Forum


Aggregatore virtual...
 

Aggregatore virtuale: l’unione fa la forza?  

Pagina 1 / 6

Post: 571
Moderator
(@alexxx)
Honorable Member
Registrato: 2 annifa

In questi giorni Regione Lombardia sta contattando tutti i possessori di sistemi di accumulo per informare di un progetto pilota, fra i primi in Europa, promosso da RSE SpA (Ricerca Servizi Energetici), società che è un`emanazione del GSE.
Il progetto consiste nell’aggregazione virtuale di piccoli sistemi di accumulo al fine di poterli gestire come un unico grande impianto. Per poter accedere al mercato dei servizi di dispacciamento la taglia minima è 1 MW, corrispondente ad almeno un migliaio di utenze residenziali. Se ne deduce che a ciascun utente sarà richiesta la disponibilità a cedere ad RSE fino a 1 KW di potenza. Il servizio sarà remunerato e regolamentato sulla base di un contratto.
Regione Lombardia chiede se siamo disponibili a ricevere ulteriori informazioni sul progetto; io ho risposto affermativamente.
Ho solo qualche dubbio sulla remuneratività del sistema, perché ogni kWh ceduto all’aggregatore corrisponde, nella migliore delle ipotesi, ad 1 kWh in meno ceduto alla rete e quindi non più retribuito dal GSE (scambio sul posto). Oppure, nell’altra ipotesi, corrisponde ad 1 kWh in più pagato in bolletta e solo in parte compensato dal GSE.

33 Replies
1 Risposta
Registered
(@liv59)
Registrato: 1 annofa

Eminent Member
Post: 33
Postato da: Alexxx

In questi giorni Regione Lombardia sta contattando tutti i possessori di sistemi di accumulo per informare di un progetto pilota, fra i primi in Europa, promosso da RSE SpA (Ricerca Servizi Energetici) [cut]

novità?

Risposta
Post: 693
 Man
Moderator
(@some)
Honorable Member
Registrato: 2 annifa

hai un riferimento da contattare ?

sono molto interessato alla questione.

Risposta
Post: 644
Owner
(@swisselectric)
Honorable Member
Registrato: 2 annifa

Bellissima iniziativa. Purtroppo non abito in Lombardia, ma vedo di buon occhio questo progetto!

Risposta
Post: 1227
Moderator
(@lolli_)
Noble Member
Registrato: 2 annifa

Buono a sapersi! peccato mi manchi il sistema di accumulo 🙁

Risposta
Post: 2510
Moderator
(@devix)
Famed Member
Registrato: 2 annifa

Esattamente quello che stanno facendo in Australia con i powerwall. Finalmente una bella iniziativa

Risposta
1 Risposta
Moderator
(@alexxx)
Registrato: 2 annifa

Honorable Member
Post: 571

Ho scritto a Regione Lombardia per chiedere il consenso a fornire un contatto per chi fosse interessato al progetto.
Prontamente mi hanno risposto che posso rendere noto il seguente indirizzo:
bando_accumulo@regione.lombardia.it
Nulla di strano, perché si tratta della stessa unità operativa che si occupa dei bandi accumulo.
Il progetto è esteso al territorio nazionale, basta specificare nell’oggetto della mail la provenienza da altra regione.
Inoltre mi hanno anticipato che probabilmente ai primi di settembre RSE fornirà agli interessati ulteriori dettagli del progetto.

Risposta
Pagina 1 / 6
Share: