Forum


Rimborso riparazion...
 
Notifiche
Cancella tutti

Rimborso riparazione eMMC


(@devix)
Illustrious Member Paladino
Registrato: 4 annifa
Post: 8879
Topic starter  

Riprendo il discorso della sostituzione della memoria interna da 8Gb (S e X pre 2017). Qualche mese fa Tesla ha deciso di richiamare volontariamente tutte le auto per la sostituzione gratuita e di rimborsare chi aveva già pagato (fuori garanzia).

Nel mio caso specifico, nel luglio 2017 ho pagato circa €420 per il ripristino su una Model S 85 (in Italia).

Mi è appena arrivata la mail per il rimborso che però attualmente è disponibile solo in USA e Canada.

 Schermata-2021-03-05-alle-21-20-27

Anche provando a compilare il form, mi ritrovo tutti i VIN (omesso nella foto) delle Tesla che ho avuto (3), ma nessuna riparazione registrata, perché ovviamente non è stata effettuata negli USA. Se dal form americano, provo ad entrare nel mio account italiano, la pagina non esiste.

Schermata-2021-03-05-alle-21-29-57 

Come già successo precedentemente, mi aspetto che nel giro di qualche giorno arriverà anche la mail anche per il mercato europeo.

Aspettiamo e vediamo. Comunque devo dire che la procedura è estremamente semplice, è già tutto pre-compilato e bisogna solo inserire i dati personali per il rimborso.

 Schermata-2021-03-05-alle-21-30-35


Quota
Etichette discussione
(@laponite)
Reputable Member Registered
Registrato: 4 annifa
Post: 309
 

Beh, nonostante spesso si parli male di Tesla per come gestisce le cose, direi che nessuna altra casa avrebbe mai fatto MAI E POI MAI una cosa del genere, applauso Grinning  


RispostaQuota
 Noos
(@noos)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 5 annifa
Post: 6146
 

@laponite

Ni, Tesla ha ammesso la mancanza peraltro sancita dalla NTHSA......ergo se mancanza è.....lo era, Tesla o non Tesla temo che comportamento differente non avrebbe evitato qualche class action.


RispostaQuota
(@cronos)
Famed Member Moderator
Registrato: 5 annifa
Post: 3255
 

@noos

ciò non di meno probabilmente qualcun'altro avrebbe preferito la class action al rimborso, in particolare di una riparazione potenzialmente fatta presso un "service non tesla"


RispostaQuota
 Noos
(@noos)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 5 annifa
Post: 6146
 

@cronos

Questo è altro paio di maniche!


RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Paladino
Registrato: 4 annifa
Post: 8879
Topic starter  
Postato da: @noos

Tesla ha ammesso la mancanza peraltro sancita dalla NTHSA.

Effettivamente NTHSA non ha obbligato Tesla, che ha emanato un richiamo volontario. Comunque non ho dubbi che sarebbe stata intanto obbligata alla sostituzione, non sono sicuro per il rimborso. Comunque una bella notizia dai.

Aspettiamo la mail per il mercato europeo. A me è andata bene con 420€, c'è gente che ha dovuto sborsare 2k.


RispostaQuota
 Noos
(@noos)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 5 annifa
Post: 6146
 

@devix

Intendi solo per una conseguenza temporale rispetto a quanto accertato da NHTSA?

Ma che figura ci avrebbe fatto Tesla? 


RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Paladino
Registrato: 4 annifa
Post: 8879
Topic starter  

@noos

Si diciamo che comunque Tesla sarebbe stata gentilmente spinta a effettuare il richiamo, almeno negli USA. Invece lo farà su tutte le auto a prescindere dalla regione, questa è la grande differenza secondo me.


RispostaQuota
 Noos
(@noos)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 5 annifa
Post: 6146
 

@devix

Concordo! Da disfatta (sapevamo che non si trattava di difetto quanto di limite dell' eMMC) a apprezzamento per l'operato.

Meglio di un milione di spot. 😉 


RispostaQuota
Condividi: