Forum


Calcolare il costo ...
 
Notifiche
Cancella tutti

Calcolare il costo di ricarica casalingo  

Pagina 2 / 2
  RSS

(@devix)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 3 annifa
Post: 5374
30/05/2020 1:28 pm  

Stiamo discutendo del sesso degli angeli Laugh
Entrambe le modalità sono corrette, cambia solo il modo di gestire le spese.
Era un metodo che non avevo mai considerato, ma alla fine, essendo un puro esercizio logico che non mi porta alcun vantaggio tangibile, preferisco il calcolo sul totale.


RispostaQuota
 ElMu
(@elmu)
Noble Member Founder
Registrato: 5 annifa
Post: 1201
30/05/2020 3:21 pm  

Se posso dire la mia, e' il classico " conto della serva" quello piu' logico

consumo diviso importo totale, che come si sa, viene addebitato con tutti i cavilli che vi sono all interno della fattura

Alla lunga non varia di molto, ma e' querllo più oggettivo


RispostaQuota
(@performancejj)
Eminent Member Registered
Registrato: 7 mesifa
Post: 48
30/05/2020 3:32 pm  

@devix

concordo con te Devix.

Sulla bolletta trovo il costo medio a kw (intorno a 0,21 compreso di tutto per un contatore da 28 kw) 

Io, comunque, insieme al wall connector Tesla ho installato un contatore apposito in modo che alla fine di ogni mese vedo i kw consumati e li raffronto a i km percorsi.

mi trovo benissimo.

ora sono passato ad altro gestore e dovrei pagare intorno a 0,11 per kw tutto compreso.

vi farò sapere Starry Eyes  


RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 3 annifa
Post: 5374
30/05/2020 4:23 pm  
Postato da: @performancejj

ora sono passato ad altro gestore e dovrei pagare intorno a 0,11 per kw tutto compreso

whaaaatttttt????????


RispostaQuota
(@rudyvdw)
Honorable Member Owner
Registrato: 1 annofa
Post: 738
01/06/2020 10:31 am  

Questa conversazione mi ha condotto a rivedere i miei calcoli.

Per l'Italia ci sono diverse voci nella bolletta:

  1. Materia energia
  2. Trasporto e gestione contatore
  3. Oneri di sistema
  4. Imposte
  5. Iva al 10% di cui sopra

L'unica voce che non cambia con la quantità di energia - o veramente poco - è il punto 2.

Dunque nel mio calcolo non lo considero.

Per le altre voci, arrivo ad un costo unitario di €0,165/kwh e per il mio M3 su autostrada per circa 400km di autonomia arrivo ad un costo al km di €0,031 o circa €12,40 per fare il "pieno".

Su strade normale, il valore è ancora più basso ovviamente visto che l'autonomia andrà più verso i 500km.


RispostaQuota
(@rudyvdw)
Honorable Member Owner
Registrato: 1 annofa
Post: 738
01/06/2020 10:35 am  
Postato da: @performancejj

ora sono passato ad altro gestore e dovrei pagare intorno a 0,11 per kw tutto compreso.

 

Anch'io lo trovo esageratamente basso come prezzo.


RispostaQuota
(@t-rex)
Eminent Member Registered
Registrato: 4 mesifa
Post: 26
02/06/2020 2:09 pm  
Postato da: @rudyvdw
Postato da: @performancejj

ora sono passato ad altro gestore e dovrei pagare intorno a 0,11 per kw tutto compreso.

 

Anch'io lo trovo esageratamente basso come prezzo.

in effetti 0.11 e veramente basso... ma sul notturno di una bioraria oppure su una fissa?

 


RispostaQuota
(@performancejj)
Eminent Member Registered
Registrato: 7 mesifa
Post: 48
02/06/2020 7:25 pm  
Postato da: @t-rex
Postato da: @rudyvdw
Postato da: @performancejj

ora sono passato ad altro gestore e dovrei pagare intorno a 0,11 per kw tutto compreso.

 

Anch'io lo trovo esageratamente basso come prezzo.

in effetti 0.11 e veramente basso... ma sul notturno di una bioraria oppure su una fissa?

 

Ragazzi, non so di preciso quanto pagherò al kw tutto compreso, ecco perché ho scritto "dovrei pagare" e non pago.

Questo è il calcolo che mi ha fatto il consulente. 

In ogni caso la tariffa è fissa e prevede un costo al kw (pulito, senza tasse e oneri) di Euro 0,05 per kw.

Fino allo scorso mese avevo una tariffa che prevedeva un costo al kw di Euro 0,10 (pulito) e pagavo tutto compreso (con le tasse e gli oneri vari) Euro 0,21 per kw.

Quindi se il costo base è dimezzato dovrebbero esserlo anche gli oneri vari che sono previsti in percentuale (Iva e oneri di trasporto, mentre il costo del contatore è fisso).

Ecco perchè reputo che più o meno starò su quella cifra, poi se saranno 0,13 o 0,14 van bene lo stesso.

Comunque. vi faccio sapere.

Se riesco a fare la registrazione on-line ci dovrebbe già essere il consumo e il costo del primo mese, altrimenti dovrò aspettare la bolletta che arriverà i primi di luglio.

 

 


RispostaQuota
(@stegarda)
Estimable Member Registered
Registrato: 1 annofa
Post: 153
02/06/2020 10:42 pm  

Io sono passato da una tariffa di circa 0,10 (della sola componente energia) a una a 0,035 e il conto finale tutto compreso è passato da 0,22 a 0,18 (consumo di circa 700 kWh a bimestre, la M3 mi è arrivata da poco e non è compresa in quei consumi).

Con il prevedibile incremento dei consumi e il conseguente maggior peso della componente energia, mi aspetterei di assestarmi su un valore di circa 0,15/0,16 non penso molto di meno (anche se ci spero!)


RispostaQuota
(@devix)
Illustrious Member Moderator
Registrato: 3 annifa
Post: 5374
02/06/2020 10:56 pm  

@performancejj
Gli oneri e tutto il resto rimangono invariati. Cambia solo il costo energia.
Dovresti arrivare intorno a 0,17/0,18€/kWh


RispostaQuota
(@rudyvdw)
Honorable Member Owner
Registrato: 1 annofa
Post: 738
03/06/2020 9:40 am  

Non è solo il costo della materia di energia che cambia ma anche i costi di oneri di sistema, imposte e ovviamente l'IVA. L'unico costo che rimane quasi invariato è quello del trasporto e gestione contattore.

Ho appena fatto la verifica con varie bollette di alto a basso consumo. Non penso che ce molto differenza tra un fornitore e l'altro nel modo in cui fa il calcolo. Verificate, vedrete.


RispostaQuota
(@cronos)
Famed Member Moderator
Registrato: 4 annifa
Post: 2630
03/06/2020 10:24 am  

la maggioparte dei costi aggiuntivi sono proporzionali a quanto consumi, non a quanto paghi ( salvo una parte dell'iva ), dovresti finalmene essere nel magico mondo degli 0,18 che sono il prezzo corretto di mercato


RispostaQuota
Pagina 2 / 2
Condividi: