Forum


Comodità nella mano...
 
Notifiche
Cancella tutti

Comodità nella manovra di parcheggio parallelo.


(@ikkytesla)
New Member Registered
Registrato: 1 mesefa
Post: 4
Topic starter  

Ciao a tutti,

è il mio primo post ed è la prima volta che sto prendendo seriamente in considerazione l'idea di comprare una Model 3.

L'unico motivo che mi sta ancora facendo dubitare è la lunghezza dell'auto.

Sebbene mi piaccia guidare non posso dire di essere un maestro nell'effettuare i parcheggi in parallelo, ora ho un'auto da 4,3 m e grazie ai sensori posteriori me la cavicchio.

Però 4,7 metri penso siano tutta un'altra storia.. eh

Non vorrei spendere oltre 7000€ per poter avere il parcheggio automatico dell'auto e quindi vorrei chiedere a voi che già possedete una Model 3 quali sono gli "aiuti" standard dell'auto che potrebbero facilitarmi la manovra?

Ci sono sensori, telecamere davanti/lato/dietro che si possono utilizzare in fase di parcheggio per farsi un idea di quando si va a sbattere?

 

Grazie.


Quota
(@devix)
Illustrious Member Newsmodder
Registrato: 4 annifa
Post: 8330
 

Anch’io sono una capra nei parcheggi paralleli Laugh  
Con la Model 3 hai i sensori a 360 gradi, la telecamera posteriore e le 2 laterali. Oltre a questo gli specchietti si abbassano per farti vedere le ruote.

Direi che sei in una botte di ferro!


ikkytesla hanno apprezzato
RispostaQuota
(@ikkytesla)
New Member Registered
Registrato: 1 mesefa
Post: 4
Topic starter  

@devix

Grazie per la risposta.

Ma queste funzionalità di cui parli le troverei già nella SR+ ?

Nel sito Tesla non trovo l'elenco di queste funzionalità/sensori, c'è solo una breve distinzione tra interni semi e premium..

Tu hai una Model 3 e nonostante, come dici, non sia un asso nei parcheggi ce la fai comunque senza problemi?


RispostaQuota
(@performancejj)
Estimable Member Registered
Registrato: 1 annofa
Post: 102
 

Si parcheggia benissimo, non solo ha i sensori come diceva Devix ma ti segnala proprio la distanza in centimetri tra la macchina e l’ostacolo davanti o dietro.
Le telecamere laterali ti aiutano ad accostarti bene a muri, fioriere etc...
Come dice qualcuno manca la visione dall’alto della macchina data dalla combinazione delle telecamere perimetrali....ma va benissimo anche così.

la macchina è una bomba. Consigliatissima.


ikkytesla hanno apprezzato
RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Newsmodder
Registrato: 4 annifa
Post: 8330
 

@ikkytesla

Hai tutto anche con la SR+

Io ho avuto 2 Model S e adesso ho una X, non ti preoccupare che parcheggi senza problemi Wink  


ikkytesla hanno apprezzato
RispostaQuota
(@ikkytesla)
New Member Registered
Registrato: 1 mesefa
Post: 4
Topic starter  

ok grazie mille per i feedback, ora dovrò solo decidere a buttarmi ehe

la mia intenzione è sempre stata di attendere la Model 2 ma.. vedremo ehe

 


RispostaQuota
(@massimomax)
Prominent Member Registered
Registrato: 2 annifa
Post: 755
 
Postato da: @ikkytesla

Ciao a tutti,

è il mio primo post ed è la prima volta che sto prendendo seriamente in considerazione l'idea di comprare una Model 3.

L'unico motivo che mi sta ancora facendo dubitare è la lunghezza dell'auto.

Sebbene mi piaccia guidare non posso dire di essere un maestro nell'effettuare i parcheggi in parallelo, ora ho un'auto da 4,3 m e grazie ai sensori posteriori me la cavicchio.

Però 4,7 metri penso siano tutta un'altra storia.. eh

Non vorrei spendere oltre 7000€ per poter avere il parcheggio automatico dell'auto e quindi vorrei chiedere a voi che già possedete una Model 3 quali sono gli "aiuti" standard dell'auto che potrebbero facilitarmi la manovra?

Ci sono sensori, telecamere davanti/lato/dietro che si possono utilizzare in fase di parcheggio per farsi un idea di quando si va a sbattere?

 

Grazie.

se spendi 7 k euro per i parcheggi sei fuori strada le potenzialità sono ben altre e tra l'altro la funzione parcheggio secondo me è quella che funziona peggio.


RispostaQuota
(@cronos)
Famed Member Moderator
Registrato: 5 annifa
Post: 3241
 
Postato da: @massimomax

la funzione parcheggio secondo me è quella che funziona peggio.

confermo in pieno

n.b. per ora è così..


RispostaQuota
(@supermd1977)
Reputable Member Registered
Registrato: 5 mesifa
Post: 303
 

Nato a Milano i parcheggi paralleli sono il mio pane. Ti posso dire che la dotazione è ottima ma c'è un ma.

1) Telecamera posteriore va bene ma le distanze nelle telecamere sembrano sempre più di quello che in realtà sono.

2) Ci sono le telecamere laterali, ma io le ignoro in quanto sono più affidabili gli specchietti per controllare le distanze laterali

3) il Ma a cui mi riferisco sono i sensori di parcheggio, o meglio, i suoni ad esso associati: sono troppo blandi. Normalmente i suoni dei sensori sono dei suoni costanti e alti di volume che una volta vicino all'ostacolo diventano da alternati a continui, questo fa si che si riesca a guardare uno specchietto senza prestare attenzione, che so, al retro della macchina perchè se vai troppo vicino lo senti eccome. La Model 3 invece non fa nessun suono fino a quando non sei vicino, a quel punto emette un bling e scrive stop sul display. Trovo che questo sia meno immediato e bisogna fare attenzione perchè è un attimo distrarsi.

In definitiva i sistemi di ausilio bastano ma richiedono una certa abitudine. Detto ciò, nessun sistema di assistenza sarà mai in grado di fare i parcheggi paralleli delle dimensioni che abbiamo in Italia, per cui eviterei di prendere l'assistenza per quello.

 


RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Newsmodder
Registrato: 4 annifa
Post: 8330
 
Postato da: @supermd1977

n definitiva i sistemi di ausilio bastano ma richiedono una certa abitudine. Detto ciò, nessun sistema di assistenza sarà mai in grado di fare i parcheggi paralleli delle dimensioni che abbiamo in Italia, per cui eviterei di prendere l'assistenza per quello

Io invece l’ho usato più volte con successo.


Supermd1977 hanno apprezzato
RispostaQuota
(@alex3)
Eminent Member Registered
Registrato: 3 mesifa
Post: 27
 

Il mio problema invece era entrare nel mio box, in un pargheggio angusto, ad angolo, con varco del box ampio pochi millimetri piu' della M3 Evil  

Non proprio lo stesso del parcheggio parallelo, ma sempre questione di retromarcia con traiettoria da centrare criticamente.

Posso dire che dopo una decina di giorni sono passato dall'imbranataggine totale, com mille avanti/indietro, ad una certa sicurezza, ho preso confidenza con il grandangolare posteriore e mi ci ritrovo. Posso usare poco gli allarmi acustici perche' devo passare veramente a pochi centimetri da piloni/muro/varco, e sono sempre al massimo.

Aggiungo un particolare: l'eccellente semplicita` nel passare avanti/retromarcia e la precisione dell'acceleratore nello spostarsi pianissimo/fermarsi.


Supermd1977 e bollato hanno apprezzato
RispostaQuota
(@supermd1977)
Reputable Member Registered
Registrato: 5 mesifa
Post: 303
 
Postato da: @alex3

Aggiungo un particolare: l'eccellente semplicita` nel passare avanti/retromarcia e la precisione dell'acceleratore nello spostarsi pianissimo/fermarsi.

Ecco questo è verissimo, io avevo paura di dover usare il creep per fare le manovre e invece mi trovo meglio così


RispostaQuota
(@frank62)
Reputable Member Owner
Registrato: 2 annifa
Post: 300
 
Postato da: @supermd1977
Postato da: @alex3

Aggiungo un particolare: l'eccellente semplicita` nel passare avanti/retromarcia e la precisione dell'acceleratore nello spostarsi pianissimo/fermarsi.

Ecco questo è verissimo, io avevo paura di dover usare il creep per fare le manovre e invece mi trovo meglio così

il creep era più comodo perchè puoi lavorare solo col freno.

Ma da quando c'è la possibilità del  "hold", puoi lavorare solo di acceleratore. Prima dovevi saltare dall'acceleratore al freno per fermare l'auto.


Supermd1977 hanno apprezzato
RispostaQuota
Condividi: