfast non c'è niente, anche se e molto piccolo (<8k abitanti)...ma connette Torino con i paesi della Langa (Alba in primisi), quindi serebbe interessante.

Qui la questione è decisamente difficile per un privato.

In primis devi chiedere autorizzazione all'amministrazione comunale o, in extremis, far firmare al dirigente dei lavori pubblici un'atto di intesa tra il comune e te per l'installazione (a tue spese) di un'installazione di ricarica per veicoli elettrici.

Per la questione pagamento della ricarca puoi far pagare il "servizio di ricarica" dove è inclusa anche l'energia erogata. Attenzione perchè serve un contatore dedicato e certificato.

Per quanto riguarda i costi: devi considerare almeno una colonnina pubblica (dai € 2.000 ai € 3.000), le spese di scavo ed installazione (altri €. 1.000 almeno), le spesi di attivazione e gestione di un contatore trifase da 22 kW "usi diversi" (altri €. 3.000 per l'attivazione più il costo dell'energia).

Ora la domanda finale: vale veramente la pena?!?   Wink  


RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Newsmodder
Registrato: 4 annifa
Post: 8330
 
Postato da: @sasadj

Ora la domanda finale: vale veramente la pena?!?

Ampliare l'offerta di ricarica, offrire un servizio ai clienti e avere anche un ritorno di immagine?

Beh, potrebbe valerne la pena.


RispostaQuota
(@thearcadegod)
Trusted Member Registered
Registrato: 4 mesifa
Post: 87
Topic starter  

@sasadj

Conti interessanti...ma credo che qualche micro-incentivo dovrebbe esserci, ovviamente non puoi fare  affidamento a queste cose, ma almeno un'incentivo per promuoverle.

Appena mi libero provo anche io a fare un salto al mio piccolo comune per vedere cosa mi dicono.

Sicuramente venderanno caro il suolo pubblico, lo vedo in occasione delle feste patronali del mio paese quando per mettere il dehort (4 tavolini con sedie) prendo un pezzo di marciapiede....e sono dolori, anche se fa pioggia e in quella giornata non e possibile installarlo.


RispostaQuota
(@sasadj)
Eminent Member Owner
Registrato: 1 annofa
Post: 48
 

@devix beh, da quel punto di vista si ma dal punto di vista di rientro economico per la vendita dei servizi di ricarica decisamente no.

Un conto è offrire ai clienti e avventori un punto di ricarica gratuito (spendendo meno di un decimo di quanto da me indicato), un conto è approntare un servizio professionale e legalmente autorizzato di ricarica a pagamento.


RispostaQuota
Pagina 1 / 2
Condividi: