Forum


NUOVO AGGIORNAMENTO...
 

NUOVO AGGIORNAMENTO 2019.16.1  

Pagina 13 / 22

Post: 237
Registered
(@spimas)
Estimable Member
Registrato: 6 mesifa

comunque sembra uscita la 2019.17 (almeno in USA, 1 sola su TeslaFi)....

sta diventando una telenovela!

Risposta
1 Risposta
Owner
(@fabrij80)
Registrato: 9 mesifa

Reputable Member
Post: 369

Si già l’avevo letta la notizia, ma per noi ci sarà non so per quanto tempo comunque questo Autopilot castrato 

Risposta
Post: 239
Owner
(@fiore)
Estimable Member
Registrato: 2 annifa

Apro questonuovo topic , visto che il precedente ormai si stava ramificando in questioni generiche .
Ho avuto modo di testare l'ultimo aggiornamento 2019.16.1 sulla mia Model S . vi esprimo i miei personali pareri
Partiamo dal SUMMON . Il collegamento ora non è più in remoto ma avviene via BLOETHOOT , quindi bisogna stare relativamente vicini all'auto , accertarsi che sia presente il collegamento bluethoot tra cellulare e auto e di conseguenza utilizzarlo come sempre . In questo modo credo che sia possibile utilizzarlo anche nei garage sotteranei , dove tra l'altro ho avuto le maggiori esigenze ,senza poterlo sfruttare .
SORPASSO ASSISTITO : finalmente ho capito il nuovo meccanismo . NON bisogna più abbasare totalmente la freccia , ma è sufficente un piccolo colpo alla stessa rilasciandola entro i famosi cinque secondi . L'auto imposta l'uscita preoccupandosi di innestare o togliere l'indicatore luminoso . Una volta presa la mano è forse più fluido di prima . Ovviamente non esce al sopraggiungere di auto più veloci , ma in entrata ( non ho fatto caso se era così anche prima ) bisogna attendere che l'auto fantasna di destra sul touch scompaia dalla vista , altrimenti l'auto tende a stazionare pericolosamente in corsia di sorpasso senza saper bene cosa fare . Ovviamente parliamo di guida autonoma , che con l'intervento di una frenata o di una accellerata si risolve facilmente .
da segnalare ma credo sia stato un caso , che in una galleria a tre corsie , pur leggendo le auto a destra e a sinistra , segnalava una corsia unica e ovviamente non era possibile uscire in sorpasso automatico . ( Da riprovare ).
AUTOSTERZATURA LIMITATA . Su curve autostradali regolari nessun problema . Su una rampa a esse , abbastanza stretta l'ha fatta ma è uscito il messaggio di autosterzatura limitata a 50kmh . infatti ha prima rallentato poi accellerato ma sempre entro questi limiti .
La vera anomalia mi si è presentata all'uscita della galleria di cui sopra , dove in salita si presentava una curva del tutto normale l'auto ha rallentato , è uscito il messaggio di prima con la limitazione di autosterzatura a 50 kmh , e per non saper ne leggere ne scrivere ho disattivato tutto e mi son tolto dagli impicci .
Ergo , DA RIPROVARE IN PIU' SITUAZIONI FACENDO NEL FRATTEMPO ATTENZIONE ...PERCHè QUALCOSA E' COMUNQUE CAMBIATO.
Infine , confermo che la richiesta di tenere la mani sul volante è aumentata notevolmente.mediamente calcolata ogni 20 secondi circa , per cui meglio tenere la mani ( morte ) sul volante che poi è quello che faccio abitualmente per un senso di sicurezza , pronte ad ogni eveninza.
In conclusione mi vien da dire che se fossi un nuovo Owner e guidassi una Tesla per la prima volta , NON avrei niente da ridire sentendomi sicuro in ogni situazione . Avendo ormai due anni di esperienza con le precedenti impostazioni è un leggero passo indietro ma volto a dare più sicurezza specialmente verso terzi ,cosa che , vista l'esplosione di vendite non è del tutto sbagliato . Troppe autonomie in mani inesperte possono essere controproducenti per tutti . Meglio un piccolo passo indietro che permetta a tutti di entrare per gradi nel futuro ormai innarestabile .
spero sia stato utile .

Risposta
Post: 48
 Guru
Registered
(@guru)
Eminent Member
Registrato: 1 mesefa

Le ultime considerazioni le trovo molto assennate e inedite nella grande massa di commenti e articoli che si riferiscono alle nuove disposizione di AP.

 

Risposta
Post: 452
Registered
(@zizio82)
Reputable Member
Registrato: 4 mesifa

Io metterei il CD e rifarei l'installazione di tutto il sistema operativo e metterei Ubuntu 🤣 

 

Grazie @Fiore per il test e speriamo che qualcuno si mette l'anima in pace finalmente...

Risposta
1 Risposta
Owner
(@altair45)
Registrato: 7 mesifa

Estimable Member
Post: 112

Ieri un addetto ai lavori mi ha detto che inizialmente avevano utilizzato Ubuntu ma poi sono passati al classico Linux per questioni di sicurezza 🤭

Risposta
Post: 9
Registered
(@pippo)
Active Member
Registrato: 9 mesifa

A me pare che Tesla abbia volutamente, inopportunamente e, aggiungo illecitamente sottaciuto a tutti coloro che hanno comprato e pagato l’FSD che di lì a poco  la normativa avrebbe comportato un downgrade con buona pace di chi come me ha buttato soldi senza beneficio alcuno neppure futuro.

Risposta
5 Risposte
 txs
Owner
(@txs)
Registrato: 2 annifa

Reputable Member
Post: 385

2500€ buttati.... Speriamo di recuperarli nel valore di rivendita...

Risposta
Owner
(@fabrij80)
Registrato: 9 mesifa

Reputable Member
Post: 369

Tesla non può sapere in anticipo cosa i burocrati europei si inventeranno per fare del protezionismo avverso case automobilistiche non europee (perché di questo stiamo parlando, che nessuno mi dica che questo downgrade è più sicuro perché per me è più pericoloso) il problema e’ che non ci sono gruppi di pressione forte che portino ai legislatori europei le tematiche giuste per l’avanzamento verso la guida autonoma. 

Risposta
 gico
Registered
(@gico)
Registrato: 7 mesifa

Honorable Member
Post: 678

Alt . La model 3 era stata adeguata fin da subito o quasi . Tant’è che venivano consegnate senza la funzione AP abilitata in attesa del rilascio della fix . Ecco che Tesla sapeva eccome . Non sapeva solo se sarebbe toccato anche alle S e X già omologate 

Risposta
 txs
Owner
(@txs)
Registrato: 2 annifa

Reputable Member
Post: 385

La normativa é del 2018... Lo sapeva benissimo visto che le M3 erano già a posto col regolamento. 

Risposta
 gico
Registered
(@gico)
Registrato: 7 mesifa

Honorable Member
Post: 678

Oh bravo . Questa si che è una sacrosanta verità . Già dalle prime Model 3 in Europa Tesla sapeva e ha deliberatamente taciuto;  avrebbe proprio dovuto toglierlo dal configuratore 

Risposta
Pagina 13 / 22
Share: