Forum


Altezza fari: contr...
 

Altezza fari: controllo e regolazione nella Model S  

Pagina 1 / 2

Post: 3773
Moderator
(@scanred_x)
Famed Member
Registrato: 4 annifa

 
Post tecnico spero utile, che richiede però un chiaro Disclaimer (che vale per questo post e per tutti i miei post tecnici):
 
-         Le nostre meravigliose Tesla Model S (e Model X) sono già a posto così, non hanno bisogno di interventi tecnici personalizzati e non richiedono conoscenze approfondite di tecnologia o di informatica. Si guidano da subito con grande soddisfazione e divertimento, senza dover perdere tempo con cose tecniche per forza. Tuttavia conoscere e sapere (tanto e sempre più) nozioni e informazioni sulle nostre stupende auto ritengo che sia un valore aggiunto importante e utile in ogni caso, sia pure per puro piacere della conoscenza.
-         Sono un appassionato di tecnica e di conoscenza tecnica, quindi non fornisco e non fornirò mai informazioni che siano contrarie al Codice della Strada o che possano mettere in pericolo se stessi o gli altri.
-         In generale, ogni lavoro tecnico va fatto fare da tecnici specializzati , in officine specializzate, secondo criteri di sicurezza e a norma di legge. Specialmente se non avete mai smontato un motorino o un computer o un cellulare (e rimontato, naturalmente) LEGGETE SOLO PER PURA CONOSCENZA e non avventuratevi a smontare le vostre auto mettendo a rischio voi e gli altri.
-         Non sono un appassionato di bricolage o di improvvisazioni, né suggerisco di fare bricolage, ma sono una persona attenta alle cose tecniche e curiosa di tutto e che per passione si vuole informare di tutto e conoscere tutto della propria auto (ripeto della propria auto, io non vendo auto, non ho officine da sponsorizzare e non smonto auto altrui), e mi piace condividere conoscenze dettagliate e corrette con altri appassionati, SOLO da un punto di vista di conoscenza e di informazione tecnica. Se vi turba sporcarvi le mani smontando 10 pannelli o (oddio) agganciando un fermabagagli, allora non leggete i miei post. Ma se ponete una domanda e io vi rispondo in dettaglio e poi mi tocca pure scusarmi, allora meglio non leggermi in partenza e non accusarmi di bricolage: io non suggerisco di smontare o montare nulla, per questo ci sono le officine specializzate se non sapete o non volete fare, io non suggerisco di sporcarvi le mani o di agganciare un gancio o di regolare una luce, ma semplicemente rispondo (quando posso) alle vostre domande tecniche e condivido soluzioni e conoscenze tecniche per gli appassionati di tecnica. Se non volete perdere tempo (perché ritenete che sapere come funzioni una cosa sia perdere tempo oppure trovare una soluzione pratica efficiente a un problema sia bricolage) allora non leggete qui … Mi trovo molto bene su questo forum perché i fondatori, da Divah in poi, sono tutti appassionati di conoscenza e di condivisione di conoscenze. Non suggeriamo catastrofi ma soluzioni e conoscenze.
-         in ogni caso NON smontate la vostra auto, NON alterate nulla, NON causate danni a voi e a terzi. Quanto condivido nel forum serve SOLO ad approfondire la conoscenza, ripeto la CONOSCENZA tecnica delle nostre meravigliose auto. E a conoscere DA UN PUNTO DI VISTA TEORICO la risposta alle vostre domande. Io queste cose le so già, se non le volete conoscere anche voi non leggete qui.
-         in ogni caso ogni intervento meccanico o tecnico abbisogna di luoghi adatti, luci ambientali corrette, di guanti e occhiali di protezione, ecc, ossia tutto ciò che le norme e il buon senso prescrivono ancora prima di svitare una semplice vite. Il mondo è pieno di faciloni che (nelle auto a motore a scoppio) si sporgevano sul motore acceso in camicia e cravatta restando così strozzati o feriti quando la cravatta si impigliava nella ventola del motore acceso, sob,  per non parlare del rischio di scosse o altro.. insomma IO NON SUGGERISCO di mettere le mani nelle vostre auto, quello che faccio io è esito di una vita da esperto di queste cose e NON SUGGERISCO NULLA AGLI ALTRI, desidero condividere qui SOLO CONOSCENZE TEORICHE.
Scusate dello sfogo, ma erano capitati nel passato alcuni equivoci che voglio assolutamente evitare nel presente e nel futuro. Dedicare tempo agli altri (gratis e senza alcun personale vantaggio, e vale per tutti ovviamente) e poi essere pure rimproverati non è certo piacevole. Non tornerò sulla vicenda, scusatemi  ancora per lo sfogo e per eccessive precisazioni, ma è meglio chiarire con tutti e una volta per tutte queste cose, e ora… torno ad essere Scan…
 
Allora, i fari.
 
Le Tesla hanno la regolazione automatica dei fari in altezza (in profondità esattamente), per cui non necessitano di interventi o tarature da parte dell’utente. Specialmente i modelli dotati di ammortizzatori pneumatici mantengono la linearità di carico anche in casi straordinari, come bagagliaio strapieno o carichi asimmetrici alle estremità. Ma le regolazioni automatiche operano all’interno di un minimo e di un massimo MECCANICAMENTE predeterminato in fase di costruzione e di ottimizzazione prima della consegna.
Quindi può essere utile sapere nel dettaglio:
-         1. se i nostri fari sono correttamente orientati (così ci togliamo il dubbio che stiamo involontariamente abbagliando gli altri). Precisiamo che i fari della Tesla sono potenti, specie quelli a led del post restyling, quindi emettono molta luce, e precisiamo che discutiamo qui SOLO degli anabbaglianti, non delle luci abbaglianti o degli antinebbia a led, che nella marcia normale non devono venire usati quali fonti di illuminazione della strada in condizioni normali, come da prescrizioni del codice, in quanto appunto abbagliano e creano disturbi);
-          2. come può essere variata MECCANICAMENTE l’altezza del faro (sì, anche nella Tesla è possibile meccanicamente variare alcuni parametri, tra i quali la profondità del faro, ossia l’estensione del fascio luminoso a monte della autoregolazione, ma su questo punto parlerò SOLO del modello Tesla Model S pre-restyling, in quanto ahimè non ho potuto SMONTARE COMPLETAMENTE  l’unica Tesla Model S post restyling che ho visto esposta allo Store di  Milano… J… lasciando quindi agli utenti che hanno acquistato il post-restyling la conferma o meno che le operazioni da me descritte siano identiche anche per loro oppure no, se vorranno).

1. Corretto orientamento dei fari.
1.1. I fari hanno la funzione di illuminare la strada consentendo la marcia in sicurezza anche durante la notte o in galleria o in situazioni di scarsa visibilità, MA senza abbagliare o causare disturbo agli altri automobilisti provenienti in senso opposto o causando riverberi negli specchietti retrovisori. Per fare questo devono essere orientati, all’uscita di fabbrica, secondo precise disposizioni che i Codici della Strada prescrivono. Le regolazioni, i gradi esatti (non solo in profondità ma anche in angoli di incidenza laterali, che variano come vedremo in modo complesso) non sono uguali per ogni Paese (ad esempio la guida a sinistra come nei Paesi Anglosassoni obbliga a simmetriche modifiche dei parametri) e sono regolati in genere poco prima della consegna nel Paese specifico, per cui può avere senso controllare che la nostra auto sia giunta con i valori corretti.
1.2. La via più semplice è portarla in un’officina elettrauto specializzata o meglio ancora in un Service Tesla, ove esistono macchinari e metodologie di controllo immediate e accuratissime, che permettono di centrare il focus del faro e controllare con valori esatti tutti gli angoli previsti dalla legge.
1.3. Se invece vogliamo SOLO avere un’ idea approssimativa (ma direi al 90% esatta o anche di più) senza dover portare l’auto in officina, ci basteranno dieci minuti di pazienza:
- 1.3.1. Profondità fari: armiamoci di un semplice metro e disponiamo (di sera e con poca luce esterna, meglio) la nostra auto in un luogo in piano, assolutamente in piano, come un piazzale, e con un muro di fronte a 10 metri esatti. Accendiamo i fari con nessuno a bordo (max il conducente), pneumatici a pressione regolare e altezza normale. Misuriamo il focus del nostro faro (il centro dell’emissione di luce che fuoriesce dal faro) dell’auto e poi andiamo a misurare il focus (il punto più luminoso, quasi fosse un segno di spunta o una virgola) disegnato sul muro. Se i valori sono corretti, la differenza dovrebbe essere esattamente di 1/10 in meno (ossia su scala 10 troveremo 10  come valore lato auto, troveremo 9 come valore lato muro), quindi il fascio luminoso DEVE scendere di un decimo al decimo metro dalla emissione del faro per non abbagliare gli altri ed essere in regola.
1.3.2. Orientamento fari: questo è più difficile, molto più difficile, perché i valori non sono omogenei ed unici (come il valore di altezza o di profondità), per questo le officine hanno macchinari che analizzano l’intero fascio luminoso. Ma proviamo a semplificarci la vita e riuscire a capire nei dieci minuti che abbiamo se i nostri fari sono ok. Semplice. Se è tutto ok noteremo sul muro i due punti più luminosi, i focus per ogni faro, e alla sinistra del focus un’area luminosa a rettangolo, con lato superiore ad altezza identica al focus, mentre alla destra un’area luminosa a triangolo con ipotenusa avente un angolo di circa 15 gradi che sale rispetto alla linea orizzontale passante dal focus.  Infine dovremo solo controllare che i due focus disegnati sul muro siano esattamente di fronte ai due focus dei nostri fari, né più a destra né più a sinistra, e con pari distanza fra loro rispetto ai fari. Tutto qui. Complesso forse a descriversi a parole, ma se osservate la geometria dei vostri fari sul muro noterete che formano esattamente questo disegno.
 
2. Modifica altezza fascio luminoso
Prima rileggete il Disclaimer. Due volte.
Allora: qui ci vuole più tempo e abilità manuale e tecnica, perché occorre smontare parecchie parti e regolare di fino due viti esagonali con chiave a brugola esagonale apposita (meglio tenere a portata di mano quelle con più misure e forme, costano pochissimo).
Per fortuna la Tesla è ben costruita e progettata anche nel posizionamento e incastro dei pannelli. Posizioniamo l’auto di fronte al muro di prima a 10 metri esatti, oppure operiamo in garage (e in questo caso dovremo fare i calcoli in proporzione con la distanza dal muro, oppure segnamoci  esattemente a matita il punto esatto di posizionamento auto e il punto esatto del focus sul muro proiettato prima di intervenire e appuntiamoci i valori su un foglietto che terremo da parte).  INDOSSATE GUANTI DA ELETTRICISTA O ALMENO DA LAVORO MECCANICO CON ANTISCIVOLI GOMMATI. Apriamo il cofano anteriore, il cosidetto Frunk, liberiamo da bagagli o pesi, sganciamo il Nose (si può anche non fare, è solo più comodo il tutto) e cominciamo a smontare i pannelli di tenuta attorno al bagagliaio uno alla volta, cominciando da quello del bordo in alto (dove c’è la presa aria abitacolo): sono facili, si sollevano, si piegano leggermente, si staccano e si appoggiano ad una parete nell’ordine esatto in cui li smontiamo. Poi quelli laterali, poi i pannelli sopra il Nose. Ecco, siamo arrivati al punto:  esattamente DIETRO ai fari, leggermente sotto, noterete due viti a testa esagonale in cui inserire la brugola. Con i fari accesi provate a ruotarle di poco, un quarto di giro alla volta, mezzo giro per iniziare, e noterete che il faro si alza (o si abbassa). Regolate quindi secondo il raggiungimento del punto corretto come punto 1.3.1. oppure segnate sul foglietto il nuovo dato e poi andate a provate sul muro a distanza 10 metri la correttezza della variazione.  SI RICORDA  che alzare i fari sopra quanto stabilito dal Codice è reato perseguibile (e può causare incidenti per abbagliamento di altri automobilisti e può essere oggetto di rivalsa da parte dell’assicurazione),  quindi l’intera operazione serve solo a CONTROLLARE il valore giusto e casomai RIPORTARLO a valore giusto, NON certo per aumentare la profondità dei fari OLTRE il limite consentito.

Infine una immagine, che aiuta sempre: qui potrete trovare una foto del punto esatto di cui abbiamo finora parlato, ma ahimè senza le istruzioni per giungerci:
https://teslamotorsclub.com/tmc/threads/headlights-contantly-getting-flashed-by-other-cars-thinking-im-using-high-beam.11276/page-4
 e qui, al minuto 1.22, come si smontano i pannelli bagagliaio:

: (sul resto del video, invece, lasciate intera la vostra auto... mio consiglio... Smile

Spero di essere stato utile…

Smile

Scan
 
 

6 Replies
Post: 1079
 ElMu
Founder
(@elmu)
Noble Member
Registrato: 4 annifa

oserei dire "strepitosa" spiegazione, come si sa già', che tu sia cool nel farle
Molto utile, anche perche' , se non vi fosse un bisogno repentino, nell accedervi alla zona descritta, comunque arricchisce il bagaglio conoscenza( passatemi queste due parole), per ampliare le doti che questa macchina straordinaria presenta
Bravo Scan Cool

Risposta
Post: 405
 Pepe
Founder
(@pepe)
Reputable Member
Registrato: 4 annifa

Ottima recensione.
Raggiungeresti il top con qualche foto che rappresenti di cosa si nasconde sotto i nostri Frunk.
Grande Scan.

Risposta
Post: 607
Registered
(@kosline)
Honorable Member
Registrato: 4 annifa

Se ero Musk ti assumevo in Tesla senza pensarci due volte...  Grin

Grande Scan...  😉

Risposta
Post: 5
Registered
(@franzellin)
Active Member
Registrato: 9 mesifa

avrei una ulteriore domanda,  cosa bisogna fare se si vuole spostare di pochi centimetri il fascio luminoso del faro anteriore destro verso destra  senza modificare l'altezza?

Le 2 viti menzionate nel Post servono per la regolazione in altezza,  ma per la regolazione orizzontale?

Grazie - renato

 

Risposta
Pagina 1 / 2
Share:
Violet
Default
Pear
Black Emo
{violet}:grinning:
{violet}:wink:
{violet}:face:
{violet}:inlove:
{violet}:sweaty:
{violet}:surprised:
{violet}:lovekiss:
{violet}:laugh:
{violet}:formalsmile:
{violet}:displeased:
{violet}:cool:
{violet}:resent:
{violet}:nerd:
{violet}:screaming:
{violet}:amazed:
{violet}:sad:
{violet}:deceitful:
{violet}:starryeyes:
{violet}:evil:
{violet}:shocked:
{violet}:tears:
{violet}:sulky:
{violet}:smile:
{violet}:vomited:
{violet}:hi:
{violet}:afraid:
{violet}:crazy:
{violet}:rabid:
{violet}:fighting:
{violet}:nonoise:
{violet}:blushed:
{violet}:idontknow:
{violet}:scared:
{violet}:razz:
{violet}:kiss:
{violet}:eat:
{violet}:shutmouth:
{violet}:gape:
{violet}:suspicious:
{violet}:laughingoutloud:
{violet}:bruise:
{violet}:crying:
{violet}:pray:
{violet}:serious:
{violet}:excitement:
:)
:d
:wink:
:mrgreen:
:neutral:
:twisted:
:arrow:
:shock:
:???:
:cool:
:evil:
:oops:
:razz:
:roll:
:cry:
:eek:
:lol:
:mad:
:sad:
:!:
:?:
:idea:
:hmm:
:beg:
:whew:
:chuckle:
:silly:
:envy:
:shutmouth:
{pear}:happy:
{pear}:smile:
{pear}:laugh:
{pear}:laughingoutloud:
{pear}:crying:
{pear}:exhausted:
{pear}:nerd:
{pear}:surprised:
{pear}:veryhungry:
{pear}:wink:
{blackemo}:laughtertotears:
{blackemo}:gift:
{blackemo}:love:
{blackemo}:inlove:
{blackemo}:shamefaced:
{blackemo}:heart:
{blackemo}:crazy:
{blackemo}:anguished:
{blackemo}:bruise:
{blackemo}:easymoney:
{blackemo}:exhausted:
{blackemo}:vampire:
{blackemo}:shutmouth:
{blackemo}:wink:
{blackemo}:carnival:
{blackemo}:flowers:
{blackemo}:hotdrink:
{blackemo}:party: