Forum


Notifications

Consigli uso climatizzatore  

  RSS

(@lorenzo09)
Active Member Registered
Registrato: 2 mesifa
Post: 14
30/12/2019 11:21 am  

Buondì, ho ritirato il 24 una Model 3 Long Range

Volevo chiederi ad owners più esperti di me dei consigli sull'uso del climatizzatore e/o riscaldamento sedili, sia in periodo invernale che estivo.

Molte grazie


Quota
(@robertocorsico)
Reputable Member Owner
Registrato: 12 mesifa
Post: 306
30/12/2019 11:46 am  

metti la temperatura che più ti piace AC sempre accesa, quando sali scalda i sedili per qualche minuto


RispostaQuota
(@marcox87)
Trusted Member Registered
Registrato: 3 mesifa
Post: 61
30/12/2019 2:04 pm  

in inverno se vuoi ottimizzare l'autonomia, sedili riscaldati accesi (80w di assorbimento l'uno) e climatizzazione accesa solo per portare l'abitacolo in temperatura/ sbrinare (dai 2 ai 5 kw di assorbimento)e poi spenta.
Se non hai esigenze particolari, alzali come lo trovi più confortevole


RispostaQuota
(@scanred_x)
Famed Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 4010
30/12/2019 6:47 pm  

Suggerirei le due strade possibili, una delle due:

- hai problemi di autonomia, nel senso che lo schermo ti indica che arriverai alla meta al 5% o al 10% della batteria? allora utlizza POCO il climatizzatore, come sulle auto a combustibile, per consumare meno possibile, facilissimo. Oppure, come ti consigliavano sopra, utilizza solo il sedile riscaldato. Ma converrai che è una situazione al limite, come restare con solo 5 litri nel serbatoio di un'auto a benzina e non capita certo ogni giorno...

- nella normalità, tutti i giorni, goditi la tua auto con serenità: immetti una temperatura moderata (meglio un 20 o 21 rispetto agli estremi alti o bassi) e regola in automatico se non vuoi pensieri o a velocità 1 o 2 (come faccio io) se non gradisci eccessi di aria condizionata in auto. E viaggia felice e tranquillo, con la soddisfazione di guidare un'auto fantastica in tutto...

Scan


pablotibis hanno apprezzato
RispostaQuota
(@altair45)
Estimable Member Owner
Registrato: 1 annofa
Post: 160
30/12/2019 7:12 pm  

Io ho una model S e non so quanto sia simile alla model 3, comunque in inverno tengo il sedile riscaldato ed il riscaldamento dell'abitacolo in manuale alla temperatura desiderata ma senza l'AC, che accendo solo in caso di pioggia, umidità in auto, ecc. Quando uso il climatizzatore in automatico (quindi con AC in funzione) l'impianto passa dal caldo al freddo e viceversa in modo un pò imprevedibile e non ho mai trovato un'impostazione ottimale.

D'estate invece il mio climatizzatore è perfetto.


RispostaQuota
(@lorenzo09)
Active Member Registered
Registrato: 2 mesifa
Post: 14
30/12/2019 9:17 pm  

Utilizzando il clima, sono su un consumo di 180/190 wH/Km

E' un buon consumo?


RispostaQuota
(@bonny85)
Noble Member Moderator
Registrato: 12 mesifa
Post: 1768
30/12/2019 10:03 pm  

@lorenzo09

Ho appena effettuato un test e con 2 gradi fuori il riscaldamento della Model 3 impostato a 18 gradi e con ventola a 1 senza A/C assorbe circa 4,5 KW in media aumentando il consumo della vettura del 35%.

Il tuo consumo è plausibile con riscaldamento sempre acceso.

Questo post è stato modificato 2 mesifa 2 times da Bonny85

RispostaQuota
(@scanred_x)
Famed Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 4010
31/12/2019 10:46 am  

utilissimo test e utilissimi dati...

per completezza, occorre ricordare che un test breve darà risultati MOLTO alti (si parte infatti dai 2 gradi inziali e con batterie fredde e si devono raggiungere velocemente i 18 o 20 gradi impostati), mentre dopo qualche ulteriore minuto o km in più entreranno in funzione magari il ricircolo abitacolo o riuso del calore raggiunto dai motori e batteria - cose che faranno lavorare molto meno per mantenere un 18 gradi non più partendo da 2 gradi e da batterie e motore freddo ...

per dire: usate le comodità dell'auto... viaggiate sereni e soddisfatti, senza strafare con temperature MAX ma senza neppure patire il freddo inutilmente...

Scan


ModelSLover hanno apprezzato
RispostaQuota
(@lorenzo09)
Active Member Registered
Registrato: 2 mesifa
Post: 14
31/12/2019 1:19 pm  

In effetti posso capire se si deve affrontare un viaggio lungo, per motivi di efficienza si cerca di risparmiare dove si può, ma nel quotidiano preferisco stare comodo e sereno nella mia navicella spaziale


RispostaQuota
(@swisselectric)
Prominent Member Owner
Registrato: 3 annifa
Post: 829
02/01/2020 1:01 am  

@lorenzo09 complimente per la navicella spaziale!

Alcune informazioni:

  1. Se sei a casa e hai l'auto attaccata al caricatore, conviene 5/10 minuti di prima di partire, attivare il condizionamento tramite l'applicazione, includendo il riscaldamento sedili. Avendo un piccolo contatore per misurare il consumo di kWh di ricarica grazie al consiglio di @thedream, la mia Model S indica un consumo di 3,6 kWh per scaldare l'abitacolo per poi scendere a 1,7 kWh. In questo modo, sarà il caricatore a fornire l'energia invece della batteria dell'auto.
  2. Il riscaldamento è più vorace in energia di quanto non lo sia in modo aria condizionata (con temperature estive).
  3. Usare il climatizzatore mantiene basso il tasso di umidità dell'abitacolo, evitando l'appannamento dei vetri.
  4. In altre auto, ho notato che il non uso del climatizzatore comporta prima o poi odori sgradevoli provenienti dai filtri. Però non mi ricordo di aver letto una simile cosa da chi non usa frequentemente il climatizzatore.
  5. Il riscaldamento sedile è molto efficace.

Buona guida!


RispostaQuota
(@bonny85)
Noble Member Moderator
Registrato: 12 mesifa
Post: 1768
02/01/2020 8:12 am  

@scanred_x

Il mio test si è concluso dopo oltre un ora dalla partenza. I 4,5 KW sono quelli assorbiti mediamente dal riscaldamento con un deltaT interno-esterno di 16 gradi (18 interno vs 2 esterno). Penso che nei primi minuti il riscaldamento consumi tutti i 6 KW che ha a disposizione.


RispostaQuota
(@maxmds1)
Trusted Member Registered
Registrato: 4 mesifa
Post: 58
03/01/2020 10:47 pm  

Concordo sul fatto di utilizzare il clima in modo "centellinato" solo per lunghi viaggi e/o situazioni particolari.

Per il resto prediligo il confort a scapito di un consumo un pelo più alto nei tragitti brevi.


RispostaQuota
Share: