Forum


Perplessità pre-acq...
 
Notifiche
Cancella tutti

[Chiuso] Perplessità pre-acquisto  

Pagina 1 / 6
  RSS

(@alccad)
Estimable Member Registered
Registrato: 1 mesefa
Post: 145
11/08/2020 2:58 pm  

Ciao a tutti,

come da presentazione sono in procinto di acquistare un'auto nuova e se fino a poco tempo fa ero orientato su un SUV siu 30k€ (mi piaceva la 3008), ora, un po' con l'arrivo degli incentivi (tra sconto e risparmi sulla gestione le auto finiscono per costare uguale, alla lunga forse M3 pure meno!) e, soprattutto, dopo aver provato la Model 3 (e aver percepito che razza di esperienza fuori dal comune sia guidarne una), mi sono quasi deciso ad acquistare una SR+.

Però...

Mi sono letto un po' di discussioni e, immagino sia un passaggio fisiologico, sono assalito dall'ansia della ricarica, specialmente con questa versione, insieme ad altri dubbi, che provo ad elencare qui, chiedendovi le vostre opinioni.

1) Autonomia reale? Il venditore interrogato sull'argomento è stato vago e la cosa mi ha un po' spaventato. Inoltre leggere un thread mi ha lasciato perplesso.

Quanto varia seriamente l'autonomia al variare di parametri come occupanti, bagagli, temperatura esterna... altro, in assenza di comportamenti da sparo?

Ok che 409 km me li posso sognare, ma posso contarne 350? O in determinate condizioni sono moooolti di meno?

Personalmente faccio 30km al giorno per andare a lavoro (e l'auto sta fresca in un parcheggio interrato) e la notte posso ricaricare in box, quindi nella quotidianità non avrei problemi (ho anche il SC di Melegnano a 15km), ma se faccio qualche viaggio con la famiglia (in 4 con bagagli, spesso verso liguria o trentino, partendo dalla provincia di Lodi) cosa devo mettere in conto se in autostrada solitamente non pesto e vado tranquillo  110-120 km/h? 

2) Colonnine: qual'è la situazione delle colonnine non Tesla? Quali sono le più veloci e  considerate affidabili, per percorrere un itinerario sprovvisto dei SC? (per esempio verso la Liguria non sono tantissime e anche in Trentino le ultime sono sul Brennero, ma poi?). Posso arrivare a destinazione anche con 30% di batteria, ma poi?

3) Mi sono scaricato la app di ABRP letta in alcune discussioni e la trovo "tranquillizzante", ma è affidabile per farsi un'idea?

4) Test drive: ho provato la dual motor... che differenze devo aspettarmi con la SR+, accelerazione a parte?

Per ora mi fermo qui, non voglio subissarvi di domande, è solo che non vorrei darla indietro dopo 1 settimana o finire per essere vincolato nella scelta degli itinerari dalla presenza dei SC, o beh.. pentirmi di averla comprata o, peggio, dover noleggiare un'auto "normale" per andare in ferie sereno...

Ok, direte che la soluzione potrebbe essere comprare la LR, ma per me è fuori budget.

 

Grazie in anticipo per i vostri contributi!

 


(@devix)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 5990
11/08/2020 3:16 pm  

Carco di riassumere i 1000 post sui vari argomenti.

1. E' difficile dirlo. Andare a 130 in qutostrada e' diverso dai 90 in statale. Il thread che hai ripreso e' di una persona che conosce poco l'auto e non sa ancora come funziona (e come sfruttarla al meglio). Diciamo che con una SR+, realisticamente, in un viaggio autostradale, puoi confortevolmente guidare per 2 ore e mezza e fermarti 20/30 min a caricare (mangiare, fare pipi'....). Quindi direi sui 300km.

2. Con i SuC vai ovunque, ma anche le reti EnelX e altre sono in crescita. Gia' ora sono molto diffuse, soprattutto dove vai tu. Scaricati qualche app come Plugshare o Nextcharge per verificarne la diffusione.

3. ABRP e' moooolto affidabile.

4. Io ho avuto Model S 85 e 85D. Le prestazioni sono diverse e anche la dinamica in curva. Ma non ti aspettare grosse differenze nella guida quotidiana.

Se pensi di fare il passo piu' lungo della gamba, o se non sei convinto al 100%, lascia perdere.

Questo post è stato modificato 1 mesefa da Devix

 Noos
(@noos)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 5248
11/08/2020 3:19 pm  

Considera in inverno una perdita del 20/25% data dal riscaldamento, ABRP è affidabile, la situazione colonnine decisamente migliorata rispetto a solo 3 anni fa, carica veloce sulle stazioni non tesla o ionity si riferiscono a 50KW in DC mentre in AC avrai a disposizione una varietà di potenze che sono date dalla loro ubicazione rispetto le potenze fornibili in loco, comunque la maggior parte sono a 22kW AC con M3 il massimo del caricatore e 11kW. Scarica l'app next charge avrai un delle panoramiche più complete rispetto alla disponibilità e locazione in Europa.

Come al solito il passaggio all'elettrico implica dei cambi di abitudine meno impegnativi rispetto al pensiero di chi il salto deve ancora farlo tuttavia chi lo ha fatto non torna più indietro (me compreso) .........un motivo ci sarà!

 


(@paolosil)
Trusted Member Registered
Registrato: 6 mesifa
Post: 62
11/08/2020 6:46 pm  

Io sono passato ad M3 LR da 3 mesi e ho fatto moltissimi viaggi, tra cui Berlino Latina. Mai avuto problemi di ricariche. Considera anche i destination Charge dove spesso carichi gratis. 

Per gli spostamenti casa lavoro non avrai nessun problema parti da casa sempre carico e fai pica strada. 

Per viaggi lunghi anche con una SR a mio avviso hai zero problemi nel centro nord. Al sud qualche attenzione in più, in particolare in Sicilia, ma comunque in una notte fai il pieno e se giri a velocità urbana fuori dall’autostrada 400 km sono tanti da fare.  


(@icemanhonda)
Honorable Member Owner
Registrato: 2 annifa
Post: 646
11/08/2020 7:02 pm  

Io ho una X 75 e come percorrenze visto la batteria piccola che monta sono simili alla M3 SR.

Vai ovunque fidati, basta solo fare attenzione ai vari punti di ricarica e fortunatamente Tesla è ben fornita in questo.

Come poi ti hanno detto con l'arrivo del freddo l'autonomia cala di un 20% circa.Da quello che ho letto la macchina la metteresti in box quando sei a casa e in parcheggio interrato quando sei al lavoro.Queste due cose sono un vantaggio in inverno perché evitano che le batterie si raffreddino troppo come anche l'abitacolo.

 


(@whitestar)
Honorable Member Friend
Registrato: 3 annifa
Post: 745
11/08/2020 8:17 pm  

Il mio parere è che non devi avere e non avrai ansie da ricarica. Avrai un'autonomia di 350/400 km d'estate e 300/350 d'inverno. Per i viaggi corti giornalieri carichi di notte a casa o al lavoro, per quelli più lunghi e rari, ti appoggi ai SuC, destination o colonnine pubbliche, oramai tutta Europa è ben coperta.


(@devix)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 5990
11/08/2020 8:40 pm  

Attenzione a sparare numeri, come gia' detto, tutto dipende da vome guidi, ma con una SR+ 350-400km la vedo dura.

Dai un'occhiata a questo video, Bjorn ha molta esperienza e puo' darti un'idea realistica.

Alla fine, nel test a 120km/h stima 300km reali, esattamente come detto all'inizio.

Detto questo, non te ne devi preoccupare, nelle tue tratte e' pieno di Supercharger. Wink  


(@divh)
Famed Member Admin
Registrato: 5 annifa
Post: 4664
11/08/2020 10:11 pm  

Ciao,

come ha giustamente detto @devix, se non sei sicuro al 100% non fare il salto.

(meglio per noi che ci sono più stalli liberi!) --> ma qui sto solo scherzando eh! 🙂

Hai già l'ansia ancora prima di avere l'auto ... ma l'hai provata? Mi sa di no perchè altrimenti eri solo scalpitante!


(@aigle-des-alpes)
Trusted Member Registered
Registrato: 2 mesifa
Post: 86
11/08/2020 10:18 pm  

@noos Scusate, vado un filo off topic ma ho un dubbio riguardo a ABRP e Ionity: tra le mie mete ho spesso dei viaggi a Parigi, vedevo oggi che rispetto alla simulazione di percorso di Tesla, quella di ABRP mi fa passare da ricariche Ionity che dovrebbero farmi mettere una ventina di minuti in meno rispetto all'oretta dei supercharger: anche questo sulle stazioni della concorrenza è un dato affidabile e correttamente calibrato sulle caratteristiche della model 3? Per tornare in pieno nel topic di @alccad, se questi 45 minuti di sosta tra Aosta e Parigi fossero un dato attendibile, saremmo davvero in pieno nell'ambito delle pure soste per ragioni fisiologiche... e se anche non fosse possibile oggi lo sarà domani coi supercharger v3 da 250 kw!


DiV@h hanno apprezzato
 Noos
(@noos)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 5248
11/08/2020 10:27 pm  

@aigle-des-alpes

Direi che hai messo in campo il classico adagio Marzulliano, ti sei fatto una domanda cui hai dato risposta...... 🤣 


Aigle des Alpes hanno apprezzato
(@martino78)
Estimable Member Registered
Registrato: 7 mesifa
Post: 150
11/08/2020 11:18 pm  

In realtà i 409 km sono fattibili, dipende tutto dal piede, io con oltre 5000 km sono a una media di 115 Wh/km, ben oltre i 400 km con un pieno, faccio però pochissima autostrada, vado con piede leggero, ma ogni tanto scateno l 'animale nascosto, è difficile resistere a lungo.

Per quello che ti posso dire in Trentino A.A. dato che ci vivo... Soprattutto in Alto Adige hanno installato colonnine fast praticamente ovunque, anche se piuttosto care. Per i Suc ne hai uno ad Affi, uno a Trento e uno al Brennero, più che sufficienti.


(@devix)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 5990
12/08/2020 1:25 am  

@martino78

come detto, dipende dalle strade e dallo stile di guida.

il dato si riferisce a percorrenze autostradali.

anche Model S 100D ha fatto realmente più di 1000km, ma in condizioni particolari.

 

115kW/km è davvero pazzesco Shocked  


(@alccad)
Estimable Member Registered
Registrato: 1 mesefa
Post: 145
12/08/2020 8:14 am  

Buongiorno e prima di tutto grazie per le tante risposte! 😀 

sostanzialmente mi hanno fatto capire quanto poco ne sappia di questo mondo e anche se ho colmato forse l'1% della conoscenza necessaria, un pochino mi sono tranquillizzato. 😓 

Provo a rispondervi nelle citazioni sopra,  ma al momento direi che sono decisamente più sul si che sul no e dopo ferragosto vorrei fare l'ordine (gli incentivi dovrebbero ripartire in teoria...) e l'attenzione si sta spostando dall'autonomia, all'installazione della colonnina in casa, che mi sembra una cosa irrinunciabile.

Ho un impianto da 6 Kw, "normale", domestico (scelto per supportare una casa quasi completamente elettrica) e, da ignorante in materia, in caso di acquisto dell'auto, mi verrebbe da ordinare il wall box della Tesla, facendo fare il lavoro ad un elettricista. Ma è la soluzione migliore per rapporto qualità/prezzo, o ci sono altre considerazioni da fare quando lo si sceglie? Chi di voi l'ha montato, cosa ha scelto e perchè?

Infine una domanda generica: c'è qualche iscritto con la Model 3 (meglio ancora se SR+) dalle parti di Lodi? Così giusto per conoscersi e scambiare qualche informazione. 🍻 

 


(@alccad)
Estimable Member Registered
Registrato: 1 mesefa
Post: 145
12/08/2020 8:20 am  
Postato da: @devix

Carco di riassumere i 1000 post sui vari argomenti.

1. E' difficile dirlo. Andare a 130 in qutostrada e' diverso dai 90 in statale. Il thread che hai ripreso e' di una persona che conosce poco l'auto e non sa ancora come funziona (e come sfruttarla al meglio). Diciamo che con una SR+, realisticamente, in un viaggio autostradale, puoi confortevolmente guidare per 2 ore e mezza e fermarti 20/30 min a caricare (mangiare, fare pipi'....). Quindi direi sui 300km.

2. Con i SuC vai ovunque, ma anche le reti EnelX e altre sono in crescita. Gia' ora sono molto diffuse, soprattutto dove vai tu. Scaricati qualche app come Plugshare o Nextcharge per verificarne la diffusione.

3. ABRP e' moooolto affidabile.

4. Io ho avuto Model S 85 e 85D. Le prestazioni sono diverse e anche la dinamica in curva. Ma non ti aspettare grosse differenze nella guida quotidiana.

Se pensi di fare il passo piu' lungo della gamba, o se non sei convinto al 100%, lascia perdere.

1. Beh già 300 km di autostrada li considererei più che sufficienti!

2. Ho scaricato le app e devo dire che la situazione mi sembra molto più rosea così. Mi pare di capire che l'importante sia selezionare le colonnine più veloci per uno "stop and go" lungo le rotte prive di SuC ed evitare quelle più lente (per non fermarsi ore alla colonnina del comune di un paesino sperduto con nulla da fare o vedere).

3. Grazie, scaricata e mi sto facendo un'idea. Ma quanto sono fatte bene queste app??!? Puoi quasi impostare anche il peso in meno se ti sei tagliato le unghie prima di partire!!!

4. Mah... ho avuto auto e moto di ogni tipo, coupe, SUV, turbo, e ormai l'età della sparata è passata ormai guido quasi da pensionato.

Più che altro la paura è che la gamba sia più corta del passo, ma è una sensazione che leggendovi sta scomparendo. Wink  


 Noos
(@noos)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 5248
12/08/2020 8:21 am  

@alccad

In merito esistono molte discussioni, ti consiglio di provare a fare una ricerca utilizzando l'omonima funzione se non sarai soddisfatto potrai aprire un discussione specifica....evitiamo di fare diventare questa un contenitore incasinato di cose.

Grazie!!


Pagina 1 / 6
Condividi: