Forum


Autopilot e sicurez...
 
Notifiche
Cancella tutti

Autopilot e sicurezza - Incidente furgone svizzero  

Pagina 1 / 3
  RSS

(@kosline)
Honorable Member Registered
Registrato: 5 annifa
Post: 607
26/05/2016 1:45 pm  

Ad oggi che io sappia Audi non detiene un vero e proprio autopilota, detenine alcune funzioni non meglio specificate ancora, avevo letto che: accelera, decelera, cambi corsia, settaggio funzionalità (sport-normal)  altro non ricordo, lo stanno testando su una A7 laboratorio da diverso tempo che si chiama "Jack", in giro ci stanno anche dei video se non erro.

Cmq per me queste funzioni possono ingannare perchè allentano la guardia e ritardano i riflessi in caso di mal funzionamento, visto che ancora non funzionano bene (la stessa Tesla afferma in tutte le salse di stare vigili), quindi occhi aperti.

Telsa poi tiene una mole di dati impressionante e in continua evoluzione, e questo e' un ottima cosa come giustamente diceva Manuel oltre al fatto degli aggiornamenti, insomma una figata che si migliora giorno dopo giorno, però alcune volta non funziona, questo video e' fresco-fresco giusto per rimanere in tema:   

Naturalmente veniamo a conoscenza dei casi dove non funziona bene , ma queste funzioni tante volte ci salvano da incidenti solo che magari nessuno lo dice o lo divulga, e bene ricordarlo..

😉


Quota
(@manuel)
Honorable Member Registered
Registrato: 5 annifa
Post: 544
26/05/2016 4:25 pm  

Le tue considerazioni generali sono vere ed effettivamente un solo tamponamento può fare più notizia di tanti incidenti evitati, ma mai documentati.

L'Autopilot è di grande aiuto e allevia la fatica alla guida anche con mani sul volante e occhi sulla strada. Quindi personalmente non mi sembra il caso di spingersi oltre nella fiducia, come ha evidentemente fatto il guidatore nel video.

In ogni caso credo che in molti che usano l'Autopilot possano confermare che in un caso come questo, alla vista di una situazione simile si usa il buon senso e si prende semplicemente il controllo dell'auto per i pochi metri necessari a passare l'inconveniente.
Se invece non si stava prestando attenzione alla strada e si faceva altro, beh, lo si si fa nella consapevolezza di essere nel torto in caso di incidente, perché alla prima attivazione dell'Autosteer si deve acconsentire ad un messaggio che spiega che si tratta di una versione Beta, da usare con mani sul volante, con linee bianche evidenti, mantenendo controllo e responsabilità del veicolo, ecc.


RispostaQuota
 Ste
(@ste)
Noble Member Admin
Registrato: 4 annifa
Post: 1672
26/05/2016 4:59 pm  

Con riferimento al video, la domanda semplice semplice è COSA CASPITA STAVA FACENDO CHI ERA ALLA GUIDA???? A me questi video fanno totalmente cadere le braccia. Una delle caratteristiche uniche dell'autopilot è a questo punto l'"abilità nello scovare guidatori incapaci e pure incredibilmente stupidi".
Non solo chi era alla guida è un completo irresponsabile, ma è pure talmente furbo da mettere il video sul web. Il titolo però non dovrebbe essere "Tesla Model S with adaptive cruise control crashes into van" ma "Total idiot crashes into van". È come se quando un criminale accoltella qualcuno, i giornali titolassero "coltello accoltella un tizio".
Noi che usiamo l'autopilot tutti i giorni sappiamo bene che in un caso simile avremmo preso il controllo della vettura 1 km prima, appena si intravedeva il grosso furgone con le 4 frecce.
Poi si vede chiaramente che la Model S avvisa dell'impatto imminente e frena da sola, riducendo di molto la severità dell'impatto. Dunque il titolo giusto del video è "Tesla Model S with adaptive cruise control tries to prevent a total idiot crashing into van".
È per colpa di questi diversamente furbi che poi arrivano le restrizioni ai software che tanto amiamo e che ci aiutano. Tesla dovrebbe riprendersi la Model S e scusarsi con il genio se hanno pensato che fosse in grado di guidarla vendendogliela.


RispostaQuota
 Noos
(@noos)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 5 annifa
Post: 5617
26/05/2016 5:26 pm  

Scusate, nulla da obbiettare a tutto quanto fin qui detto, lo chiamiamo comunemente autopilota ma nella realtà si tratta di guida assistita. L'accezione sta nel termine........va da se, cosa banale, che il software di controllo, in prima istanza, fa capo al nostro cervello.Tesla lo rimarca nel manuale della vettura. Io stesso ho avuto qualche sorpresina questo fine settimana con guida assistita inserita, il sistema sui dossi va in crisi così come lo è andato un paio di volte in autostrada su curva ad ampio raggio forse perché telecamera accecata dal sole!!
Manuel solo un'appunto,nel caso non ne fossi a conoscenza, la guida assistita dopo un po che sei fermo in coda si disiserisce.


RispostaQuota
(@manuel)
Honorable Member Registered
Registrato: 5 annifa
Post: 544
26/05/2016 6:21 pm  

+ 1.000 al post di Ste!!

Noos, grazie, non lo sapevo. Avevo visto video nel traffico stop-and-go in cui rimaneva attivo, ma in effetti non ho mai fatto caso a quanto tempo passasse prima che l'auto di fronte riprendesse a muoversi. Comunque al massimo si fa "Plunk-plunk" e si riparte! 😉
In ogni caso, da quanto ne so, nelle altre auto sotto i 30 km/h circa il sistema non funziona e quindi non è utilizzabile in quelle condizioni di traffico.
Mi ha semplicemente fatto strano che non sia stato fatto un test in queste condizioni. Tutto qui. Smile


RispostaQuota
 Pepe
(@pepe)
Reputable Member Newsmodder
Registrato: 5 annifa
Post: 417
26/05/2016 7:10 pm  

non riesco a vedere il video. che sia già stato bannato?


RispostaQuota
(@fafifugno)
Honorable Member Registered
Registrato: 5 annifa
Post: 627
26/05/2016 7:31 pm  
Posted by: Pepe

non riesco a vedere il video. che sia già stato bannato?

E' stato impostato come privato: mi sa che qualcuno ha lasciato dei commenti piuttosto pesanti a quel video....


RispostaQuota
 Ste
(@ste)
Noble Member Admin
Registrato: 4 annifa
Post: 1672
26/05/2016 9:40 pm  
Posted by: Fafifugno

Posted by: Pepe

non riesco a vedere il video. che sia già stato bannato?

E' stato impostato come privato: mi sa che qualcuno ha lasciato dei commenti piuttosto pesanti a quel video....

Chissà chi è stato  😀
Qualcuno doveva fargli notare che la gente come lui rovina il progresso di Tesla...


RispostaQuota
(@kosline)
Honorable Member Registered
Registrato: 5 annifa
Post: 607
26/05/2016 9:50 pm  

La frenata assistita ha fallito in questo contesto STE, pensaci bene non rovina il progetto queste cose aiutano a comprendere come migliorare , cosa che sanno bene gli Americani che postano su TMC tutti i problemi dei loro mezzi, poi che lui poteva evitare in questo contesto certo senza dubbio ma e' un altro discorso...

😉


RispostaQuota
 Ste
(@ste)
Noble Member Admin
Registrato: 4 annifa
Post: 1672
26/05/2016 10:12 pm  
Posted by: kosline

La frenata assistita ha fallito in questo contesto STE, pensaci bene non rovina il progetto queste cose aiutano a comprendere come migliorare , cosa che sanno bene gli Americani che postano su TMC tutti i problemi dei loro mezzi, poi che lui poteva evitare in questo contesto certo senza dubbio ma e' un altro discorso...

😉

La frenata assistita non ha fallito. A me sembra si sia comportata in maniera normale. Poi cosa ne sappiamo di come l'aveva impostata? Ci sono molti livelli di intervento. Quale aveva scelto? Il tizio ha evidentemente problemi di comprensione del veicolo. In un video precedente ha criticato il sistema che usa la tesla per controllare se si hanno le mani sul volante, dicendo che è pericoloso perché uno può disattivare l'autopilot senza accorgersi. Idiozia perché nell'istante in cui si disattiva ci sono avvertimenti sonori e visivi. Decisamente un personaggio negativo, meno male che ha oscurato il video.


RispostaQuota
(@kosline)
Honorable Member Registered
Registrato: 5 annifa
Post: 607
26/05/2016 10:24 pm  

Scusa lo tampona coma fa a funzionare bene non comprendo, forse e' un sistema che rallenta ma non frena del tutto? 

Il sistema cmq e' in fase Beta, su TMC puoi leggerti vari proprietari che dichiarano errori nel sistema, poi freschi freschi ci stanno caso  Utha e caso i5, due altri tamponamenti, anche qui certo abbiamo solo indicazioni di parte e in parte smentite da Tesla (che però dopo due giorni fa un  aggiornamento specifico), ma non possiamo non tenerne conto di queste cose, anche se lui poteva evitare in questo caso siamo d'accordassimo..


RispostaQuota
(@manuel)
Honorable Member Registered
Registrato: 5 annifa
Post: 544
26/05/2016 11:14 pm  

Ma dai, che palle. Smile Perché ogni volta che scrive kosline si finisce off topic?! Grin

Ho iniziato parlando del confronto dell'Autopilot con altre auto e si è finiti a commentare un tizio che usa l'Autopilot in modo inappropriato senza prestare la dovuta attenzione, soprattutto in una situazione che si vede lontano un km non essere nella norma e potenzialmente pericolosa. Ma dai!! Smile

Porc... 😉 Non si può neanche più criticare Quattroanelli in santa pace adesso! Grin Io mi licenzio! Grin
Tanto tra un paio d'anni o poco più le recensioni da dilettanti dell'Autopilot o il suo utilizzo scorretto apparterranno al passato con l'avvento della guida completamente autonoma.

Me ne vado a vedermi il lancio di SpaceX!  Cool


RispostaQuota
(@kosline)
Honorable Member Registered
Registrato: 5 annifa
Post: 607
26/05/2016 11:28 pm  

Sempre forza SpaceX andiamoci a vedere sto lancio e torniamo OT. Grin

😉


RispostaQuota
 Ste
(@ste)
Noble Member Admin
Registrato: 4 annifa
Post: 1672
27/05/2016 7:21 am  
Posted by: kosline

Scusa lo tampona coma fa a funzionare bene non comprendo, forse e' un sistema che rallenta ma non frena del tutto? 

La frenata di emergenza serve a ridurre la severità di un impatto. Raramente riesce a evitarlo del tutto. Dipende dal livello di intervento scelto, dalle condizioni velocità dei due veicoli etc. etc. Ci sono video in cui si vede l'AEB prevenire totalmente l'incidente. Ma secondo me a naso può prevenire il 10% degli incidenti, ridurre la gravità dell'80% e non far nulla nel 10%. Dunque dire che se c'è il tamponamento il sistema ha fallito è assurdo.


RispostaQuota
(@cronos)
Famed Member Moderator
Registrato: 5 annifa
Post: 3075
27/05/2016 7:47 am  

In questo caso cmq la questione, anche per 1 umano, era piuttosto complessa, le scelte possibili erano 2:
- Mi fermo
- Faccio un sorpasso azzardato

Per quanto riguarda la seconda, io dirie che un computer è meglio che non faccia 1 manovra così bizzarra almeno ancora per 1 po, il calcolo da fare è: sto monitorando tutti i veicoli dietro a dx rispetto a me, so a che velocità vanno, so a che velocità vado io, so che hanno tempo di spostarsi un attimo a dx e penso/spero lo facciano.
C'è uno spero di troppo in questa frase, a meno che i veicoli non si parlino tra di loro e non ci sia un "guarda che sto per invadere la tua corsia, tu rallenta 1 po e spostati a dx", direi che è piuttosto rischioso far sì che lo gestisca da solo.

La prima invece è quella che avrebbe dovuto/potuto funzionare, detto questo l'ostacolo non era ben visibile, la macchina davanti l'ha oscurato per 1 certo pezzo e il sistema si è "fidato" che se c'era un "vero" ostacolo l'altra auto si sarebbe fermata: perchè sta qui il problema, il sistema non pensava fosse un vero ostacolo, il problema in questi casi è che noi riconosciamo la sagoma di un furgone anche se ne vediamo solo il 10%,, il computer invece può pensare ad una colonnina a sx sulla strada, nulla che intralciasse il suo cammino, noi che invece abbiamo un quadro più completo sappiamo che non esiste una colonnina a forma di furgone tagliato a metà. Servirà ancora 1 po di tempo prima che un computer possa riuscire a capire che la sagoma che vede solo a metà può facilmente essere interpretata come un veicolo che ostruirà la strada. Non molto, chiaro, in particolare dopo che hanno puntato il dito dicendo c'è questo bug e in particolare se si vuole sperare in un sistema completamente autonomo.

Il punto è questo: un programmatore queste cose le capisce lontano un km, sa cosa può essere in grado di fare un computer e cosa potrebbe non essere nelle sue capacità, e quindi schiva il colpo diciamo al 100%, alcune persone riescono a capire che ci sono dei limiti e per il momento la giocano sul prudente: qualsiasi cosa non sia una curva normale, qualsiasi oggetto sulla strada, qualsiasi comportamento strano -> ci presto particolare attenzione, altre invece vedono il computer gestire tutta una serie di casistiche e non capiscono che ciò che è ovvio per una persona non lo è per un computer.

Concluderei dicendo che se, e prego tanto sia così, nella model 3 si avrà un HUD, e questo ( ma ormai conosciamo 1 po musk e quindi non mi meraviglierei se avesse già studiato tutto così ) viene utilizzato nel modo corretto, queste cose non avvengono, indipendentemente da quanti bug può avere il sistema.
L'hud DEVE fare la stessa cosa che fanno i computer sulle google car: mostrare al guidatore esattamente cosa sta rilevando, quale è il percorso che vuole intraprendere e quali sono gli ostacoli che vede, in sovrapposizione alla realtà.
Percfhè se devi vedere lo schermetto sotto, sei già contro il muro prima di capire che c'è un muro. non puoi vedere due cose insieme a quella velocità, è troppo costoso come concentrazione, è due volte il costo in energie per la guida normale, non a caso viene imposto a chi guida le google car di non telefonare e fare solo quello, con la massima concentrazione. perchè è quella che serve ( visto che loro non usano un HUD ).
Se davanti a te vedi una freccia blu che punta secca contro un veicolo, allora sai che devi intervenire, se non lo fai poi è davvero una tua scelta, mentre attualmente può ancora essere pensata come una questione di fiducia, poi non puoi dire "ma io pensavo che l'avrebbe gestita", no, c'è davanti a te una freccia che ti dice: voglio andarci contro.


RispostaQuota
Pagina 1 / 3
Condividi: