Forum


Impianto frenante M...
 
Notifiche
Cancella tutti

Impianto frenante M3

Pagina 1 / 2

(@limus)
Active Member Registered
Registrato: 5 mesifa
Post: 13
Topic starter  

Ciao a tutti,

Vorrei avviare un confronto sullo spinoso tema dell’impianto frenante della Model 3. Facendo una ricerca, ho visto che nel forum se ne è parlato un po’ qua e là ma manca una vera e propria discussione organica.
Ho ritirato la mia M3 ai primi di dicembre e ne sono entusiasta. Arrivo a Tesla dopo un’esperienza di auto sportive tedesche (Mini JCW, Audi S3 e da ultimo BMW M2), e il vero limite che ho riscontrato sulla M3 è l’impianto frenante che non mi da sicurezza.
Con tutte le predette auto (in particolare M2), la frenata mi ha sempre dato una sensazione di sicurezza che oggi non ho con la M3.
Questo accade non solo con una guida un po’ 'allegra’  (sempre nei limiti e rispettando il CdS), ma anche in una guida tranquilla dove la frenata mi sembra sempre un po’ lunga, anche con l’ausilio della frenata rigenerativa. 
Ho letto sul nostro forum che questa sensazione di insicurezza è presente anche in alcuni possessori della M3 Performance che dovrebbe avere un sistema frenante migliorato.
Mi piacerebbe sapere se qualcun altro ha le mie stesse sensazioni e se qualcuno del forum è intervenuto in qualche modo per migliorare l’impianto frenante della M3.
Ho letto sul forum americano che qualcuno l’avrebbe migliorato solo cambiando le pastiglie e mettendo quelle sportive (ad. Es Brembo), ma forse il vero upgrade sarebbe la sostituzione integrale di pinze e dischi.
Che ne pensate?
grazie a tutti.
Andrea

 


Quota
(@zizio82)
Famed Member Moderator
Registrato: 2 annifa
Post: 3906
 

C'è da partire da un presupposto: nonostante le performance della vettura, non nasce con un'anima da "pista" una normale LR (ho evinto che tu hai questa). Detto ciò, questo non toglie i sintomi...

Anche i possessori delle Performance hanno lamentato la scarsità dell'impianto ma parliamo di ben altri ambiti diversi dalla strada tendenzialmente. Lo scarso feeling ce l'hai anche perchè l'uso dei freni non è intensivo come sulle auto standard e quindi tende a generarsi della patina che si rimuove alla prima frenata che fai ma la sensazione è quella del non frena! La macchina applica anche il brake disc wiping in autonomia come segnalato anche dal manuale.

Dico la mia (con valore estremamente basso in quanto vado in giro molto tranquillo) ma secondo me anche cambiando le pastiglie e in base a quanto detto sopra otterresti magari dei benefici ma minimi. Forse migliora la situazione usando sempre i freni con una rigenerativa bassa che comunque interviene nelle dinamiche di frenata... Secondo me devi farci un po' il piede ancora.

Sicuramente altri ti daranno dei pareri + tecnici del mio.

P.S.: A velocità di codice non serve l'impianto della Brembo altrimenti avremmo delle Panda da corsa e le casalinghe col casco 😉 


RispostaQuota
(@grizzly)
Reputable Member Registered
Registrato: 9 mesifa
Post: 253
 

Se quello è il tuo target mi sa che hai sbagliato tipologia di auto.... stai paragonando auto nate per la pista con le quali puoi circolare per strada con un'auto nata per eccellere in efficienza... che poi vada forte in accelerazione va bene, ma non è stata progettata per quello, già solo il fatto che pesi mediamente 300/400 kg in più delle auto che avevi prima qualche dubbio me lo porrei. Non sono esperto di pastiglie per auto racing, ma sulle moto un po' di esperienza ce l'ho e sinceramente quello che va bene in pista non si sposa molto bene su strada aperta.... le temperature di esercizio di solito sono differenti per cui potresti trovarti male nell'uso quotidiano.

A parte le pastiglie occhio a non fare interventi sull'impianto frenante che potrebbero invalidarti la garanzia Wink  


Zizio82 hanno apprezzato
RispostaQuota
(@lucaandaudrey)
Reputable Member Registered
Registrato: 6 mesifa
Post: 318
 

Rispetto alle macchine che usavi prima anche secondo me i problemi sono il peso (che si traduce in un 30% in più di energia da smaltire, la frenata rigenerativa non contribuisce molto in una frenata cattiva, soprattutto con le temperature di questi giorni) ed il ridotto uso dei freni nell'uso normale, per cui si forma uno strato ossidato sui dischi che non aiuta il feeling.


RispostaQuota
(@3andrea)
Estimable Member Registered
Registrato: 8 mesifa
Post: 224
 
Postato da: @grizzly

  ma sulle moto un po' di esperienza ce l'ho e sinceramente quello che va bene in pista non si sposa molto bene su strada aperta.... le temperature di esercizio di solito sono differenti per cui potresti trovarti male nell'uso quotidiano.

 

esatto, quello che va in pista è fatto per funzionare in maniera eccellente per un brevissimo arco di tempo, non va bene per un uso quotidiano... la cosa che piu mi impressionò guidando in pista un auto da corsa furono proprio i freni

detto questo, secondo me è proprio la filosofia diversa del costruttore (e dei guidatori) americani che mal si sposa con i gusti tipicamente italiani (o europei se vogliamo...)

anch'io avrei preferito freni piu efficenti, ma, a naso, avendo guidato molte macchine americane in suolo USA, la cosa non mi stupisce affatto... per me, ripeto, non è esattamente un difetto, ma una aspetto che semplicemente non interessava troppo sin dalla progettazione 

poi la macchina si ferma eh, nn è che proprio non freni... (che poi, secondo, me la leggerezza di guida ti frega perchè non diresti mai che la macchina pesa quel che pesa... parlo di M3)

ciao

a

 

 


RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Paladino
Registrato: 4 annifa
Post: 8879
 

Come ti hanno gia' detto, passi da auto decisamente piu' leggere e corsaiole a una Model 3, che va un gran bene, ma effettivamente non e' fatta per quello.

Secondo me ci devi fare l'abitudine, anche perche' da vari test (stradali con frenate di emergenza), la Model 3 si comporta anche meglio della concorrenza.

Ma poi, tu usi il freno su una Tesla???

Cerca di sfruttare al meglio la frenata rigenerativa.

Se vuoi guidare allegro, penso che un upgrade di dischi e pastiglie potrebbe fare al caso tuo.


RispostaQuota
(@scanred_x)
Famed Member Newsmodder
Registrato: 5 annifa
Post: 4782
 

@limus

Carissimo, 

innanzi tutto COMPLIMENTI per la tua nuova auto. 

poi, da vecchio appassionato di auto e di tecnica, mi unisco ai consigli che ti hanno già dato e ne aggiungo due anche io: 

- lascia passare qualche settimana/mese di uso stradale e sportivo della tua nuova auto. Nel senso che tutti noi, nel passare da un'auto a quella nuova, per un certo tempo conserviamo banali abitudini della precedente (ad esempio una certa corsa del pedale freno, un certo punto di attacco della potenza frenante, una certa modulazione sul pedale e così via). L'uso per un po' di tempo della nuova ti porterà a valutare con più oggettività, fra un po' di tempo, l'effetto reale della frenata, prescindendo dalle vecchie abitudini/usi e adeguandoti ai nuovi. 

- oltre ai consigli già dati (ad esempio sfruttare al max la frenata rigenerativa in aggiunta a quella meccanica), e apprezzando le tue giuste parole di attenzione al Codice della strada e alla sicurezza tua e altrui, come sai le modifiche sportive (più orientate ad uso pista, peraltro) per migliorare l'impianto frenante passano non solo da pastiglie e dischi sportivi MA ANCHE e soprattutto dalla sostituzione tubazioni liquido freni DOT con quelle cosidette aeronautiche (le distingui in quanto non in gomma esterna ma in materiali rigidi o semirigidi e quindi non espandibili). Effetti: freno MOLTO MENO modulabile ma IMMEDIATAMENTE in pressione. Positivo e negativo quindi. Il tutto io non lo farei, perchè è più per uso pista, ma te l'ho voluto dire ugualmente. 

Buon divertimento e sempre con la testa oltre con il cuore

Scan


RispostaQuota
(@limus)
Active Member Registered
Registrato: 5 mesifa
Post: 13
Topic starter  

Allora innanzitutto grazie a tutti per le utili risposte… confermo che la mia è una M3 LR.

 
Provo a rispondere a tutti con le seguenti considerazioni:
 
- ho la M3 da un mese quindi sicuramente mi devo ancora abituare.. come mi è stato detto, non è che non frena ma ha un comportamento diverso rispetto le auto sportive.
 
- sicuramente il peso fa la sua parte.. anche se si guida leggera, la M3 pesa circa 300/400 kg in più.. visto il peso, forse Tesla avrebbe potuto/dovuto fare qualcosina in più in termini di sistema frenante
 
Mi pare di capire che il cambio delle sole pastiglie non serve a nulla, andrebbero cambiati dischi, pinze, tubazioni.. immagino che la spesa non sarebbe indifferente (credo almeno 2/3 mila eurini), ma davvero questa operazione renderebbe invalida la garanzia su tutto il veicolo? O solo sui freni?
 
Sarebbe interessante capire se qualcuno nel forum si sia avventurato in questo upgrade..

RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Paladino
Registrato: 4 annifa
Post: 8879
 

@limus

Ti ripropongo la domanda. Ma nella guida di tutti i giorni, tu usi il pedale del freno? Perche' da quando guido Tesla, io praticamente non lo tocco se non sotto i 5km/h per fermarmi completamente (S e X). Con la Model 3 addirittura puoi impostare la modalita' "stop" che arriva all'arresto completo.

 


RispostaQuota
(@limus)
Active Member Registered
Registrato: 5 mesifa
Post: 13
Topic starter  

@devix

In città lo uso molto poco.. in extra urbano lo uso un po’ di più..

sono d’accordo che nell’utilizzo quotidiano va più che bene così 
ma mi manca la sensazione di sicurezza nel caso ad es. di una frenata di emergenza..


RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Paladino
Registrato: 4 annifa
Post: 8879
 
Postato da: @limus

In città lo uso molto poco.. in extra urbano lo uso un po’ di più..

Secondo me devi abituarti alla rigenerativa e dimenticarti il freno. Regola tutto con il solo acceleratore e lascialo un po' prima di quando freneresti normalmente per sfruttare la rigenerazione.

Per le frenate di emergenza, sia con S che con X non ho riscontrato problemi.

Questo post è stato modificato 3 mesifa da Devix

RispostaQuota
(@zero-emissioni)
Active Member Registered
Registrato: 6 mesifa
Post: 18
 

Ciao a tutti e grazie per i commenti sopra. Ho ordinato una SR+ ma non ne sono convintissimo e sto valutando la modifica dell'ordine per avere la LR. In questa valutazione mi stavo chiedendo se l'impianto frenante è lo stesso tra le 2 versioni, ma non riesco a trovare un a risposta in giro. Qualcuno ne sa qualcosa?

grazie

ciao


RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Paladino
Registrato: 4 annifa
Post: 8879
 

@m3-sr-2021

E' lo stesso. Cambia solo nella Performance.


RispostaQuota
(@zero-emissioni)
Active Member Registered
Registrato: 6 mesifa
Post: 18
 

@devix

Grazie. In questo caso direi un punto a favore della SR+ che è più leggera della LR e ha quindi una frenata migliore.


RispostaQuota
(@3andrea)
Estimable Member Registered
Registrato: 8 mesifa
Post: 224
 
Postato da: @m3-sr-2021

@devix

Grazie. In questo caso direi un punto a favore della SR+ che è più leggera della LR e ha quindi una frenata migliore.

mi hai fatto venire una curiosità (che centra poco, se vogliamo, con l'impanto frenante in se), io sono un felicissimo possessore di SR+...

ora, è vero che la macchina pesa meno della LR, però quest'ultima ha due motori: la rigenerativa funziona su entrambi oppure solo su un asse come per la SR+ ?

mi sto accorgendo che con le temperature basse e con i micro spostamenti che faccio quotidianamente ci vuole un po per poter usare la rigenerativa come freno nella guida normale... diciamo che per i primi cinque/dieci minuti quasi non si sente e si usa il freno quasi come un veicolo tradizionale (è un vero peccato che non si possa "preparare" la macchina alla partenza direttamente dall'app)

a

 

 


RispostaQuota
Pagina 1 / 2
Condividi: