Forum


primo viaggio al su...
 

primo viaggio al sud  


Post: 226
Owner
(@elmotorista)
Estimable Member
Registrato: 6 mesifa

ciao a tutti,

dopo aver testato la M3 già un paio di volte tra Ticino e Treviso con ottimi riscontro, venerdi ci dirigeremo per le ferie verso sud in costiera Amalfitana. 920 km, 3 soste suggerite da abetterouteplanner.

vi faro' sapere come va 😀

 

9 Replies
Post: 979
Owner
(@thedream)
Prominent Member
Registrato: 2 annifa

Occhio, laggiù uno dei nostri é rimasto a piedi.. però il limoncello é ottimo! 😉 

Risposta
4 Risposte
Registered
(@fabiano)
Registrato: 3 mesifa

Trusted Member
Post: 95

Come mai è rimasto a piedi?

Risposta
Owner
(@thedream)
Registrato: 2 annifa

Prominent Member
Post: 979

Ancora non lo sappiamo..

Aspettiamo tutti di conoscere le novità!

Trovi il post qui:

Risposta
Owner
(@elmotorista)
Registrato: 6 mesifa

Estimable Member
Post: 226

ho letto! 🙁

spero vada tutto bene. una volta arrivati, nell'alloggio troveremo un bel box auto con spina italiana 16A, ma non prelevero' piu' di 5A. tanto la macchina sta ferma fino alla ripartenza e ha tutto il tempo di caricarsi super lentamente

in costiera only scooter 😀

Risposta
 gico
Registered
(@gico)
Registrato: 7 mesifa

Honorable Member
Post: 716

Hai pensato anche alle spese per foraggiare il uappo locale onde evitare che alla partenza ne trovi due ? 🙄😄

Risposta
Post: 70
Registered
(@sgaggio)
Trusted Member
Registrato: 5 mesifa

Buone ferie @elmotorista ! Costiera amalfitana fatta in moto, bellissima. 

Metti in conto il traffico, quindi carica anche un pelo di più di quanto consigliato.

Ci vediamo per il famoso aperitivo quando torni!

Risposta
Post: 226
Owner
(@elmotorista)
Estimable Member
Registrato: 6 mesifa

Ciao a tutti! Siamo rientrati ieri sera da una settimana fantastica in Costiera Amalfitana. Focalizzero' questo breve diario sul viaggio in M3, tralasciando le meraviglie della costiera che abbiamo girato in motorino. Sconsiglio a tutti di avventurarsi in auto per quella strada.. le due ruote sono il modo migliore per assaporarne la bellezza!

Ci aspetanno 950 km circa tutta una tirata fino all'arrivo.

Partiti all'una da Bellinzona, Batteria al 94% 😎 😎 

Un bel limite a 80km/h subito dopo la partenza fino a Chiasso, fa venire ancor più sonno di quello che abbiamo già. Poco male, risparmiamo elettroni. Da li,velocità a 130 fissi fino a Parma, consumo sui 190Wh/km. 

Una bella coda di 40minuti ci attende, la nostra prima coda con Autopilot. Che dire.. un altro mondo! La gente ti guarda incredula🤩

Arriviamo a Modena alle 4, batteria al 19%. 20 minuti di pausa, a farci compagnia una model S targata Zurigo con una signora che dorme dentro. 

Si riparte, guida ancora il sottoscritto fino ad Arezzo. L'Autopilot è una goduria. Nei rettilinei della direttissima ho dato una sgranchita alle ruote alla Teslina.. non ci si rende conto di quanto sale velocemente la velocità. Prima e ultima tiratona 😉 

Sosta lunga ad Arezzo,arriviamo al 15% dobbiamo farla salire a 90.

Ne approfittiamo x riposare alle prime luci dell'alba. Cedo il volante alla signora, che prende confidenza con Autopilot piano piano... La sua guida è molto piu' "elettrica" della mia! 160Wh/km!

ultima sosta a Ceprano. con grande stupore e contrariamente a quanto indicato dalla app, qui troviamo 8 stalli tutti CCS di fianco ad un bel hotel, ove possiamo assaporare il primo caffè campano 🙂

L'auto è sotto un sole cocente, il cavo dopo la ricarica è veramente caldo. 

Una piccola nota: memore dei viaggi al sud da bambino, visto che non erano ancora arrivati i sun shield ordinati su ebay... ho voluto ricorrere ad una soluzione artigianale: armato di pazienza e forbici prima di partire ho ritagliato da un cartoncino un sun shield fatto a mano che CI HA SALVATO. sarà poco elegante, ma da fuori non si vede e ragazzi, coprire il vetro è tutta un'altra cosa. sarà anche vetro termico, ma se dovete fare km su km con il solleone che picchia, coprirlo in qualche modo affatica molto meno.

Siamo dunque arrivati a destinazione, abbiamo alloggiato presso un Air B&B, il 600 Volte a Cava dè Tirreni. Una splendida villetta del '600 immersa nel verde. Abbiamo scelto questa location anche per l'ottimo parcheggio coperto, dotato di presa elettrica messa a disposizione dei proprietari. (ho dato loro 10€ forfettari). Avendo preso subito lo scooter ho fatto fare alla macchina una carica lentissima, da 10 a 90% in 3 giorni, a 5A.

Non conoscendo la linea e non avendo la minima fretta abbiamo preferito dormire sonni tranquilli. Consigliamo la struttura a tutti, un'oasi di pace a 10 minuti in scooter da Vietri. Attenzione solo alla rampa d'ingresso... con la M3 si sfiora il piolo centrale del cancello; abbiamo risolto con delle travi, ma sicuramente questo non è un problema per X e S con sospensioni pneumatiche.

Abbiamo mosso gran poco la macchina qui. solo a metà settimana, dove ho fatto lo Chaffeur anche qui per il matrimonio di una coppia di cari amici, simpatizzanti Tesla 😀 e la Model 3 girava per le vie del centro scambiata per un disco volante o qualcosa di simile. nei dintorni non ci sono colonnine, solo una a Salerno che non abbiamo avuto necessità di provare.

Decidiamo dunque di ripartire sabato notte (ieri) alle 3 del mattino, batteria all'80%. Abbiamo fatto le stesse soste, con ricarica lunga questa volta a Ceprano. Devo dire che non sono contento di questa versione software (2019.20.4.2 66625e9) la quale dà problemi di ogni tipo. Dal riconsocimento chiave telefono lentissima, all'allarme che parte a suonare quando non l'ha mai fatto. A Ceprano mentre caricavamo, morosa dentro in auto che dormiva, è partito l'allarme a tutto volume poichè mi ero allontanato con il telefono in tasca. mai successo prima!

Arriviamo dunque a Novara, tappa dai suoceri. Ci dirigiamo alla Lidl di Novara dove so che mi aspetta la fedele colonnina gratis per caricare a 11kW... GUASTA 😫  Attimi di panico, è la prima volta che devo ricorrere alle colonnine enel. installo dunque la App ENELX e mi dirigo con il 7% di batteria alla colonnina EVA+ alla centrale enel di Novara. A/C spenta, 40 gradi e sudavo freddo nella speranza che si avviasse la carica. Dopo due tentativi, qualcosa succede, si ricarica evviva! 43 miseri kw a 50 cent l'uno, UN FURTO, ma ci basta arrivare a 40% per raggiungere Melide SuC. Sono rimasto colpito da come è piazzata questa colonnina. Non c'è nulla attorno. a 43 kW pensare di fare la mobilità elettrica... boh.

Direzione Svizzera, un po' preso dall'ansia di prima decido di procedere a bassa velocità e sperimento quindi i 110km/h sul tratto di A4 Novara - Milano. ==> 152 Wh/km. WOW! finalmente ho un dato da inserire su abetterroute.

Raggiungiamo quindi Il Ceneri, visto il consumo esiguo e ci prendiamo un bel aperitivo al nostro City, ritrovo ATT.

Ragazzi che dire, acclamati dagli amici e conoscenti increduli, possiamo dire che è stata una esperienza fantastica questo viaggio elettrico! spero che i nostri consigli sulla location possano tornare utili a qualcuno. Chiudo con questa splendida vista da villa Rufolo a Ravello... 

"Il giorno del giudizio per gli amalfitani che andranno in paradiso, sarà un giorno come tutti gli altri" Cit.

Risposta
Post: 979
Owner
(@thedream)
Prominent Member
Registrato: 2 annifa

Complimenti, bel racconto, sembrava di essere lì con voi..

Ma.. perché non una tappa al SuC di Cavaglià (o Dorno)? Visto che arrivavate da Sud direzione Novara.. non sarebbe stata un grande deviazione.

Risposta
1 Risposta
Owner
(@elmotorista)
Registrato: 6 mesifa

Estimable Member
Post: 226

Grazie!!

Perchè avevo caricato il "giusto" a Modena per arrivare a Novara e fermarci li 5 ore. Al Lidl avrei fatto una carica lenta è proprio di fianco casa li... 

Risposta
Share: