Forum


Proposta per Tesla : modalità Defense Mode !  

  RSS

(@scanred_x)
Noble Member Moderator
Registrato: 3 annifa
Post: 2370
15/03/2018 7:40 pm  

Carissimi,

da tempo ci penso: occorre proporre a Tesla una nuova modalità nelle identità, oltre Easy Park e Valet Mode, questa volta tesa alla sicurezza e alla difesa dell’auto, e attribuirei il nome di:

Defense Mode

La finalità è semplice: unificare le tante e varie scelte possibili (alcune già presenti, altre facilmente progettabili da Tesla per il prossimo aggiornamento, tutte volte alla sicurezza contro i furti e alla difesa dei dati) in una unica identità che viene avviata (naturalmente dopo preliminare scelta da attivare, come avviene già per Easy Park e Valet Mode) non appena si scenda dall’auto.

La modalità Tesla Defense Mode ON comprenderà:

  • Attivazione (o conferma in ON se già attivata) delle opzioni di antifurto (Safety and Security in ON), non più disattivabili manualmente (come oggi accade con Valet). In caso di movimento dell’auto (spostamento, sollevamento, un colpo superiore ad una certa intensità), vengono inviati al cellulare allarmi e in sequenza temporale immagini rilevate dalla cam anteriore e posteriore.
  • Attivazione (o conferma se già attivata) dell’apertura porte e Drive SOLO tramite doppio click del Fob (quindi NO modalità prossimità, per impedire hackeraggi con sistemi di rilevamento/duplicazione del segnale Fob).
  • Impossibilità di accedere da schermo ai dati sensibili (home, work, indirizzi, percorsi, numeri tel)
  • Impossibilità di disabilitare le comunicazioni di rete/wifi/gps/Mobile in auto (quindi restano in ON o vengono poste in ON)
  • Impossibilità di resettare
  • Il sistema resta in Defense Mode ON anche in caso di stacco/esaurimento della batteria 12V, e al riavvio ricompare.
  • Impossibilità di mettere in Drive o Reverse o sbloccare i freni di stazionamento. Quindi la vettura resta SOLO in Parking e non si avvia.
  • Impossibilità di collegarsi alla presa USB, alla presa dati tecnici di diagnostica OBD, o a qualsiasi presa dati auto.
  • Infine la disabilitazione del Defense Mode può avvenire SOLO tramite codice a 6 cifre su schermo auto (o su App, ma tramite parimenti codice), anche quando si entri in auto con doppio click del Fob (quindi un codice aggiuntivo da immettere prima di partire, come ulteriore elemento di sicurezza). A conferma della corretta disabilitazione giungerà una notifica sul cellulare (quindi in ogni caso saprete se qualcun altro usa la vostra auto, magari dopo avervi rubato il fob e/o saputo il codice), con ora e coordinate esatte. Due immissioni errate fanno scattare ulteriore blocco temporale e allarme con messaggio sul cellulare. Dopo 3 tentativi, allarme sonoro e messaggio alla Tesla con coordinate gps e invio al vostro cellulare di scatto immagine cam frontale e posteriore.   

 

Perché lo metto in questa sezione? perché mi piacerebbe l'apporto e l'ottimizzazione da parte di tutti, Divah e Ste in primis, prima di presentarlo magari in una sintesi in inglese via TMC e via Tweet ad Elon, che legge, legge sempre... magari come proposta non già mia personale ma dei TESLARI nel loro insieme di gruppo di amici e appassionati!

Ogni apporto sarà il benvenuto!

(se invece pensate che la proposta sia una ca.. cavolata... allora è una mia proposta, tranquilli 🙂 )

Scan

 


RispostaQuota
(@ste73)
Honorable Member Founder
Registrato: 2 annifa
Post: 556
17/03/2018 3:31 pm  

Molto molto interessante. Un po’ come il “find my iPhone”, ma on steroids. Aggiungerei: nascondere meglio la SIM. Capisco che la vogliano tenere comoda in caso sia necessario per il service cambiarla, ma lì dov’è ora è troppo accessibile.

MODEL X 100D | GRIGIO METALLIZZATO | VIN 80xxx | DELIVERY - 09/03/2018

MODEL S 85D | NERA PASTELLO| VIN 95xxx | DELIVERY - 25/09/2015 TFI Index --> 100.500 km // 217 Wh


RispostaQuota
(@divh)
Noble Member The President
Registrato: 3 annifa
Post: 2369
17/03/2018 6:48 pm  

Lo chiamerei meglio “Armored Shield”  é più in stile Elon!

Dovrebbe essere un messaggio però sintetico ... possiamo svilupparlo assieme.

Nel discorso dei furti inglesi sappiate che son state richieste una serie di features “spuntabili” tipo un pin stile cellulare che appare casualmente ed ogni volta che l’auto perde la connessione onda reboot.

my 2 CT’s of the day

MODEL S 85D | MIDNIGHT SILVER MET| VIN 90xxx | DELIVERY - 14/08/2015 86'000 km // 204 Wh


RispostaQuota
 Noos
(@noos)
Noble Member Moderator
Registrato: 3 annifa
Post: 1465
18/03/2018 8:07 am  

Scan, scherzosamente mi verrebbe da dire: "Perché non un sistema di arpioni/picchetti che durante la sosta furiescono dalla vettura e si conficcano nella pavimentazione sottostante?".

Comunque tornando a questo mondo, non conterei molto sui sistemi di avviso via etere, chi si scopre lavoratore del teziario made in tesla solitamente parte già preparato con sistemi atti ad ammutolire la vettura.

Codici.....efficaci, un po macchinosi per tutte le volte che si deve avviare la vettura, una altenativa potrebbe essere un sistema di rilevamento dell'impronta digitale o dell'iride

Mia opinione la modalità valet dovrebbe inserirsi in automatico ad ogni chiusura della vettura tagliando però la potenza del 80%. 

Per il resto appoggio la tua proposta.


MS 90D


RispostaQuota
Share: