Forum


Notifiche
Cancella tutti

5 x Powerwall 2 su nuovo FV: casa elettrica quasi 100%

Pagina 1 / 3

Post: 9
Registered
Topic starter
(@tesla_world)
Active Member
Registrato: 2 mesifa

Buongiorno a tutti: ho in progetto una seria ristrutturazione energetica anche grazie all'incentivo 110%. Sono alcuni mesi che lavoro con i progettisti (Ingegneri ed esperti vari) per una riqualificazione energetica della casa. Prevede il cappotto, la coibentazione del tetto e il salto come minimo di 2 classi energetiche (probabilmente anche di più). Il tetto è in grado di ospitare 19,99KW di FV. In questo contesto verrà installata anche una pompa di calore per riscaldamento. Nei calcoli rientrerebbe anche l'instalalzione di 5 (se esatto 5) PowerWall2. Rientrano correttamente nel plafond degli incentivi. Lo scopo è di rendere la casa quasi completamente autosufficiente anche d'inverno. Ovviamente ribadisco quasi, visto che potranno capitare settimane di poca produzione.

2 domande:

il fotovoltaico sarà entro i 20KW. per ovvie ragioni fiscali, il contatore trifase. La potenza da richiedere a GSE come potenza impegnata può essere anche di "soli" 15 KW ?

se collego 5 Powewall devo per forza attaccarle a una sola fase oppure potrei collegarle 2 alla fase A, 2 alla fase B, 1 alla fase C ?

Etichette discussione
11 Risposte
Post: 9
Registered
Topic starter
(@tesla_world)
Active Member
Registrato: 2 mesifa

Aggiungo un ulteriore dubbio: 5 PowerWall comportano una "ipotetica" produzione di 25KW e quindi dovrei richiedere una potenza impegnata di questa misura ?

Risposta
1 Risposta
Paladino
(@devix)
Registrato: 4 annifa

Illustrious Member
Post: 8864

@tesla_world

Intanto ti chiedo gentilmente di presentarti qui.

Per la prima domanda, la potenza impegnata è svincolata dalla potenza in immissione quindi puoi chiedere 15kW e avere un FV maggiore. La cosa migliore è sicuramente distribuire le PW2 per le fasi.

Sicuramente qualcuno più specializzato potrà darti spiegazioni più approfondite.

Mi pare strano che tutti i progettisti con cui hai lavorato non abbiano saputo darti queste risposte. Un qualsiasi installatore Tesla dovrebbe dirti la soluzione migliore per configurare le PW2.

Stesso discorso per la potenza impegnata.

Risposta
Post: 9
Registered
Topic starter
(@tesla_world)
Active Member
Registrato: 2 mesifa

Grazie Devix. I vari tecnici sono impegnati per adesso a gestire i vari problemi amministrativi e urbanistici. L'accumulo alla fine è solo "una aggiunta" e considerato per adesso un problema marginale. Quindi ancora non sono stati vagliati i particolari. Per quanto riguarda gli installatori Tesla per adesso 2 fornitori mi hanno riferito che l'impianto si può collegare al trifase ma fornisce energia solo su una fase. Onestamente mi sembra errato. Sono un informatico e non un elettricista ma a logica dovrei poter dividere le batterie in 3 gruppi ?

Risposta
Post: 8864
Paladino
(@devix)
Illustrious Member
Registrato: 4 annifa
Postato da: @tesla_world

Per quanto riguarda gli installatori Tesla per adesso 2 fornitori mi hanno riferito che l'impianto si può collegare al trifase ma fornisce energia solo su una fase.

Se cerchi la parola "trifase" nel forum, troverai discussioni in merito.

Tecnicamente quello che ti dicono è corretto. Ogni PW2 lavora sulla fase sulla quale è installato. Poi il contatore gestisce l'equilibratura di quello che hai immesso e prelevato (fatta semplice).

Risposta
Post: 2507
Moderator
(@teslateo)
Famed Member
Registrato: 4 annifa

La vedo molto dura che con cinque accumuli rientri nel profond de l'incentivo, essendo il plafond lo stesso dei pannelli... della relativa progettazione ecc...

Risposta
Pagina 1 / 3
Condividi: