Forum


Regali per la bimba...
 
Notifiche
Cancella tutti

Regali per la bimba?  

Pagina 1 / 2
  RSS

(@alccad)
Reputable Member Registered
Registrato: 3 mesifa
Post: 250
13/09/2020 6:03 pm  

Ciao, ormai siamo a -7 dalla consegna e come immagino sia tradizione e abbiate fatto in molti, è venuto il momento, manco fosse un battesimo, di preparare una "dote" di accessori per la nascitura.

Oltre ai tappetini obbligatori, pensavo di condividere qui la lista in modo da chiedervi consigli, approvazioni o disapprovazioni, per lo più a protezione della piccola.

Requisito semi-indispensabile: consegna entro sabato.

1. Tappetini, come detto, punterò a qualcosa di semplice, poi si vedrà.

2. Protezione schermo in vetro temperato.

3. Protezione maniglie esterne. Odio quando dopo un po' di tempo sono tutte rigate pensavo ad un wrap trasparente, specie contro gli artigli tipo Wolverine della consorte. Domanda: quanto è delicata la cromatura delle maniglie?

4. Stesso discorso per la console centrale, probabilmente in bianco lucido. Meglio pellicola o gusci in ABS?

5. Pedali in alluminio (questa ê colpa mia, li adoro e non sopporto quelli in plastica/gomma neri).

6. Hub USB (due porte sono pochine...).

7. Gancetti per frunk.

8. Carica cellulari ad induzione (qui però attendo, che se ho capito bene potrebbe essere di serie).

9. Protezione paraurti/cofano. Leggo ovunque che la vernice è assai delicata, di chi ha messo  la protezione PPF, chi ha fatto un trattamento nanotecnologico (e chi non ha fatto nulla ovviamente, mica è un sacro comandamento). Cosa consigliate? Quanto durano e/o possono costare?

10. Protezione corrente box... Sono terrorizzato, ho una casa con frequenti sbalzi (piano induzione saltato 2 mesi fa) in una zona ancora di cantieri, con un voltaggio di base a 248v. Mi dicevate che non serve, ma discutendo con conoscenti avrei trovato chi mi metterebbe una industriale da 16A con magnetotermico classe B (così dice, non ci ho capito molto) gratis (prendendo io i pezzi) quindi perchè no? Devo solo capire se serve certificazione, lui dice di no, perché la deriverebbe da una bipasso da 16A esistente già dotata di cavi da 2,5 mm.

Va beh... messa finita. Scusate il quarto grado. Spero i moderatori non preferissero 10 thread diversi, perché li avrei completato dopo il ritiro 😉

E mi sarebbe pure stato difficile, visto che sono appena volato da una scala e sono a letto fratturato cercando di ideare un piano per domenica prossima!!! Manco a dirlo si sono offerti volontari tutti i parenti fino al terzo grado, che alcuno manco li conosco e ci vorrebbe un pullman per portarli tutti.

Certo che sto 2020 porta veramente sfiga...


Quota
 Noos
(@noos)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 5 annifa
Post: 5535
13/09/2020 6:20 pm  

Impianto elettrico, qualunque modifica deve essere certificata, a poco vale dire che è una derivazione. Sempre di modifica si tratta rispetto la certicazione originale. Chi farà il lavoro dovrà certificare la parte di sua competenza.

Non avendo M3 non vado oltre, lascio a chi l'ha. 


Alccad hanno apprezzato
RispostaQuota
(@alccad)
Reputable Member Registered
Registrato: 3 mesifa
Post: 250
13/09/2020 6:28 pm  
Postato da: @noos

Impianto elettrico, qualunque modifica deve essere certificata, a poco vale dire che è una derivazione. Sempre di modifica si tratta rispetto la certicazione originale. Chi farà il lavoro dovrà certificare la parte di sua competenza.

Non avendo M3 non vado oltre, lascio a chi l'ha. 

Grazie Noos. Allora... a suo dire, "non è che se cambi una spina devi rifare la certificazione" ed in effetti mi pare ne abbia... potrebbe arrivare a togliere la bipasso e mettere la nuova che ha potenza equivalente. Idealmente non sarebbe come toglierla per mettere una Schuko? 


RispostaQuota
(@ciappino)
Trusted Member Registered
Registrato: 9 mesifa
Post: 71
13/09/2020 6:37 pm  

Ciao Alccad, io ho ricevuto la mia M3LR a metà giugno, i tappetini interni c’erano. La ricarica induttiva e il replicatore di prese usb li ho presi da Tapte*, ci ha messo quasi due mesi ad arrivare dalla Cina a dorso di tartaruga, ma alla fine calzano come un guanto E vanno bene; il replicatore ha anche uno sportello magnetico per celare un ssd da tenere in auto, tipo per la modalità sentinella o per la tua musica. Ho preso anche il vetro temperato per il display, che va ben bene ma l’unica cosa che accade è che se porti gli occhiali da sole polarizzati fa un effetto arcobaleno. I gancetti per il frunk non li ho e non ne sento la mancanza. La vernice in effetti è un po’ delicata, servirebbe il wrapping ma non ho ancora rimpinguato i fondi per far fare il lavoro. Io le maniglie delle portiere le lascerei così come sono. Secondo me più l’auto è originale è meglio è. Non so aiutarti per il resto.
Buona serata


Alccad hanno apprezzato
RispostaQuota
 Noos
(@noos)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 5 annifa
Post: 5535
13/09/2020 7:08 pm  

@alccad

Chi ha detto di rifare la certificazione? Va certificata la modifica.

Chi ha certificato originariamente l'impianto, se ha fatto le cose come vanno fatte, deve aver fatto elenco dei materiali utilizzati e un disegno della loro collocazione. Va da se che se nel suo elenco la presa CE 16A (standard internazionale IEC 60309) non risulta in quel locale altro non può trattarsi che di modifica. 😉 


RispostaQuota
(@renderale)
Eminent Member Registered
Registrato: 11 mesifa
Post: 45
13/09/2020 7:30 pm  

Intanto buona guarigione per la frattura.

Io a -4 dalla consegna. Per gli accessori ho fatto un po' di ricerca sul forum, visto un video di Matteo V sugli accessori e ho ordinato un po' di roba in Amazon: tappetini, ripara ruote per le forature , cuscinetti per sollevamento auto, coprimozzi per cerchi 18". Poi tarerò i successivi acquisti usandola. 

Ganci del frunk: dovremmo avere il nuovo vano e quindi niente ganci, infatti il delivery mi ha scritto che non sono ordinabili.

ciao


Alccad hanno apprezzato
RispostaQuota
(@p966225)
Reputable Member Registered
Registrato: 2 annifa
Post: 276
13/09/2020 8:33 pm  
Postato da: @alccad

Ciao, ormai siamo a -7 dalla consegna e come immagino sia tradizione e abbiate fatto in molti, è venuto il momento, manco fosse un battesimo, di preparare una "dote" di accessori per la nascitura.

...

10. Protezione corrente box... Sono terrorizzato, ho una casa con frequenti sbalzi (piano induzione saltato 2 mesi fa) in una zona ancora di cantieri, con un voltaggio di base a 248v. Mi dicevate che non serve, ma discutendo con conoscenti avrei trovato chi mi metterebbe una industriale da 16A con magnetotermico classe B (così dice, non ci ho capito molto) gratis (prendendo io i pezzi) quindi perchè no? Devo solo capire se serve certificazione, lui dice di no, perché la deriverebbe da una bipasso da 16A esistente già dotata di cavi da 2,5 mm.

...

va fatto un intervento piccolino, ma serio, da un elettricista. Puoi fidarti dei conoscenti se non sono elettricisti? Il 2020 non è ancora finito Smile

tanto per fare un esempio... il differenziale va di tipo A se hai così poca potenza (presumo monofase), e non di tipo B (costoso inutilmente, se non hai la trifase); il conoscente lo sa?  Che esperienze hai di utilizzatori a 16A per una notte intera? una guardata all'intero tratto di cavi dal contatore alla presa lo darei. Non è che se  l'impianto originale fu certificato, resti sicuro. Potresti solofare causa a chi l'ha firmato, se succede qualcosa....  ma non sono belle soddisfazioni.

Insomma.... ti faresti togliere un dente da un barbiere, come una volta?  Smile


scanred_x e Alccad hanno apprezzato
RispostaQuota
(@alccad)
Reputable Member Registered
Registrato: 3 mesifa
Post: 250
13/09/2020 8:39 pm  

@renderale grazie per gli auguri e l'informazione del frunk, che mi era sfuggita. Pure io avevo visto i tappetini pubblicati da Valenza, ma non arriverebbero che in ottobre. Felicitazioni per la tua consegna e se non ti scoccia fammi sapere cosa avrai trovato.


RispostaQuota
(@alccad)
Reputable Member Registered
Registrato: 3 mesifa
Post: 250
13/09/2020 8:47 pm  
Postato da: @p966225
Postato da: @alccad

Ciao, ormai siamo a -7 dalla consegna e come immagino sia tradizione e abbiate fatto in molti, è venuto il momento, manco fosse un battesimo, di preparare una "dote" di accessori per la nascitura.

...

10. Protezione corrente box... Sono terrorizzato, ho una casa con frequenti sbalzi (piano induzione saltato 2 mesi fa) in una zona ancora di cantieri, con un voltaggio di base a 248v. Mi dicevate che non serve, ma discutendo con conoscenti avrei trovato chi mi metterebbe una industriale da 16A con magnetotermico classe B (così dice, non ci ho capito molto) gratis (prendendo io i pezzi) quindi perchè no? Devo solo capire se serve certificazione, lui dice di no, perché la deriverebbe da una bipasso da 16A esistente già dotata di cavi da 2,5 mm.

...

va fatto un intervento piccolino, ma serio, da un elettricista. Puoi fidarti dei conoscenti se non sono elettricisti? Il 2020 non è ancora finito Smile

tanto per fare un esempio... il differenziale va di tipo A se hai così poca potenza (presumo monofase), e non di tipo B (costoso inutilmente, se non hai la trifase); il conoscente lo sa?  Che esperienze hai di utilizzatori a 16A per una notte intera? una guardata all'intero tratto di cavi dal contatore alla presa lo darei. Non è che se  l'impianto originale fu certificato, resti sicuro. Potresti solofare causa a chi l'ha firmato, se succede qualcosa....  ma non sono belle soddisfazioni.

Insomma.... ti faresti togliere un dente da un barbiere, come una volta?  Smile

Grazie per il commento! Quasi quasi lo faccio fare in gennaio per stare sicuro 😉

Preciso che sono entrambi elettricisti con imprese avviate, è per questo che sono rimasto diffidente. Non so se il primo vuole tirarmi il prezzo o il secondo è un facilone.

Sulla protezione qui l'ignorante sono io e potrei ricordarmi male. Ma mi segno quello che hai detto.

I cavi sono praticamente nuovi, da 2,5 per una tratta da 5-6 metri dal contatore, mentre l'impianto è da 6 kw  monofase (ai quali però devo idealmente sottrarre il funzionamento sporadico, ma non notturn quando caricherei, del piano ad induzione e la pompa di calore che tipo nei giorni, anzi nelle notti, della merla ciuccia come una dannata e metà potenza se ne va, ma in quel periodo potrei abbassare l'auto tipo a 10A senza andare in sofferenza sull'autonomia).


RispostaQuota
(@scanred_x)
Famed Member Newsmodder
Registrato: 5 annifa
Post: 4482
13/09/2020 10:13 pm  

Consiglio spassionato aggiuntivo:

1. fai controllare con attenzione la presa di terra

2. Tappetini ne cambierai tanti e ce ne sono tanti ma  quando approdi a quelli in gomma, vedrai come si mantiene più pulita la macchina dentro e come sono facili da pulire...

Scan

Questo post è stato modificato 1 mesefa da scanred_x

supergus e Alccad hanno apprezzato
RispostaQuota
 Noos
(@noos)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 5 annifa
Post: 5535
13/09/2020 10:14 pm  

@p966225

Mah! I differenziali di tipo AC, A, F, B (In accordo con le Norme di prodotto CEI EN 61008-1, CEI EN 61009-1, CEI EN 60947-2, EN 62423, IEC 62423 2a ed.) hanno risposte differenti non dovute al numero di fasi quanto ai disturbi ad essi applicati ovvero i disturbi dai quali ci si vuole proteggere.

In questa sede, è come da consuetudine del forum, non andrei a discutere se A sia più indicato di B o viceversa giacchè dipende da quello che è in linea, solo una analisi sul posto del professionista può sbrogliare la matassa non certo una discussione sul forum. 


RispostaQuota
(@alccad)
Reputable Member Registered
Registrato: 3 mesifa
Post: 250
13/09/2020 10:52 pm  
Postato da: @noos

@alccad

Chi ha detto di rifare la certificazione? Va certificata la modifica.

Chi ha certificato originariamente l'impianto, se ha fatto le cose come vanno fatte, deve aver fatto elenco dei materiali utilizzati e un disegno della loro collocazione. Va da se che se nel suo elenco la presa CE 16A (standard internazionale IEC 60309) non risulta in quel locale altro non può trattarsi che di modifica. 😉 

Non avevo inteso la sottigliezza! 


RispostaQuota
(@alccad)
Reputable Member Registered
Registrato: 3 mesifa
Post: 250
13/09/2020 10:54 pm  
Postato da: @scanred_x

Consiglio spassionato aggiuntivo:

1. fai controllare con attenzione la presa di terra

2. Tappetini ne cambierai tanti e ce ne sono tanti ma  quando approdi a quelli in gomma, vedrai come si mantiene più pulita la macchina dentro e come sono facili da pulire...

Scan

1. Sarà fatto!

2. Devo abituarmi all'idea... onestamente non mi fanno molto premium, non so se mi spiego. Però ne parlate tutti un gran bene..

 


RispostaQuota
(@p966225)
Reputable Member Registered
Registrato: 2 annifa
Post: 276
13/09/2020 11:05 pm  

@noos giusto

non a caso sottolineavo che erano state riportate informazioni vaghe

 

"tanto per fare un esempio..."


RispostaQuota
(@ciappino)
Trusted Member Registered
Registrato: 9 mesifa
Post: 71
13/09/2020 11:08 pm  

Dimenticavo: potrebbero esserti utili delle fasce imbottite per le cinture di sicurezza: io sono alto 1.80m e quando porto la maglietta, il bordo della cintura di sicurezza mi sfrega la base del collo irritando la pelle, anche se la regolazione del passante è nella posizione più bassa: ti consiglio di prenderle in considerazione.


Alccad hanno apprezzato
RispostaQuota
Pagina 1 / 2
Condividi: